Piastrelle bagno moderno: le idee più originali

Quale tipo di piastrelle per il bagno moderno vanno di moda? E come disporre le piastrelle per ambienti originali? Ecco le ultime tendenze in fatto di rivestimenti bagni moderni: cosa fare per avere un bagno moderno, originale elegante e ordinato

bagno moderno con piastrelle in rilievo rettangolari di colore blu

Foto Pixabay | DarthZuzanka

In questo articolo parliamo di piastrelle bagno moderno, perché è uno dei trend di interior design che anche quest’anno appassiona tanti amatori. Per aiutarvi a capire come scegliere le piastrelle del bagno parleremo di tanti tipi di rivestimenti del bagno moderno, partendo dalle soluzioni di tendenza e poi svelandovi alcuni trucchi per far apparire elegante, originale e confortevole l’ambiente.

Le piastrelle per il bagno moderno di tendenza

Inoltre, vedremo anche i materiali più usati per le piastrelle del bagno moderno, come il grès porcellanato, che consente di imitare altri materiali (pietra, marmo e legno) con un costo molto più conveniente. L’utilizzo del grès viene raccomandato anche e soprattutto per la sua durabilità, pulizia e versatilità, qualità che ne fanno un vero e proprio materiale moderno, funzionale e bello da vedere.

Quali piastrelle vanno di moda

bagno in stile moderno con piastrelle colorate
Piastrelle colorate per il bagno moderno | Foto Ceramica Vogue

Per quanto riguarda il rivestimento bagno moderno, dobbiamo fare una premessa. I risultati ottenibili dalla combinazione di elementi piastrellati, laminati, materiali metallici porosi e innovativi come la resina e la gomma garantisce non solo eleganza e ordine ma anche un miglioramento dell’efficienza energetica.

Infatti, il laminato per rivestire il pavimento assicura un maggiore accumulo di calore, e se abbinato a pietra o marmo per le piastrelle (elementi a loro volta molto naturali) soprattutto se di colori chiari, dà vita a un ambiente ordinato, alla moda e davvero pratico.

Gli ultimi anni ci consegnano una situazione praticamente in continua evoluzione: tra le ultime invenzioni per le piastrelle dei bagni moderni c’è la resina che può essere applicata alle pareti per dare alla stanza un aspetto complessivamente unico e raffinato.

Detto questo, vediamo le piastrelle che vanno di moda quest’anno e che hanno scalato la classifica delle tendenze bagno.

Piastrelle bagno moderno colorate e mosaico

#DEVA_ALT_TEXT#bagno mosaico
Bagno moderno con piastrelle mosaico | Foto Shutterstock | Toncsi

Anche quest’anno alcune tipologie di piastrelle moderne per il bagno continuano a riscuotere grande successo, come nel caso delle piastrelle colorate e delle piastrelle mosaico, grazie ad aggiornatissime palette di colori e giustapposizioni intriganti.

Infatti, arredare il bagno con il colore è uno dei trend del momento. I colori neutri sono sorpassati e i soliti bianchi e neri non sono più preferiti dai chi vuole creare nella stanza da bagno un’atmosfera tanto accogliente quanto gioiosa.

Allora ecco che le piastrelle bagno colorare sono preferite, dato che permettono anche di mettere su muro le proprie idee creative.

#DEVA_ALT_TEXT#come scegliere i sanitari bagno

Nel corso dell’ultimo anno, per il mosaico in bagno, sono i disegni geometrici e regolari a farla da padrone, ma proposti in modo fantasioso ed estroso. Le trame hanno un effetto tridimensionale, e si arricchiscono di calde e avvolgenti sfumature.

bagno con mosaico rosa

L’ideale è combinare il mosaico con altre tecniche, rendendone il disegno unico e vero protagonista del paramento murario. Non solo tessere piccolissime, ma anche lastre e piastre compongono l’apparato: l’importante è non mettere freno al vostro entusiasmo e alla vostra creatività.

bagno di design

I colori, nei rivestimenti dei bagni moderni, assumono un’importanza fondamentale: il loro abbinamento corretto garantisce la buona riuscita del risultato finale. Quindi cercate sempre di abbinare i colori in maniera costruttiva e non distruttiva, gli accostamenti simili funzionano ma a volte a fare la differenza è un buon contrasto. Per saperne di più leggete anche come scegliere il colore delle piastrelle per il bagno per trovare la giusta ispirazione.

Piastrelle bagno moderno effetto jungle

bagno con piastrelle verdi

Altre tipologie di piastrelle, come quelle che riportano disegni a rilievo o jungle, negli ultimi anni stanno prendendo piede tanto da provare a diventare un must. Queste soluzioni moderne permettono di arredare perfettamente lo spazio in modo elegante e originale.

Sicuramente si tratta di un scelta importante, nel senso che non tutti gli ambienti sono valorizzati da una parete con piastrelle jungle, perché occorre tenere in considerazione la palette cromatica dell’intero progetto d’arredo in modo da armonizzare coerentemente tutti gli elementi che compongono l’ambiente.

Allora sarà necessario tenere conto delle finiture e dei materiali scelti per le superfici, per i mobili e per i sanitari, cioè se c’è del legno, se i piani sono in marmo, o in pietra, di che colore metallico sono le rubinetterie (acciaio, rame, ottone), se ci sono superfici in vetro o comunque trasparenti, come in un box doccia, ecc. Tutti questi elementi concorrono in modo diverso alla visione di insieme, quindi è sempre bene realizzare un progetto che sia esteticamente piacevole.

Piastrelle per un bagno piccolo

bagno in marmo stile minimal
Foto Shutterstock | Dimasik_sh

Per arredare il bagno piccolo e fare in modo che l’ambiente sembri più grande, si possono scegliere delle soluzioni adatte. Quindi le piastrelle per un bagno piccolo che danno l’effetto di ingrandire l’ambiente sono senz’altro quelle molto grandi che riescono a creare illusioni prospettiche che aumentano visivamente il volume della stanza.

Qualcuno potrà restare scettico, ma è proprio così: usare le piastrelle grandi in bagno fa sembrare l’ambiente più ampio e spazioso, visivamente. Quindi ricordate, se volete far sembrare più grande il bagno cercate e scegliete dei lastroni di ceramica, gres o altro materiale che preferite, da sistemare sulle pareti e sul pavimento.

E non dimenticate questo altro consiglio: sistemate i lastroni secondo una direzione orizzontale, così anche prospetticamente avrete la sensazione che il bagno piccolo ha spazi più ampi. Assolutamente evitate la direzione in verticale e non create accostamenti a griglia perché questo tipo di posa fa sembrare la stanza da bagno decisamente più piccola.

bagno con piante di diversi tipi
Foto Shutterstock | New Africa

I disegni per le piastrelle del bagno piccolo devono essere minimalisti, classici o sempre più moderni, ma on devono riempire la totalità dello spazio, per non appesantire l’ambiente. Inoltre le piastrelle possono essere abbinate e sovrapposte insieme per creare trame più affascinanti e attuali, a volte tridimensionali.

Piastrelle bagno moderno: come disporle

Come scegliere la vasca da bagno
Foto Shutterstock | ImageFlow

Come disporre le piastrelle del bagno moderno? Vi diamo alcuni esempi di schemi di posa su cui poter elaborare il vostro progetto personale.

  • una posa regolare delle piastrelle rende la parete statica
  • lo schema a spina di pesce dona movimento e rende dinamica la parete
  • se la posa è verticale (in caso di mattonelle rettangolari e sottili), l’effetto visivo è più slanciato verso l’alto

Per creare movimento potete anche usare delle mattonelle esagonali o decorate per creare un effetto scenico originale.

arredare con piastrelle il bagno moderno piccolo stretto e lungo
Foto Shutterstock | IZ1737

Altra soluzione è accostare le mattonelle per creare la spina di pesce, una soluzione ideale soprattutto sulla parete di fronte al lavabo.

bagno arredato con materiali naturali secondo le tendenze 2023
Foto Shutterstock | NeonShot

Infine potete rivestire il bagno semplicemente usando delle piastrelle dello stesso colore, ma di dimensioni diverse, e avrete sempre un risultato dinamico, elegante, dallo stile intramontabile

avatar autore

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.