Come arredare casa con un pavimento in marmo: idee e consigli di stile

Il pavimento in marmo conferirà a ogni ambiente quel tocco in più che fa la differenza. Scegliete le tonalità e le sfumature che meglio si adattano alla vostra casa e l'effetto sarà scintillante

Ambiente di lusso

Il pavimento nell’arredo di una casa è di fondamentale importanza: è infatti il biglietto da visita di una bella dimora che si rispetti, oltre a conferire funzionalità e praticità agli ambienti. Niente meglio di un pavimento in marmo conferirà agli interni un tocco di classe e di bellezza durevole nel tempo, insieme a proprietà come resistenza e igiene. Ma come arredare una casa con un pavimento in marmo, già di per sé molto elegante e autorevole, mantenendo gusto e raffinatezza? Ecco alcuni consigli per creare accostamenti vincenti


Pavimento in marmo: quale scegliere?

pavimento in marmo

Foto Pexels | Aleksandar Pasaric
Arredare casa con un pavimento in marmo conferirà a ogni ambiente un tocco di classe e prestigio. Ma, innanzitutto, quale marmo scegliere? In commercio se ne trovano di diversi tipi, che presentano svariate sfumature di colore. Il marmo nero o scuro è perfetto per arredare gli spazi grandi, soprattutto quelli in stile barocco o classico; ma non solo: anche case moderne dotate di grandi finestre, molta luce naturale, ampi specchi di design e pareti e arredi chiari, possono sfoggiare un pavimento in marmo scuro. Il marmo bianco si inserirà benissimo, invece, nelle case più contemporanee, abbinato magari a materiali innovativi come il vetro o l’acciaio,per rendere tutto molto lucido e brillante. Venature e sfumature diverse possono essere protagoniste se volete in una casa un po’ più eccentrica, con colori anche molto decisi per uno stile più pop, o con geometrie e disegni un po’ retrò per uno stile più vintage.

Come arredare casa con un pavimento in marmo

Arredare con pavimento in marmo classico

Foto Pexels | Furkan
Arredare una casa con pavimento in marmo può essere entusiasmante, ma anche delicato. La scelta di una base di partenza così preponderante infatti condiziona inevitabilmente anche lo stile di mobili e complementi. Se il marmo è bianco o nero, sostanzialmente uniforme, si può anche puntare al minimalismo, lasciando al pavimento il suo ruolo di primo attore e scegliendo pochi arredi lineari e puliti, magari anche sospesi affinché la vista del pavimento sia interrotta il meno possibile. Una scelta di carattere per ambienti di gusto contemporaneo.

I mobili classici in legno scuro o nelle nuances calde si abbineranno invece perfettamente a un marmo chiaro nelle tonalità del beige, mentre chi ama il classico e la tradizione non rinuncerà ai bellissimi pavimenti in marmo decorati con disegni geometrici ai quali abbinare mobili in legno anticato, impreziositi da decori realizzati a mano. Anche chi ama lo stile retrò troverà alcune fantasie ad hoc per la propria casa, come i classici rombi nell’intramontabile accostamento bianco nero, a ricordo della magnificenza delle regge di un tempo.

Arredamento moderno con un pavimento in marmo

arredare con pavimento in marmo moderno

Foto Pexels | Sharath G.
Come detto, il pavimento in marmo non richiama soltanto lo stile d’arredo classico. Anzi: la sua finitura brillante lo rende perfetto anche per ambienti moderni o addirittura contemporanei. Elementi di design del nostro tempo staranno benissimo ad esempio con un pavimento in marmo bianco o con una tonalità più audace come il rosso o il verde, in netto contrasto con gli arredi circostanti da scegliere invece in tonalità più neutre.
Superfici lucide, laccate, resinate, in acciaio, o trasparenti in vetro o in plexiglass, possono accoppiarsi splendidamente con un pavimento in marmo; forme squadrate, linee prive di fronzoli, pochi complementi ma di impatto (come un vaso importante, uno specchio particolare, anche dalle linee sinuose), sono elementi moderni perfettamente accordabili con un pavimento in marmo.

Leggi anche pavimento in cemento levigato: tutto quello che devi sapere

Arredare il soggiorno con un pavimento in marmo

arredare soggiorno con pavimento in marmo moderno

Foto Pexels | Pixabay
Prima di scegliere il pavimento in marmo per la propria casa sarà opportuno valutare le stanze in cui verrà inserito. Sarà perfetto nella zona giorno di stampo classico o antico, come nelle sale da pranzo o in soggiorno; ma anche nei living moderni, accompagnato da un divano dal design audace, e senza soluzione di continuità verso cucine lucide e smaglianti. Nelle cucine classiche in legno prediligete un marmo con le sfumature più calde del rosa e dell’arancione, mentre nelle cucine moderne dalle superfici lucide sono perfetti l’elegantissimo grigio o l’imperituro bianco. Da evitare le pavimentazioni in marmo nelle camere da letto, perché si tratta di un materiale freddo e poco incline ad indurre il sonno. In bagno sarà invece perfetto grazie alla sua particolare resistenza all’acqua. I bagni con pavimento in marmo usano lo stesso materiale anche per i rivestimenti a parete.

arredare con pavimento marmo bagno

Foto Pexels | Vecislavas Popa

Potrebbe interessarti anche

Parole di Olivia Calò

Giornalista, cantante, coach, musicista. Scrivo per testate online dal 2006 (Blogo, Cosmopolitan, Nanopress, Mondadori), canto molti generi, dal lirico al rock (in gruppi vocali a cappella come il Minuscolo Spazio Vocale e in band metal come i Synthesion), insegno canto, dirigo cori in licei e aziende, ma coordino anche un ufficio, e suono il sassofono in una banda paramilitare, oltre alla batteria a tempo perso. Chi sono dunque? Una che non è mai stata semplice, una che non si accontenta, una che cade spesso e si rialza sempre, anche quando attraversa in moto la città più bella del pianeta, quella che vedo dalla mia veranda sul mondo. Sono felice quando leggo, quando viaggio, quando guardo, quando imparo. Quando mordo la vita. Con me stessa. Con la mia famiglia. E con gli amici.