Mostra design: Mistif, Hella Jongerius a Rotterdam con Vitra e Ikea

La designer olandese Hella Jongerius si è finalmente meritata una mostra personale al Museo Boijmans Van Beuningen di Rotterdam, dal 13 novembre 2010 al 13 Febbraio 2011

da , il

    La designer olandese Hella Jongerius si è finalmente meritata una mostra personale al Museo Boijmans Van Beuningen di Rotterdam, dal 13 novembre 2010 al 13 Febbraio 2011. Hella Jongerius: Misfit, questo il titolo della mostra, è dedicata a una delle più influenti designer oggi, Vitra e Ikea insegnano. A febbraio Phaidon pubblica una nuova monografia a lei dedicata. L’estetica unica e originale di Hella Jongerius è spesso descritta come una fusione di opposti: artigianato e produzione industriale, high e low tech, tradizionale e contemporaneo.

    I materiali sono lavorati e uniti in maniera inusuale e a volte contraddittoria, generando opere che sono estremamente consistenti e tattili: ad esempio, colore è lasciato cadere goccia a goccia, disordinatamente sulla terracotta, le ceramiche sono cucite a mano su tovaglie di cotone, i vasi sono morbidi e i lavandini sono fatti di gomma.

    Il titolo della mostra, Misfit, allude all’idea di Hella Jongerius che l’artigianato di qualità è indistinguibile dai perfetti prodotti industriali, se non nel suo pregevole “non calzare alla perfezione”, dal momento che le imperfezioni tradiscono il processo e la mano del produttore.

    Hella Jongerius ha lavorato moltissimo per moltissimi marchi, tra questi Vitra design, con gli imbottiti Polder, gli ultimissimi vasi di ceramica colorata oppure il tavolo porcospino per bambini,per Camper e per Ikea con le sue decorazioni da parete.

    Incorporando l’individualità del prodotto artigianale nel processo manifatturiero industriale il Jongeriuslab ha creato un design che gioca con materie scelte, dettagli inediti, richiamo alla sua terra e la sua tradizione per il design.