Come scegliere il colore delle piastrelle del bagno: i consigli degli esperti

La guida definitiva su come scegliere il colore delle piastrelle del bagno e renderlo accogliente e confortevole, personalizzandolo con stile secondo le ultime tendenze di interior design.

da , il

    come scegliere colore piastrelle bagno

    State cercando una guida per sapere come scegliere il colore delle piastrelle del bagno? Qui troverete tanti spunti, idee e suggerimenti per trovare la soluzione ideale in base allo stile dell’arredamento, tenendo conto anche delle ultime tendenze e novità. Anche per il rivestimento del bagno occorre fare le scelte giuste per personalizzare al meglio l’ambiente, scegliendo tra i vari materiali disponibili e più adatti. Infatti bisogna tenere presente non solo le dimensioni della stanza da piastrellare, ma anche le caratteristiche delle piastrelle stesse, che devono essere resistenti e non scivolose, ma soprattutto facili da pulire. Se invece cercate consigli sul come scegliere il colore delle pareti del bagno, potete dare un’occhiata alla nostra guida dove troverete idee per il bagno piccolo, il bagno moderno o per un bagno dallo stile classico. Ma ora andiamo a scoprire insieme quali sono le migliori piastrelle per il bagno in base a colori e caratteristiche.

    Scegliere il colore blu per le piastrelle del bagno

    piastrelle bagno blu diamantate
    Foto Shutterstock | Sergiy Palamarchuk

    State pensando di arredare il bagno in blu? Questa soluzione si adatta molto bene alla stanza da bagno, perché il colore blu richiama il mare e dona una sensazione di piacevole relax; è infatti un colore evergreen fra i più gettonati.

    Per quanto riguarda le forme delle piastrelle potete optare per le classiche quadrate lisce, oppure scegliere le rettangolari, magari diamantate, anche dette bisellate, che donano all’ambiente una luce particolare grazie alla loro forma sfaccettata con angoli smussati. Le più belle? Le piastrelle blu con mosaico rimangono fra le più acquistate per bagni moderni in pieno stile SPA.

    Piastrelle di colore turchese per il bagno retrò

    piastrelle bagno turchese
    Foto Shutterstock | alexandre zveiger

    Un altro colore adatto alle piastrelle per il bagno è il turchese, una tonalità originale e perfetta per i bagni di dimensioni ridotte. Se volete personalizzare ancora di più l’ambiente potete usare diversi tipi di piastrelle per il pavimento e le pareti giocando ad esempio sulle sfumature dei colori o sui contrasti. Ma non eccedete con troppi elementi perché potreste ottenere un risultato troppo confuso. Una soluzione stilosa è Pitrizza Craquele, serie di piastrelle per rivestimento da bagno del marchio Cerasarda in finitura Turchese Abbamar.

    bagno bianco e turchese
    Foto Arredo Bagno Casa – Piastrella da Rivestimento e Pavimento per Bagno Turchese Abbamar 20×20 Cerasarda Pitrizza Craquele

    Arredare il bagno con le piastrelle di colore grigio

    Potete scegliere di arredare il bagno con il grigio se avete stanze ampie e ben illuminate da grandi finestre, dato che questo tipo di tonalità tende ad appesantire l’ambiente. In questo caso scegliete il colore dei sanitari nel classico bianco, in modo da avere un contrasto piacevole alla vista, oppure scegliete colori più tenui e pastellati come un beige chiaro, un giallo paglierino oppure un rosa antico. In questo modo renderete il bagno più originale ma pur sempre confortevole. In alternativa arredate con un gres porcellanato grigio chiaro della collezione Icon di Ceramica Rondine.

    Bagno con piastrelle grigie
    Foto Ceramica Rondine

    Usare il colore rosso per le piastrelle del bagno

    scegliere colore piastrelle bagno rosso
    Foto Shutterstock | Maksym Bondarchuk

    Usare il colore rosso per le piastrelle del bagno può sembrare una scelta azzardata, ma in realtà si tratta di una soluzione originale e bella da vedere e da vivere. Soprattutto se avete l’intenzione di arredare in stile moderno potete utilizzare delle piccole mattonelle a mosaico per arredare il bagno o anche solo per decorare una parete o una porzione di pavimento.

    Piastrelle del bagno di colore nero

    piastrelle bagno nero
    Foto Shutterstock | ImageFlow

    Una scelta di gran classe, quella di usare le piastrelle del bagno di colore nero, soprattutto per rivestire un bagno moderno. Ma in questo caso occorre fare attenzione alla scelta delle forme, per avere un risultato bello da vedere ed evitare l’effetto total black. Ad esempio potete usare mattonelle rettangolari lunghe e strette con sfumature leggermente diverse di nero, da accostare con un movimento a zig zag per rendere le pareti più luminose.

    Piastrelle bianche per il bagno classico

    piastrelle colore bianco per bagno classico e moderno
    Foto Shutterstock | Robert Kneschke

    Sono tante le nuove tendenze per i rivestimenti del bagno classico, ma se le dimensioni della stanza sono piccole, è meglio optare per delle piastrelle bianche che non stancano mai e in fondo non passano mai di moda. In genere sono anche le più economiche, quindi un’ottima scelta se si ha un budget limitato. Per vivacizzare l’ambiente evitando l’effetto asettico si possono decorare le piastrelle del bagno con stencil, adesivi, vernici e altre tecniche fai da te che vi permetteranno, tra l’altro, di sprigionare la vostra creatività e personalizzare l’ambiente in maniera originale.

    Colore tortora: il nuovo trend per le piastrelle del bagno

    Il bagno color tortora è tra le tendenze di moda in questi ultimi anni e sono tante le tonalità tra cui scegliere per le piastrelle: si va dal grigio polvere al nocciola, dal beige al colore sabbia e al caramello. Anche i materiali possono essere i più disparati: gres effetto legno, cementine, piastrelle effetto pietra, marmo ecc. Una soluzione perfetta è optare per accostamenti di colore che diano personalità all’ambiente, quindi osate con combinazioni come tortora e rosa, tortora e bianco, tortora e colori pastello. Oppure usare piastrelle effetto 3D come quelle della linea Eclettica Marrazzi.

    Scegliere il colore delle piastrelle del bagno verde

    bagno con piastrelle di colore verde
    Foto Shutterstock | OmiStudio

    Dal verde mare al verde acido, le possibili combinazioni di colore per arredare il bagno con piastrelle di colore verde sono tantissime e tutte stilose. Tra le ultime tendenze, poi, c’è quella di usare le piastrelle con effetto carta da parati che vi permettono di creare pattern floreali, jungle o geometriche, con un effetto finale davvero elegante. Ad esempio le piastrelle Iperceramica Mywhite accostate verticalmente vi consentono di ricreare una ricca trama di foglie tropicali elegante e molto decorativa.

    bagno con piastrelle verdi
    Foto Iperceramica – Rivestimento Mywhite rettificato composizione in 3 pezzi 75×75 – Jungle

    Bagno con piastrelle rosa, lo stile romantico

    bagno rosa vintage
    Foto Shutterstock | Crystal Alba

    Un’altra tendenza dell’anno per quanto riguarda le piastrelle con cui rivestire il bagno è la scelta del colore rosa, una tinta tenue piacevolmente calda che ben si adatta a un mood romantico e vintage. Interessante anche la soluzione con porzioni di parete rivestite con mosaico rosa in diverse tonalità come nella proposta Artens in vendita da Leroy Merlin.

    bagno con mosaico rosa
    Foto Leroy Merlin – Mosaico Candy Mix Pink H 30 x L 30 cm multicolore