Interior design: 5 tendenze arredamento di luglio

Dallo stile earthy boho a quello japandi, dai quadri e i poster per i diversi ambienti della casa alle piante, ecco quali sono le tendenze in fatto di arredamento per il mese appena iniziato

tendenze arredamento luglio

Foto Shutterstock | Photographee.eu

Finalmente è arrivata la bella stagione. Luglio è iniziato e con lui anche le giornate passate in spiaggia, al lago, in montagna o, se non siete ancora in ferie, a prendere il sole in giardino o al parco, o a rilassarvi nella vostra veranda. Ma non solo. Perché è anche un periodo in cui c’è un forte desiderio di cambiamento che riguarda l’arredamento d’interni. Infatti, molto deciso di rinnovare gli ambienti della propria casa, tra complementi d’arredo e mobili, seguendo le tendenze stagionali.

Ecco quindi le cinque tendenze per l’arredamento del mese di luglio, dallo stile Earthy Boho al soggiorno in verde petrolio.

Earthy Boho, mix tra i colori della terra e stile bohemien

Lo stile earthy boho è tra le tendenze più recenti, perfetta per l’estate. Questa propone mobili e complementi d’arredo nei colori della terra, dal sabbia al verde, e elementi d’arredo in stile bohemien, col materiali come il legno, il rattan e il vimini. Questa tendenza, super recente, è stata lanciata da Westwing, che propone sul suo e-commerce tantissimi prodotti earthy boho, dai complementi d’arredo ai mobili.

tendenza earthy boho

Foto Shutterstock | Marina_D

Arredamento in stile Japandi

Anche lo stile Japandi, che come potrete intuire arrivare direttamente da terre lontane, è un vero e proprio evergreeen, di super tendenza anche a luglio 2021. Questo stile per l’arredamento d’interni è decisamente particolare, perché combina due stili molto diversi tra loro: giapponese e nordico. L’ambiente è ordinato e razionale, con toni smorzati, combinazioni di legname pallido e scuro. Il tutto, caratterizzato da linee semplici ed essenziali.

arredamento stile japandi

Foto Shutterstock | Lia_t

I maxi poster sono la vera tendenza per l’arredamento a luglio

I maxi poster, le stampe e i quadri sono il complemento d’arredo di tendenza a luglio 2021. In commercio potete trovarne tantissime, da quelle più economiche di Ikea a quelle più costoste di Maisons du Monde. Inoltre, stampe e poster sono facili da reperire anche nei mercatini vintage, tra mobili anni ’80 e arredamento dal designer particolare. Inoltre, le stampe sono perfette da abbinare a tutti i colori delle pareti, dall’azzurro al verde petrolio, un colore perfetto per il soggiorno, dal bianco ai colori più accesi.

tendenza arredamento verde petrolio

Foto Posterstore.it | stampe e poster

Tavoli in legno e resina, un must have per il giardino d’estate

Tra le tendenze di interior design di luglio troviamo anche i tavoli in legno e resina, complementi d’arredo raffinati e originali, in grado di conferire personalità a diversi spazi della vostra casa, compreso il giardino. Le combinazioni, quando si parla di legno e resina, sono infinite e tutte effetto “wow”, sia per la combinazione dei materiali che per i giochi di colore che si creano.

tavola resina legno

Foto Shutterstock | Pavel Vaschenkov

Piante stabilizzate, il trend green per la casa

Infine, l’ultima tendenza per l’interior design di cui vi parliamo è quella delle piante stabilizzate, una scelta d’arredo semplicemente perfetta per chi vuole dare un tocco green alla propria casa. La particolarità di queste piante è che sono trattate con il processo di stabilizzazione, che le rende inalterabili nel tempo, portandole a sopravvivere anche fino a 10 anni senza subire trasformazioni. Inoltre, sono perfette per tutti coloro che non hanno il pollice verde, perché non necessitano di cuore o di acqua.

Parole di Benedetta Minoliti

Benedetta Minoliti, nata a Milano il 24 marzo 1993. Sono laureata in Lettere moderne all’Università degli Studi di Milano e diplomata presso la Scuola di Giornalismo dell’Università Cattolica di Milano. Non esco mai di casa senza le cuffie, ascolterei la musica anche mentre dormo e adoro scattare polaroid. Collaboro con AlaNews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection.