Mobili bagno: quali arredi scegliere in base allo stile

Ecco le idee giuste per chi sta affrontando una ristrutturazione e non sa quali mobili arredo bagno scegliere. Abbiamo scelto le soluzioni ideali per chi ama i mobili bagno moderni o i mobili bagno classici, i mobili bagno sospesi o quelli dal gusto retrò, per soddisfare ogni richiesta, fra le migliori contenute dei cataloghi dei brand leader nel settore dei mobili arredo bagno fra cui anche quelli di Ikea e Mondo Convenienza per offrire una scelta anche in base ai prezzi

mobili bagno

State pensando di ristrutturare il bagno e siete alla ricerca dei migliori mobili bagno sul mercato ma non sapete da dove cominciare? Qui vi daremo tanti consigli su come scegliere l’arredo bagno e i mobili più adatti per arredare questo ambiente in base allo stile. Andiamo a vedere le ultime collezioni in catalogo dei più famosi brand del settore arredamento bagno per trovare la giusta soluzione su misura per la piena personalizzazione dell’ambiente dedicato alla cura della persona.

La scelta è molto ampia, si va dai mobili bagno raffinati per la casa elegante che prevede un arredo bagno classico, ai modelli dalle linee essenziali per chi vuole arredare un bagno moderno. Non vi resta che continuare a leggere questa utile guida e prendere spunti per rendere il vostro bagno unico.

 

Mobili da appoggio

Mobili arredo bagno Baltimora di Scavolini Bathrooms
Foto Scavolini | Mobili Bagno Baltimora

I mobili da appoggio per il bagno sono i classici mobili con struttura solida e capienza massima, che possono contenere il lavabo appoggiato, a incasso, o essere collocati sotto il lavabo a muro. In genere arrivano a terra e sono dotati di cassetti o ante.


All’interno si possono riporre tutti gli oggetti necessari a rendere il bagno funzionale e ben attrezzato. Questi tipi di mobili bagno possono incorporare specchiere ed essere realizzati in tanti materiali e colori e avere forme e dimensioni diverse, dunque possono essere scelti per arredare il bagno in diversi stili.

 

Mobili salva-spazio per bagni piccoli

bagni ikea
Foto Ikea

Quando si ha la necessità di arredare un bagno piccolo la scelta deve ricadere su mobili salva-spazio in grado di sfruttare in maniera ottimale ogni millimetro disponibile.


Ecco allora che risultano molto utili i mobili dalle dimensioni compatte con i portasciugamani integrati nelle maniglie, i mobili pensili che sfruttano lo spazio in altezza, mensole e scaffali su cui poter riporre tutto ciò che serve in bagno. Nel catalogo bagni Ikea si trovano tanti modelli di mobili adatti ad ogni metratura.

 

Mobili sospesi

mondo convenienza bagni
Foto Mondo Convenienza

I mobili sospesi in bagno sono una delle tendenze più amate dagli interior designer negli ultimi anni. Indubbiamente sono gli arredi da preferire se avete scelto di personalizzare la casa in stile contemporaneo.


In genere i mobili sospesi, come anche i sanitari sospesi, sono perfetti nei bagni piccoli, perché lasciando libero lo spazio fino al pavimento aumentano visivamente l’ampiezza della stanza rendendola più confortevole.


I mobili sospesi, presenti in tanti modelli anche nel catalogo bagni Mondo Convenienza hanno però la necessità di essere ancorati alla parete, e questo significa che il muro deve essere portante, o comunque di spessore tale da permettere l’aggancio in sicurezza.

 

Mobili con lavabi a incasso

Mobili arredo bagno Nyù 14 di IdeaGroup
Foto IdeaGroup

I mobili con lavabo a incasso possono essere 1) a sbalzo, quando il lavandino esce per metà dal piano di appoggio; 2) soprapiano, quando i bordi fuoriescono sovrapponendosi al piano di appoggio del mobile; 3) sottopiano, quando il lavabo si trova sotto la superficie del piano.

Ci sono poi i lavabi integrati nel piano di appoggio che in genere sono realizzati su misura e seguono la forma del mobile senza soluzione di continuità, come nel caso dei mobili della collezione Nyù di IdeaGroup. Sono mobili bagno di design molto belli e d’effetto, che donano alla stanza da bagno un tocco elegante ed esclusivo.

 

Mobili con lavabo appoggiato

lavabo squadrato bagno
Foto Shutterstock | Tamas Gabor

A disposizione di chi vuole sbizzarrirsi nella composizione dell’arredo bagno ci sono i mobili con lavabo appoggiato. Questa soluzione è molto versatile e usata sempre più spesso nei bagni moderni dallo stile nordico e bagni in stile minimal.

lavabo appoggio mgm
Foto MGM

La forma del lavabo può essere diversa: rotonda, ovale, rettangolare, quadrata, irregolare come il modello in marmo di MGM in foto, dal materiale e dalle dimensioni grandi o piccole, in modo da adattarsi perfettamente allo spazio a disposizione. Qui una piccola guida alla scelta del lavabo bagno in base alle ultime tendenze.

Mobili arredo bagno Oblon di Novello
Foto Novello

In genere i mobili con lavabo appoggiato sono essenziali, quindi anche una semplice mensola può bastare a reggere i lavabi appoggiati. È la soluzione ideale in caso di bagni piccoli moderni. La collezione Oblon di Novello in castagno e in Tecnoril disegnata da Stefano Cavazzana ha un design raffinato che ricorda le linee pure dello stile giapponese rivisitate per gli ambienti contemporanei. Uno dei plus? Gli specchi dotati di porta tablet o smartphone per chi ama un tocco tecnologico anche in bagno.

 

Mobili con doppio lavandino

arredare il bagno con doppio lavandino consigli di stile
Foto Shutterstock | ImageFlow

Altro elemento di design ricorrente nei nuovi progetti di arredamento è il doppio lavandino in bagno. Effettivamente si tratta di una soluzione comoda per chi non possiede un secondo bagno e magari ha una famiglia numerosa.


Però va detto che occorre parecchio spazio per installare mobili con doppio lavandino, dunque sono adatti soltanto a bagni dalla grande metratura.

 

Come scegliere il materiale più adatto

lavabo da appoggio grigio
Foto Shutterstock | Dariusz Jarzabek

Dal momento che il bagno è uno dei luoghi più umidi della casa è necessario scegliere con molta cura e attenzione il materiale più adatto per l’arredo e i rivestimenti del bagno.

Le possibilità sono diverse, si va dal classico legno naturale (teak, eucalipto, mogano e bambù sono i più resistenti) all’acciaio nei bagni più moderni. Dal vetro sabbiato al gres porcellanato per top e piani di appoggio, al nobilitato, dalle resine melamminiche al laminato applicato all’MDF o a pannelli di truciolato e tamburato, fino all’HPL che è un tipo di laminato pregiato decisamente resistente.

lavabo da appoggio marrone
Foto Shutterstock | Sanatana

Certamente i mobili con superfici laccate e dai colori lucidi sono ideali per bagni moderni, mentre il legno è da preferire in bagni classici. In caso di uso di legni resinosi più sensibili all’umidità basta trattarli con oli e impregnanti appositi. Laminati e gres possono essere realizzati con tanti effetti, in modo da ricordare altri materiali, dunque possono essere scelti come alternativa economica a materiali più costosi.

 

Mobili per il bagno: i colori

bagno in stile minimal
Foto Unsplash | Cameron Smith

Per quanto riguarda i colori dei mobili per il bagno la scelta dipende prima di tutto dalla dimensione del bagno stesso, oltre che dal proprio gusto. Per esempio i colori chiari, neutri e naturali si adattano a qualsiasi tipo di bagno. I colori più scuri sono da prediligere in caso di bagni grandi e ben illuminati. In base al colore delle piastrelle del bagno si sceglieranno anche i mobili.


Il mix di legno e metallo nero è perfetto in caso di bagno stile industriale. In questo caso anche gli accessori come mensole o cestini portatutto devono essere scelti nei colori tipici.


Anche usare colori pastello per arredare il bagno può contribuire a realizzare ambienti confortevoli e chic.

 

Mobili bagno: prezzi e brand

I mobili per il bagno è possibile trovarli di tutte le dimensioni e di varie tipologie. Da Ikea, per esempio, ne puoi acquistare per ogni esigenza: dai mobili a specchio, ideali per chi non ha molto spazio, riuscendo così ad unire la praticità di un mobile con la necessità di uno specchio, a partire da 29,95 € fino ad arrivare a 299 €.

I sottolavabi, funzionali e capienti, in grado di tenere il bagno in ordine senza occupare troppo spazio, e capaci di soddisfare un ampio pubblico per il prezzo che va da 9,95 € fino a 133,90 €. Anche i mobili alti, ideali per sfruttare gli spazi in altezza, partendo da 59 €, fino ad arrivare a 230 €.

Anche con l’arredo bagno Leroy Merlin, brand molto conosciuto, è possibile spaziare tra molte tipologie e fasce di prezzo differenti per i mobili bagno. Si differenziano per stile e colore, con la possibilità di acquistare anche interi set. I prezzi vanno da 120 € fino ad arrivare a pezzi vintage, più particolari, a 928 €.

Anche nel catalogo bagno di Iperceramica è possibile trovare un’infinità di proposte, grazie ad un’ampia selezione di modelli di mobili per bagno in grado di soddisfare tutte le esigenze, sia per un aspetto di design che per l’ampia gamma di prezzi: dai mobili bagno con cassettoni ad armadietti più piccoli, passando per mobili da bagno sospesi o ad angolo, perfetti per ogni metratura di bagno ed economicamente in grado di soddisfare tutti, con prezzi a partire da 200 € fino a 960 €.

Altro brand da non sottovalutare per l’ampia scelta di modelli di mobili bagno è Bricoman, che propone modelli che ricoprono ogni fascia di prezzo, partendo da 83 € fino ad arrivare a 379 €.

Quando si parla di acquisti online, non può di certo mancare Amazon, e anche per i mobili bagno la scelta è naturalmente ampia, così come lo sono i prezzi.

Ti è piaciuto questo articolo? Segui DesignMag su Google News per non perdere una tendenza!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.