Lavabo bagno: i modelli di tendenza e i consigli per scegliere quello più adatto

Se avete dubbi su come scegliere un lavabo bagno, date uno sguardo ai nostri consigli, vi serviranno da guida per individuare il miglior modello tra lavabi moderni e classici, e segliere con serenità le forme e i materiali più adatti al vostro stile e alle dimensioni del bagno.

da , il

    lavabo bagno forme materiali con o senza mobiletto

    Vi state chiedendo come scegliere un lavabo bagno adatto alle vostre esigenze? In commercio esistono lavabi moderni e classici, con mobile, da appoggio, sospesi o con colonna, quindi con forme e materiali diversi. I nostri consigli utili potranno aiutarvi a selezionare il modello più adatto alla vostra casa, allo spazio disponibile e al vostro stile. Anche se non siete alle prese con l’arredamento della vostra prima abitazione, ma volete intraprendere una ristrutturazione del bagno, rinnovare il lavabo, elemento fondamentale della stanza, diventa davvero importante. E allora, se state pensando di rinnovare il lavabo bagno, i nostri suggerimenti potrebbero risultare indispensabili per fare un’ottima scelta! Scopriamone di più

    Lavabi bagno moderni e classici

    Lavabo a semicolonna

    Esistono diversi tipi e forme di lavabo bagno. Prima di tutto distinguiamo tra lavabi moderni e classici. I più classici sono i lavabo con colonna ma ultimamente sono molto apprezzati quelli di taglio moderno, ossia i lavabo sospesi. Le versioni a semicolonna rappresentano una sorta di compromesso fra i primi due mentre quelli a semincasso sono lavabi con mobiletto. Cioè parzialmente integrati in un mensolone o un mobile, o possono essere fatti in muratura, il che aggiunge carattere all’intero bagno.

    Leggi anche 10 idee per arredare il bagno moderno

    Come scegliere il lavabo bagno

    Inoltre, una delle tendenze del momento è il cosiddetto lavabo bagno da appoggio. Di cosa si tratta? Come definito dal nome, è un tipo di lavabo che si adagia su un’altra superficie, una mensola o un mobile, e conferisce un sapore decisamente contemporaneo all’arredamento.

    Forme e modelli del lavabo bagno

    Dimensioni lavabo bagno

    La prima cosa da fare per effettuare una buona scelta, è partire innanzitutto dalle dimensioni del lavabo bagno. A prescindere dallo stile che avete in mente, è fondamentale orientarsi verso tipologie che lascino un congruo spazio per il passaggio e, specialmente, un facile ingresso nella stanza.

    lavabo bagno da appoggio in marmo rosso naturale
    Foto Shutterstock | liloon

    Le misure del lavabo bagno possono andare da circa 45 X 36 cm, ad oltre un metro di larghezza. Tutte le forme e i modelli che dovrete prendere in considerazione devono rispettare questa premessa. Ovviamente esistono modelli lineari da sistemare su pareti lunghe, ma anche lavabi ad angolo, perfetti per arredare bagni piccoli.

    Altezza lavabo bagno

    Non bisogna poi dimenticare un altro aspetto importante da considerare: l’altezza del lavabo. In molti casi è stabilita già in fase costruttiva pertanto il problema non deve preoccuparci. Si tratta dei modelli stand alone, ossia lavabo con colonna che poggia direttamente sul pavimento. Invece, per i lavabo da appoggio, si può oscillare da un minimo di 80 cm ad un massimo di 95 cm, a meno che non esistano degli aspetti che la condizionano, come la forma delle piastrelle. Il consiglio, per non sbagliare, è di farsi consigliare da un esperto di fiducia!

    Lavabo sospeso: eleganza e leggerezza assicurati

    Lavabo sospeso

    Il lavabo bagno sospeso porta con sé diversi vantaggi. Primo fra tutti, la possibilità di ottimizzare le operazioni di pulizia. Non meno importante, è il forte impatto estetico, grazie ad un design che conferisce eleganza e leggerezza all’intero ambiente.

    Lavabi bagno: guida ai materiali giusti

    Materiali dei lavabi bagno

    Un altro dettaglio su cui occorre soffermarsi è la scelta dei materiali del lavabo bagno. Fra le tipologie più diffuse e tradizionali c’è la ceramica bianca, che nelle tendenze degli ultimi anni è proposta anche in colori innovativi e di carattere. Poi ci sono altre soluzioni di design, ma in questo caso va considerato anche il costo senza dubbio maggiore, in base al tipo di materiale.

    lavabo bagno in pietra 0
    Foto Shutterstock | Matus Labanc

    Vetro e cristallo offrono un’estetica accattivante, impreziosita dalle delicate trasparenza. La pietra naturale, invece, ha un bell’aspetto materico ed è durevole. In alternativa ci sono l’acciaio, elegante e indistruttibile, il rame, cangiante con le sue tante versioni – opaco, lucido, satinato o grezzo – altri metalli come l’ottone e i composti di materiali ceramici e resine.

    lavabi in marmo a due colonne
    Foto Shutterstock | NavinTar

    E ovviamente c’è poi sua maestà il marmo. I lavabi in marmo sono la scelta ideale per stanze da bagno dall’aspetto ricercato e prezioso o anche per chi ama i bagni moderni o minimali. I colori disponibili variano, dal classico bianco all’elegante nero, fino a marmi colorati sui toni del rosso o del verde.

    Lavabo bagno economico

    Lavabo bagno Leroy Merlin

    Se state cercando delle soluzioni economiche per rinnovare l’arredamento, potete orientarvi su un lavabo bagno Leroy Merlin. Potete trovare diverse proposte in ceramica, declinate in tante dimensioni e con rubinetteria venduta separatamente, così da personalizzare al massimo la scelta.

    Lavabi low cost firmati Ikea

    Lavabo bagno Ikea

    Avete la garanzia di trovare un lavabo bagno Ikea per ogni esigenza, rivolgendovi alla sezione dedicata del colosso svedese dell’arredamento. Dai modelli progettati per essere montati sui mobili fino alle tipologie a due vasche, non c’è che l’imbarazzo della scelta.

    Potrebbe interessarti anche