Tendenze pavimenti 2022: colori e materiali più ricercati per il prossimo anno

Grès porcellanato, legno, resina e il nuovissimo abbinamento parquet-piastrelle: ecco le tendenze del 2022 per i pavimenti di casa

tendenze pavimenti 2022 1

Foto Shutterstock | New Africa

Foto Shutterstock | New Africa

Come tutti gli elementi di interior design, anche rivestimenti e pavimenti seguiranno le mode del prossimo anno in termini di materiali e colori. Ma quali saranno le tendenze per l’arredamento del 2022? Scopriamo insieme che scelte detteranno legge a partire da gennaio e capiamo come scegliere il giusto colore dei pavimenti in casa guardando alla bellezza, alla praticità e alle ultime novità del settore.

Per il 2022, infatti, le parole chiave per quel che riguarda pavimenti e rivestimenti saranno estetica e praticità, oltre che sostenibilità ambientale. In generale, infatti, la tendenza del nuovo anno è quella di orientarsi verso i prodotti naturali, motivo per cui il legno, in forma pura o attraverso materiali che ne replicano le caratteristiche, sarà uno dei protagonisti quasi assoluti dei trend del 2022 per i pavimenti di casa.

Il praticissimo grès porcellanato

tendenze pavimenti 2022 2

Foto Shutterstock | Toyakisphoto
Sono diversi anni che il grès porcellanato propone finiture di tendenza. Anche per il 2022 rimarrà uno dei materiali più apprezzati per pavimenti e rivestimenti, complici l’elevata resistenza, sia per interni che per esterni, e la capacità di riprodurre diverse texture, anche quelle tipiche di altri materiali.
Nel 2022 andranno di moda, in particolare, le sfumature naturali del legno, dalle più classiche, come il noce, alle più moderne, come il rovere sbiancato.

L’elegante legno, laminato o massello

tendenze pavimenti 2022 3

Foto Shutterstock | Followtheflow
Un altro ever green, che si può affermare sia di moda praticamente da sempre, è il pavimento in legno, sia esso in massello o laminato.
Il materiale sarà il prediletto per gli interni del 2022 a cui si voglia dare un look elegante e raffinato, prediligendo tonalità calde da abbinare a elementi metallici come il rame.
Non mancheranno, comunque, scelte più intense, come il massello nero e il color cioccolato, che nel 2022 saranno un must nelle case particolarmente moderne.

La resistente resina

tendenze pavimenti 2022 4

Foto Shutterstock | alexandre zveiger
La resina è una dei materiali prediletti per pavimenti e rivestimenti, sebbene sia sempre difficile scegliere quelli adatti, soprattutto se si vuole creare un ambiente alla moda.
Per il 2022 la resina sarà tendenzialmente effetto calcestruzzo, semplice o con motivi geometrici, che tenderanno a riprodurre il design tipicamente industriali, anche con qualche elemento cromatico a contrasto, per vivacizzare la superficie.

La vera novità del 2022: legno e piastrelle

tendenze pavimenti 2022 5

Foto Shutterstock | Photographee.eu
Finora abbiamo visto pavimenti che fanno parte delle scelte più frequentemente compiute nel campo del design e dell’architettura. Una vera e propria ventata di novità per il 2022, invece, è portata dall’abbinamento tra piastrelle e parquet.
I due materiali, a lungo considerati incompatibili per via della loro stessa natura, domineranno gli open space dell’anno nuovo, principalmente per dividere funzionalmente due ambienti diversi senza alcuna separazione fisica (come cucina e salotto).
L’installazione potrà dar vita a veri e propri tappeti dell’uno o dell’altro materiale o motivi più articolati, fatti di alternanze continue come a voler definire delle trame uniche e inimitabili. Per quanto riguarda il colore delle piastrelle o le tinte, i formati e i trattamenti del parquet, nel 2022 si punterà sul contrasto o sulla realizzazione di disegni geometrici.

Parole di Maria Laura Leo

Laureatami a Bari in Architettura nel 2014, dall'anno successivo esercito la libera professione di architetto in provincia di Matera. Sono redattrice freelance per diverse testate giornalistiche e scrivo articoli su tematiche inerenti l'architettura e il design, attività che mi consente di abbinare l'oggetto del mio lavoro alla mia passione per la scrittura.