Piastrelle in ceramica o porcellana: mini guida per fare la scelta giusta

Piastrelle in ceramica o porcellana: mini guida per fare la scelta giusta
da in Arredamento, Come arredare
Ultimo aggiornamento: Giovedì 06/10/2016 20:13

    piastrelle

    Piastrelle in ceramica o porcellana? Quali fra questi due materiali è meglio scegliere per i rivestimenti della propria casa? Anche se, questi due tipi di piastrelle sono molto simili fra loro, in realtà è meglio usare uno piuttosto che l’altro in un alcuni determinati ambienti. La differenza sta nel fatto che le piastrelle in porcellana assorbono meno acqua di quelle in ceramica. Ecco allora una mini guida per fare la scelta giusta.

    bagno

    Le piastrelle in porcellana sono le più indicate per i rivestimenti per il bagno. Perchè? Gli esperti affermano che la porcellana ha una densità naturale maggiore rispetto alla ceramica, e quindi è più resistente alla penetrazione. Ovviamente, anche la ceramica è un ottimo materiale, infatti viene spesso scelta per la doccia o il pavimento.

    cucina

    Se dovete scegliere il materiale adatto per le piastrelle per la cucina, di certo la soluzione migliore è la ceramica. Anche la cucina infatti è un ambiente molto umido, dato che qui si cucina, si lava e c’è quindi la presenza di un lavandino e della lavastoviglie.

    ingresso

    Anche per le zone di passaggio, come l’ingresso di casa, è maggiormente consigliata la porcellana. L’ingresso è soggetto al passaggio quotidiano di scarpe sporche e umide. Proprio per questo motivo, è importante che il materiale scelto per il pavimento sia il più impermeabile possibile.

    ceramica

    Chi non vuole spendere una fortuna ma avere comunque un prodotto di qualità, sceglierà le piastrelle in ceramica, che sono decisamente più ecomoniche di quelle in porcellana. I formati e le fantasie disponibili sul mercato sono davvero tantissime e troverete di certo ciò che fa per voi.

    soggiorno

    Negli ambienti della casa molto trafficati, sia la ceramica che la porcellana sono particolarmente indicati, data la loro resistenza e durata nel tempo. La porcellana però, è più resistente ai graffi e agli urti e quindi verrà particolarmente apprezzata da chi ha in casa dei bambini.

    esterni

    Per i pavimenti da esterno, le piastrelle in porcellana sono senza dubbio la scelta migliore rispetto alle piastrelle in ceramica. Quest’ultimo materiale, infatti, teme il freddo e l’umidità, rischiando di espandersi e di rompersi, nel corso del tempo.

    660

    Speciale Natale

    ARTICOLI CORRELATI