Arredare il giardino con i pallet: idee belle ed economiche

Creare mobili e accessori per il tuo spazio all'aperto risparmiando è possibile grazie al riciclo dei materiali: ecco come fare

da , il

    Arredare il giardino con i pallet: idee belle ed economiche

    Unire la passione del fai-da-te con il risparmio, consente di arredare completamente il proprio giardino sfruttando i pallet.

    Oltre a stimolare la creatività e dare la possibilità di ideare un arredamento su misura, permette di riciclare materiali altrimenti destinati a essere eliminati come i bancali, dando loro nuova vita. Infatti, non solo è possibile acquistarli nei negozi specializzati per il bricolage, ma è possibile richiederli per esempio nei supermercati: alcuni li cedono dopo l’utilizzo.

    Un materiale grezzo e dal colore neutro può essere lasciato tale per un effetto shabby molto elegante, oppure manipolato nella forma e nel colore per adattarsi al gusto personale e allo stile dell’ambiente. Ecco qualche spunto per creare con i pallet il proprio arredamento da giardino ideale.

    Tavoli e tavolini da giardino per completare l’arredamento

    Tavoli da giardino pallet
    Foto Shutterstock | oliweltweit

    Per realizzare un tavolo da giardino, magari per completare un angolo già esistente che necessita di un piccolo piano d’appoggio, si può tagliare in due o in quattro un bancale e sovrapporre le varie parti tra loro, fissate poi con piastre, corde o colla. Se il legno è spesso, si possono anche usare dei chiodi.

    Per la parte superiore, si può applicare un asse in legno oppure una lastra di vetro di un peso adatto per essere sopportato dai pallet.

    Divani e sofà resistenti e comodi

    I pallet sono molto amati per creare poltrone ma soprattutto divani da esterno in uno stile molto contemporaneo. Oltre a essere molto facile da costruire, un sofà in pallet è molto resistente e si presa a molte personalizzazioni. Di base servono 8 bancali da 80×120 cm, 4 per la seduta e 4 per lo schienale (da fissare alla base con tasselli per il legno) ed eventuali braccioli

    Divani pallet
    Foto Shutterstock | swissdrone

    Non bisogna però dimenticarsi di mettere ampi e morbidi cuscini non solo sullo schienale, ma anche sulla seduta, per renderlo molto confortevole: meglio incollare un panno sopra il legno prima di porre i cuscini, così da proteggere da eventuali schegge e creare grip in modo che non si spostino. Il consiglio è poi quello di costruire sempre anche i braccioli per una maggiore stabilità.

    Fioriere creative ed economiche

    Fioriere creative ed economiche pallet
    Foto Instagram | @universal_pallets

    La fioriera creata dai bancali è una delle creazioni più semplici, perfetta per cimentarsi se siete alle prime armi. Se è pensata per essere appoggiata al muro, è ancora più semplice perché lo potrete sfruttare per migliorare la stabilità.

    In questo caso basta poca “materia prima” ma non va dimenticato che tra un ripiano e l’altro va lasciato sufficiente spazio affinché le piante possano crescere e svilupparsi, oltre all’ampiezza adatta all’inserimento dei vasi.

    fioriera pallet
    Foto Shutterstock | iliart

    Per realizzarla bisogna smontare i pallet eliminando i chiodi e ricomponendo le assi bloccandole con le viti. che vanno inserire nei buchi già esistenti. Sulla superficie più ampia, vanno fissati i listelli più piccoli in modo da creare il porta vasi. In generale, meglio non superare i tre ripiani così da essere sicuri che la struttura sia stabile. Dopo aver montato la fioriera, va carteggiata e quindi passate due mani di impregnante, solo in un secondo momento eventualmente pitturata con vernice colorata.

    Set di mobili per l’angolo relax

    Davvero perfetto è il salotto da giardino pallet: elegante e ricercato, permette di creare su misura non solo divani e poltrone, ma anche sedie e soprattutto chaise-longue, da abbinare a tavolini bassi.

    set da giardino pallet
    Foto Shutterstock | WE Studio

    Creare un set fai-da-te è perfetto per risparmiare senza dover rinunciare alla creazione di un angolo dedicato al puro relax, magari sotto una tettoia o un gazebo.

    Panche e panchine per godersi l’aria aperta

    panchine pallet
    Foto Instagram | @palletsideas

    La panca con i pallet arreda il giardino con grande semplicità ed è una delle soluzioni fai-da-te più amate per la sua capacità di adattarsi a ogni contesto.

    Infatti, non bisogna scordarsi che il pallet è ideale per essere verniciato: si può scegliere un colore che renda il color legno più intenso esaltandone le venature, oppure puntare su tinte brillanti e vivaci, magari in nuance con piante e fiori del giardino.

    panca pallet
    Foto Shutterstock | Oleinik Iuliia

    Per creare panche o panchine, i bancali possono essere mantenuti nella loro forma originale oppure riassemblati in maniera compatta, eliminando le fughe e legando tra loro le assi, così che la struttura sia più solida ed elegante, magari da abbinare a un tavolino nello stesso stile.