Specchiere bagno moderne e classiche: le proposte funzionali e di stile in base alle tendenze

Le specchiere sono un elemento fondamentale nell'arredo bagno: gli specchi servono per truccarsi, per radersi, per guardarsi ed essere impeccabili prima di uscire di casa. Di seguito vediamo come scegliere i modelli seguendo le proposte più belle sul mercato.

specchio da bagno come scegliere la specchiera

Foto Shutterstock | bezikus

Lo specchio in bagno è un elemento essenziale per arredare con stile e funzionalità questo ambiente. Sapere come scegliere l’arredo bagno è fondamentale per aumentare il comfort. Di seguito troverete i modelli più belli di specchiere bagno moderne e classiche per arredare la zona bagno.

In un bagno che si rispetti non può mancare una bella specchiera, utile per truccarsi, per guardarsi, per radersi, insomma per essere perfetti in ogni momento della giornata. In commercio troverete sicuramente ciò che fa al caso vostro perché le proposte sono tantissime. Ecco allora come scegliere lo specchio ideale per un bagno perfetto e quali sono i migliori modelli di specchi in base alle ultime tendenze.


La specchiera bagno dovrà essere ben proporzionata all’ambiente circostante, né troppo grande né troppo piccola, il giusto per riflettere un’immagine chiara della parte superiore del corpo. Lo stile dovrà essere scelto in sintonia con il resto degli arredi per un ambiente armonioso e accurato.

 

Come deve essere lo specchio per il bagno

Prima di tutto bisogna scegliere la forma dello specchio per il bagno. Una specchiera rettangolare andrà bene in bagni di dimensioni ampie arredati in stile classico.

specchio esagonale bagno moderno

Foto Shutterstock | IZ1737

Lo specchio tondo sarà la soluzione perfetta per bagni moderni, anche piccoli. In commercio si trovano pure specchi dalla forma geometrica più particolare, esagonale, ovale o irregolare.
Non importa quale tipo di forma scegliate per il vostro specchio in bagno, l’importante è che abbia una dimensione abbastanza grande per garantirvi un uso comodo e funzionale.

 

Scegliere le dimensioni dello specchio

Come scegliere la misura giusta per lo specchio da bagno? Possiamo affermare che le dimensioni della specchiera del bagno dipendono dalle dimensioni della stanza. Per cui, in generale, vale la regola dello specchio piccolo per ambiente piccolo e dello specchio grande per la stanza da bagno grande.


Tuttavia ogni regola ha la sua eccezione, per cui si può optare per la scelta di uno specchio di grandi dimensioni in un locale piccolo per far sembrare più grande il bagno senza ricorrere a lavori sulle mura.
Un dettaglio a cui prestare attenzione è la posizione dello specchio. Alla domanda ‘a che altezza va appeso lo specchio?’ rispondiamo che in linea generale la specchiera andrebbe collocata in base all’altezza di chi si specchia. Quindi si dovrebbe prendere come punto di riferimento gli occhi della persona e calcolare circa 30 cm sopra e sotto.
Ad ogni modo gli interior designer suggeriscono di appendere lo specchio in bagno in alto piuttosto che in basso, dato che favorisce la visione complessiva e la rende più confortevole migliorando anche il senso dello spazio.

 

Gli specchi classici per il bagno

Gli specchi classici per il bagno in genere hanno forme regolari ed eleganti, una cornice in legno o in metallo e sono illuminati con applique o faretti dalle forme e finiture e tradizionali.

bagno classico in legno guida arredo

Foto Shutterstock | Artazum

Questo tipo di specchiere perfette per arredare il bagno classico può essere impreziosita da intarsi e avere anche degli armadietti contenitore incorporati o mensole, una soluzione ideale per ottimizzare lo spazio in bagni molto piccoli.

 

Gli specchi moderni per arredare il bagno

Per quanto riguarda gli specchi da bagno moderni possono avere forme standard o irregolari, molto spesso sono senza cornice e senza mensole. L’illuminazione delle specchiere moderne può essere a led nei modelli con luce integrata. Se scegliete modelli semplici potete applicare al muro dei faretti o delle applique in metallo minimal.


In caso di specchiere bagno moderne con armadietto contenitore non sono presenti maniglie o pomelli, ma si prediligono linee pulite ed essenziali, dando alla superficie riflettente tutto lo spazio a disposizione. Vengono abbinate solitamente a mobili dalle superfici lucide.

 

Specchi di design per il bagno stiloso

Gli specchi di design per il bagno sono scelti da chi ama personalizzare l’arredamento con complementi originali che sappiano dare carattere a ogni ambiente, anche alla stanza da bagno.

specchio bagno design kartell

Foto Kartell

Un esempio è lo specchio rotondo ALL SAINTS disegnato da Ludovica e Roberto Palomba per Kartell, che ha una cornice trasparente o colorata, dal particolare effetto plissettato ed è disponibile sia con che senza illuminazione.

 

Specchi per il bagno con luce led

Molti modelli di specchi da bagno hanno la luce led integrata e sono la soluzione perfetta chi è alla ricerca di un prodotto semplice e funzionale.

storjorm mobile specchio 2ante

Foto Ikea

Ad esempio nel catalogo bagno Ikea vengono proposti diversi modelli di specchiere nelle classiche forme rotonde, quadrate, rettangolari, con o senza cornice, facilmente inseribili in ogni tipo di bagno.

 

Specchi touch con sensore integrato

specchi luminosi per arredare bagno piccolo stretto e lungo

Foto Shutterstock | real_content

Tra le ultime tendenze in fatto di arredo bagno troviamo gli specchi touch che grazie a un sensore integrato possono essere accesi o spenti con un solo tocco. Gli specchi da bagno hi tech di questo tipo spesso hanno anche altre dotazioni, come altoparlanti Bluetooth integrati che permettono di diffondere la propria musica preferita.

 

Specchio bagno retroilluminato

Lo specchio retroilluminato è una soluzione smart per illuminare il bagno moderno con stile. Si tratta di specchiere che nascondono nella propria struttura una luce a led che ne permette la diffusione in maniera omogenea.

specchio bagno hitech

Foto Shutterstock | Phoenix_Renders

Sono esteticamente molto piacevoli e sicuramente molto funzionali, davvero perfetti per arredare bagni moderni con gusto e un pizzico di eleganza.

 

Specchi bagno: prezzi e brand

I brand più famosi che vendono accessori per la casa hanno un’ampia scelta di modelli di specchi per il bagno a prezzi differenti. Ikea, ad esempio, ne ha di tutti i tipi e prezzi, dagli specchi per il lavabo, ai mobili con lo specchio, agli specchi da appendere al muro con ingrandimento, pensati appositamente per la fase trucco, fino agli specchi con illuminazione. I prezzi partono da 5€ per i più piccolini, fino ad arrivare a 99€.

Anche nel catalogo bagno Leroy Merlin è possibile trovare specchi di tutte le misure e per tutte le fasce di prezzo. Con illuminazione led integrata, di forma rettangolare o rotonda, o anche più semplici senza la luce. I prezzi per gli specchi più semplici partono da 10,90€, fino ad arrivare a 419€ per gli specchi con forme più particolari e illuminazioni integrata.

Da Bricoman, altro famoso brand per l’arredo bagno, si possono trovare vari modelli a prezzi differenti, i quali vanno da 19€ a 166€.

Infine, anche per i clienti affezionati Amazon c’è da divertirsi! Modelli di tutti i tipi, con illuminazione led, rotondi o rettangolari, perfetti per ogni stile e in grado di accontentare ogni esigenza economica.

Ti è piaciuto questo articolo? Segui DesignMag su Google News per non perdere una tendenza!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.