Interior design: le tendenze per l'arredamento nel 2022

Le tendenze arredo 2022 per la casa vedono un ritorno alla semplicità e alla comunione con gli elementi naturali: dall'utilizzo di materialie sostenibili alla scelta dei colori che richiamano la natura, vediamo quali sono le tendenze per l'arredamento 2022, declinate nei diversi ambienti domestici

living room bianco

Foto Shutterstock | Photographee.eu

Le tendenze arredamento 2022 rispecchiano l’idea di sostenibilità, comfort e design: la casa diventa il luogo per eccellenza dedicato alla convivialità e allo stare assieme con un ritorno all’essenzialità e alla natura.

Sostenibilità e minimalismo sono i concetti chiave su cui sviluppare le tendenze arredo 2022, sia per quanto la scelta dell’arredo che dei materiali: vetro, legno e pietra saranno i materiali più apprezzati ed utilizzati nel prossimo anno, in quanto ecosostenibili e altamente personalizzabili: la natura farà capolino anche nella scelta dei colori, dal verde delle foreste all’ocra del deserto. Scendiamo ora nei dettagli per analizzare più da vicino le tendenze per l’arredamento 2022, dalla scelta dei colori ai materiali e ai trend dedicati ai diversi ambienti della casa, dalla cucina al soggiorno passando per il bagno e la camera da letto.

Colori di tendenza 2022: le tonalità più in voga per arredare casa

salotto blu e ocra

Foto Shutterstock | mobz
Insieme ai materiali, anche i colori diventano lo specchio di nuovi stili e nuove tendenze: i colori di tendenza 2022 sono caldi e confortevoli e donano ai vari spazi un tono familiare e rilassato: il prossimo anno vedrà protagoniste le tonalità che più di tutte traggono ispirazione dagli elementi naturali come i deserti o le foreste. Largo spazio dunque al color ocra, che sfuma nel cannella e nel bronzo, il verde a richiamare la serenità dei boschi di ispirazione country, e il blu, il colore rilassante per eccellenza, perfetto in opposizione con il bianco e il legno.

parete blu

Foto Shutterstock | LEKSTOCK 3D
Tra le nuance più apprezzate ci sarà il blu, il colore che per eccellenza dona serenità e calma la mente. Particolarmente di tendenza sarà il blu nella sua tonalità più scura, il quale si accosta perfettamente ai legni chiari e agli accessori color oro, donando un effetto di grande eleganza all’ambiente.

parete verde soggiorno

Foto Shutterstock | Followtheflow
Il verde è un colore che permette di riconnetterci direttamente con la natura, e gli arredi in questa tonalità sono l’ideale per rilassare la mente. Tra i colori di tendenza 2022 spicca tra tutti il verde oliva, ottimo se abbinato a un arredamento in legno per donare alla propria casa un raffinato effetto country chic.

parete ocra

Foto Shutterstock | followtheflow
Il giallo è un colore pieno di luce, ma la tonalità spinta e accesa è spesso difficile da abbinare: la tendenza 2022 smorza l’effetto appariscente e rende protagonista l’ocra, un colore molto raffinato che richiama i colori della sabbia, del deserto e di paesi esotici. Ottimo per chi ama lo stile etnico, l’ocra raggiunge la sua massima espressione in contrapposizione con il grigio scuro, per un effetto più sobrio e con il verde bosco, per donare all’ambiente un originale stile messicano.

Stili di tendenza 2022, tra minimalismo e sostenibilità

soggiorno in legno

Foto Shutterstock | Followtheflow
Le tendenze arredamento 2022 portano avanti il tema della natura e dell’ecosostenibilità, senza rinunciare al desiderio di eleganza e fascino estetico: la casa deve essere accogliente e confortevole, dove l’approccio minimal trova il suo punto di equilibrio con gli elementi naturali. Si può comprendere dunque perchè lo stile nordico, dalle linee armoniose ed essenziali, sia lo stile più di tendenza nel 2022, capace di donare un’aurea di semplicità e di purezza negli arredi. La voglia di campagna e di arredi naturali trova la sua naturale espressione nello stile rustico, dove vimini, rattan e legno diventano le basi di partenza con cui divertirsi a creare un arredamento dal sapore familiare e nostalgico.

Materiali di tendenza 2022, parola d’ordine sostenibilità

soggiorno stile nordico

Foto Shutterstock | i Photographee.eu
La società sta prestando sempre più attenzione all’ecologia e alla preservazione del pianeta e le tendenze arredamento 2022 per interni rispecchiano perfettamente questa ideologia. Il trend 2022 per l’arredamento da la preferenza a materiali riciclati, realizzati a basso impatto ambientale e provenienti da foreste certificate.
Su tutti, il materiale più amato è il legno, versatile ed ecosostenibile, dona calore e personalità all’ambiente, permettendoci di riconnetterci con la terra. A questo si affiancano altri due materiali di tendenza per il 2022 ovvero il vetro e pietra. Il vetro, ci permette di giocare con le forme e con i colori, andando a creare suggestivi giochi di luce. La pietra viene declinata non solo per piani da cucina e lavelli, ma anche per realizzare pareti interne in pietra, per un effetto rustico davvero originale.

Tendenze interior design 2022: le novità per la casa

soggiorno con piante

Foto Shutterstock | Photographee.eu
Ecosostenibilità e creatività: le tendenze interior design 2022 mixano forme e materiali di ispirazione naturale trasmettendo senso di armonia ma lasciando anche tanto spazio per l’interpretazione e lo stile personale. La casa diventa sempre più open space, con l’obiettivo di allargare gli spazi e creare atmosfere conviviali. I contrasti di stile permettono di affermare la propria personalità, coniugando stile urban ed effetto country chic, ma con un’occhio sempre attento alla sostenibilità e al risparmio energetico.
Con lo smartworking, diventa inoltre fondamentale creare uno spazio dedicato all’home office, che si inserisca perfettamente nella zona living: tavoli e scrivanie a scomparsa permettono di ricreare un ambiente lavorativo anche in ambienti poco spaziosi.

soggiorno con divano grigio

Foto Shutterstock | Photographee.eu
La zona giorno del 2022 sarà spaziosa, accogliente e rilassante, vero punto focale della casa. L’elemento naturale viene declinato non solo con piante, fiori e piante stabilizzate, a ricreare una vera e propria giungle urbana, ma anche con carta da parati dai richiami esotici. Il divano, grande e accogliente, diventa l’elemento principale della zona living, accostato a librerie sospese o fatte con materiali riciclati.

cucina con isola

Foto Shutterstock | pics721
Le tendenze arredamento 2022 cucina sposano le idee di rilassamento e innovazione. Immancabile per il prossimo anno la cucina con isola o con penisola, capace di unire più ambienti e permettendoci di vivere la quotidianità e la convivialità con molto più spazio a disposizione. Per quanto riguarda lo stile, ritroviamo la componente minimal ma anche un arredo dai richiami industriali, abbinato a materiali come bronzo, rame e acciaio ma anche al vetro.

camera da letto minimal

Foto Shutterstock | Photographee.eu
Lo spazio dedicato al sonno e al riposo deve essere confortevole e regalare la massima serenità. Le tendenze arredamento 2022 camera da letto puntano proprio a questo obiettivo con colori e mobili sofisticati che richiamano lo stile nordico e la filosofia hygge: largo spazio dunque a colori tenui come il sabbia, il beige e il grigio polvere.

cameretta bimbi

Foto Shutterstock | New Africa
La tendenza arredamento 2022 per la cameretta vede il ritorno dei colori accesi, dal sapore creativo e originale: tralasciando per un attimo le classiche tonalità pastello, la cameretta si colora di rosso, arancione e giallo senape, accostati a materiali naturali come il legno chiaro.

bagno in legno

Foto Shutterstock | New Africa
Funzionalità e armonia, queste le parole chiave per le tendenze arredamento 2022 bagno: legno, pietra e cotto levigato sono i materiali più in voga, accostati a colori che richiamano la natura come il verde ma anche il marrone e il beige. L’elemento naturale viene declinato anche nella scelta di piante da bagno, perfette sia per arredare che per riportarci con la mente ad atmosfere primordiali.