5 stili per arredare un terrazzo

Ecco 5 stili per arredare un terrazzo e renderlo unico: se amate lo stile contemporaneo troverete soluzioni adatte a un terrazzo moderno, se siete romantici allora il vostro balcone avrà uno stile provenzale, mentre per un outdoor dal mood etnico o shabby ci saranno suggerimenti su come ricreare la giusta atmosfera. Scoprite come rendere il tuo terrazzo unico con lo stile che più ti rappresenta.

da , il

    0 arredare terrazzo

    Se siete in cerca di nuovi stili per arredare un terrazzo, ecco qualche spunto creativo per rendere unico, confortevole ed esclusivo il vostro spazio a cielo aperto. In questo articolo affronteremo proprio questo dilemma, perché ogni brava padrona di casa cura l’esterno esattamente con l’interno. Anche se cercate idee su come arredare un terrazzo coperto, dovete necessariamente conferire a questo ambiente un look ricercato, optando per soluzioni di garden design che siano in linea con la propria personalità ma soprattutto con quella della propria casa. Scoprite con noi 5 stili per arredare un terrazzo al meglio.

    Terrazzo in stile shabby chic

    Terrazzo in stile shabby

    Se siete amanti dello stile retrò e la vostra passione è andare in giro per mercatini cercando vere e proprie chicche dal passato, allora è il caso che pensiate di arredare il terrazzo in stile shabby chic. Per renderlo tale e far rientrare subito i vostri ospiti nel mood del vostro stile dovrete scegliere innanzitutto dei colori chiari, il bianco in primis, con il quale magari rivestire anche la pavimentazione. Un’ondata di bianco e di colori tenui non farà che impreziosire il vostro ‘angolo di paradiso’ esterno e renderlo il posto ideale per un po’ di relax. Riempite la zona outdoor di mobili invecchiati o decapati che diano all’ambiente un allure retrò e appunto molto shabby. Non dimenticate di mettere un tavolino con almeno due sedute in legno effetto anticato e qualche ampio vaso dal mood romantico magari affiancato da belle e grandi lanterne decorate, da mettere a terra negli angoli in maniera asimmetrica. In questo modo, potrete arredare un terrazzo scoperto rendendolo elegante, raffinato e confortevole.

    Terrazzo moderno

    Terrazzo in stile moderno

    Come arredare un terrazzo moderno? Se lo chiede sia il manager dell’azienda che la madre di famiglia. Per chi ama un arredamento contemporaneo non è possibile rinunciarvi neanche per sistemare il proprio outdoor. La parola chiave per lo stile moderno è sicuramente minimalismo: optate per arredi sobri e lineari in legno dal design originale ma anche divani angolari ampi e dai colori neutri. In particolare per terrazzi arredati moderni di tutto rispetto, al posto delle poltrone classiche, preferite delle chaise longue e aggiungete un tavolino basso da caffè pensato per resistere all’esterno. L’illuminazione da esterno è anche un punto di forza per lo stile contemporaneo da dare al proprio outdoor: scegliete coni o lampade da terra che riproducano delle piante e mettete, se avete spazio, qualche albero sempreverde. Potete sfruttare queste soluzioni anche per arredare il terrazzo di un attico.

    Terrazzo stile etnico

    Un terrazzo in stile etnico

    Se invece siete amanti di paesaggi lontani e luoghi incontaminati, l’idea giusta per abbellire il terrazzo è quella di scegliere lo stile etnico. Che siate voi vittime del cosiddetto ‘Mal d’Africa’ o semplici estimatori delle culture mediorientali, l’unica soluzione sarà propendere soluzioni e complementi d’arredo dal sapore lontano. Arredate il vostro terrazzo in stile etnico comprando sedute e tavolini bassi, magari in vimini, e grandi cuscini color pastello di tutte le forme: le tende colorate o un piccolo dehor coperto contribuiranno a rendere l’ambiente ancora più magico. Ricordatevi che gli accessori fanno la differenza, ecco perchè bisognerà cospargere il terrazzo di lanterne traforate e candele da mettere a terra per creare luce soffusa e mood orientale.

    Terrazzo stile romantico

    Un terrazzo in stile romantico

    Un bel terrazzo in stile romantico è il posto ideale dove rilassarsi dopo una lunga giornata, lontano dai rumori della città e dagli impegni più incalzanti. I colori del vostro balcone a tema devono essere neutri, le luci non devono mancare ma sono preferibili quelle che arrivano da una o più candele. L’arredamento ideale per un terrazzo in stile provenzale è un mix di sedute e tavolini in ferro battuto, cuscini a righe bianche e blu o dalle nuance delicate, cestini in rafia e piante rampicanti che rievocano il ricordo della lavanda, tipica della Francia del Sud da cui questo stile prende ispirazione. Anche per la mise en place prendete spunto dai dettami della vita campestre e quindi bicchieri colorati, centrotavola in vimini, tovaglioli bianchi con piccoli ricami viola o color pastello e piatti delle fantasie più romantiche.

    Mobili da terrazzo

    Terrazzi arredati moderni

    Per rendere ancora più accogliente il vostro outdoor, l’ideale è arredare il terrazzo del vostro appartamento con un bel salotto. In questo modo riuscireste ad allungare la vostra zona giorno anche all’esterno, così da godere di un po’ di spazio a cielo aperto soprattutto durante la bella stagione. Tra i mobili da terrazzo perfetti non possiamo non elencare poltrone, tavolo e lampada in stile ambient che fanno sempre gioco. Cercate di preferire comunque degli arredi resistenti alle intemperie e che non si deteriorino con l’alternarsi delle stagioni. Sicuramente tra i vari brand a cui poter ricorrere per rendere accogliente il vostro balcone Ikea e Leroy Merlin sono quelli che rispondono alle esigenze della maggior parte dei consumatori mentre per un’alternativa dal mood chic vi consigliamo di guardare tra le proposte di Maison Du Monde. A seconda dello stile che preferite, per arredare il terrazzo sarà importante quindi prediligere sedute in ferro battuto, poltrone in vimini o anche arredi in plastica che possiamo considerare un passepartout in molti casi: per chi lo necessita poi non possiamo dimenticare in questo elenco gli armadi da esterno che possono essere allocati in zone più nascoste o coperti da tende, in modo da non distorcere troppo l’attenzione dall’ambiente circostante. Se il vostro terrazzo è abbastanza grande potete pensare anche a istallare un gazebo al centro dove mettere un tavolo grande con sedie, in modo da ricavare così un angolo intimo dove rifugiarsi con i commensali in calde serate estive.