Decorazioni autunnali: come decorare casa in autunno con stile

I colori e le decorazioni autunnali sono i più suggestivi, facili da inserire in tutta la casa: ecco qualche suggerimento e ispirazione per ogni stile

soggiorno con decorazioni che richiamano i colori dell'autunno

Foto Shutterstock | Ground Picture

Ecco come decorare la casa in autunno. Con la fine dell’estate, anche la casa si appresta a cambiare look. L’autunno non porta con sé solo un abbassamento delle temperature, ma anche nuovi colori e una ritrovata voglia di vivere il tepore della casa. Per voi che amate seguire le stagioni abbiamo selezionato le decorazioni autunnali di tendenza e le idee più interessanti per dare a ogni angolo della casa un mood autunnale, rendendola ancora più accogliente e calda.

Le tendenze arredamento per l’autunno e le decorazioni autunnali cambiano, soprattutto se pareti e mobili sono giocati sui toni neutri dei bianchi e dei beige. Marrone caldo, arancione, mattone, bordeaux, verdone, giallo, scarlatto e rosso spento sono i nuovi protagonisti, che si accompagnano al legno, ai fiori secchi, ai profumi più intensi e ai tessuti pesanti.

Decorare il soggiorno in autunno, cuore della casa

angolo di soggiorno arredato con colori autunnali
Foto Shutterstock | New Africa

Dopo essere stati a lungo fuori, esserci goduti il sole e la natura, con l’autunno c’è voglia di stare a casa. Il soggiorno ritorna a essere il luogo dove leggere e rilassarsi, insomma, il cuore della casa. Allora i complementi d’arredo e le decorazioni autunnali devono avere i colori giusti per creare la giusta atmosfera.

angolo del soggiorno vicino alla finestra con fiori secchi
Foto Shutterstock | FotoHelin

Come per la tavola autunnale, anche in salotto i fiori secchi prendono il posto di quelli freschi per creare eleganti composizioni. Si possono utilizzare foglie, rami, pannocchie, bacche o fiorellini sia insieme che da soli, da inserire in vasi metallici o di vetro o per creare centrotavola autunnali.


L’ideale è puntare su colori che richiamino quelli già presenti tra pareti o dettagli, oppure insistere sulle sfumature più calde dal rosso al giallo ocra. Le più di tendenza sono le erbe essiccate o la lunaria, nei tipici colori beige chiaro in stile minimalismo scandinavo.

decorazioni con candele dai colori autunnali
Foto Shutterstock | Jenn Huls

Che siano candele di lusso, candele di design, candele profumate, semplici o profumate, questi accessori sono esattamente quello che ci vuole per il perfetto salotto autunnale. Arredano con il loro stile, creano un’atmosfera calda con la loro luce, profumano delicatamente l’ambiente.


Un’idea è quella di optare per un gruppo di candele di colori e dimensioni diverse, che insieme accederanno la stanza. In questo caso, meglio sceglierle senza profumo per non sovraccaricare l’ambiente.

Abbellire la cucina autunnale tra zucche, castagne e torte

cucina con decorazioni autunnali
Foto Shutterstock | sergiophoto

Dopo i mesi caldi in cui cucinare si faceva in fretta e in maniera super semplice, con l’autunno si torna in cucina tra fornelli e forni accesi, preparando piatti di stagione con quello che la natura offre. E che può rivelarsi anche perfetto per decorare la cucina.


Frutta e verdura, mele, pigne, zucche, sono tanti gli elementi da usare per le decorazioni autunnali in cucina.

centrotavola autunnale
Foto Shutterstock | PhotoJuli86

Autunno = zucca, col suo sapore inconfondibile tra dolce e salato, la sua forma divertente, il suo colore arancione intenso. Come nelle ricette con la zucca, dai primi ai secondi, ai contorni ai dolci, anche come decorazione è la protagonista della cucina d’autunno.

La zucca essiccata e svuotata è protagonista della tavola (qui alcune idee su come apparecchiare la tavola autunnale), ma può essere anche tagliata per diventare contenitore. Ovviamente si possono scegliere anche oggetti in ceramica che si ispirano alla sua forma. Così come piatti, stoviglie, tovaglie e tovaglioli decorati con zucche, ottime poi per decorare la casa per Halloween.

cucina con lampade appese
Foto Shutterstock | Ariadna de Raadt

Come illuminare la cucina quando il sole tramonta prima? Con le catene di luci, che sono la trovata più trendy per l’arredamento in cucina. Potete usare anche delle lampade pendenti senza paralume, per essere ancora più minimaliste, che si calano dall’alto nei punti giusti. Perfette da abbinare a pareti grigio-nere e a mobili in legno scuro.

Si rifanno un po’ allo stile industriale assolutamente di moda e donano più luminosità anche alla cucina più piccola, specialmente in autunno quando non si può più contare su tante ore di sole.

Come decorare l’ingresso

decorazioni autunnali per ingresso
Foto Shutterstock | Pixel-Shot

Appena si entra in una casa, l’ingresso ci racconta tutto di essa. Per questo arredare l’ingresso è importante: deve essere coerente con lo stile di chi la vive, ma anche accogliente oltre che funzionale.

donna realizza ghirlande autunnali
Foto Shutterstock | Alexander_Safonov

La ghirlanda non è un accessorio solo natalizio, anzi. Potete crearne una per celebrare l’autunno: è un’ottima soluzione per dare un indirizzo preciso all’ingresso.

Partendo da una base rigida in legno o in fil di ferro, si possono utilizzare materiali di recupero, dai gusci di noce alle castagne, ma soprattutto le foglie secche. Hanno i colori più belli ed eleganti, e sono perfette nella loro semplicità, oltre che reperibili ovunque (e gratis).

fargranze autunnali in boccetta di vetro
Foto Shutterstock | Enjoy The Life

L’olfatto è il senso che più stimola ricordi e impressioni, per questo esistono profumi stagionali. Per accogliere ospiti e non, serve un profumo per ambienti che subito nell’ingresso faccia sentire l’autunno. Scegliete le migliori fragranze per la casa: cannella, pino, patchouli, fiori e frutta secchi prendono il posto di agrumi e note dolci per catapultarci nell’autunno profondo.

Seguire il mood autunnale in camera da letto e farne un nido

camera da letto decorata in autunno
Foto Shutterstock | Photographee.eu

Dormire avvolti nelle coperte e riposare senza più la morsa del caldo: la camera da letto in autunno deve riscaldare in tutti i sensi. L’atmosfera rilassante propria della stanza ha colori intensi e dettagli naturali che richiamano la stagione.

arredare con il legno la camera da letto autunnale
Foto Shutterstock | Photographee.eu

Per arredare la camera da letto in maniera autunnale possiamo utilizzare il legno, ma non declinato su mobili e sedie, bensì nella sua forma naturale. I ceppi diventano decori ma anche comode sedute da personalizzare e abbinare a pouf e poltrone.

cuscini arancioni su letto
Foto Shutterstock | Photographee.eu

Ovviamente, non si possono cambiare tutti i colori di una stanza appena cambia la stagione, ma si possono modificare qua e là dettagli e accessori come i cuscini. Arancio in tutte le sue declinazioni, dal marrone al giallo, ma anche verde bosco, rosso vino, viola uva e beige caldo si incontrano al cotone. Spesso il materiale è il velluto o la ciniglia, che troviamo anche nelle coperte, plaid e copriletto.

Decorare il giardino in autunno

panchina su vialetto in giardino d'autunno
Foto Shutterstock | Artens

Con le mezze stagioni è possibile stare all’aria aperta senza troppi problemi. Chi ha la fortuna di avere uno spazio esterno può arredare il terrazzo in autunno oppure rinnovare il giardino o personalizzare portico autunnale e veranda. Cioè può aggiornare l’arredamento in ottica autunnale, aggiungendo elementi che permettano di godersi l’outdoor fino all’arrivo dell’inverno.

Riutilizzare botti e pallet


Ai pallet, alleati del fai-da-te nel campo del garden design, si aggiungono le botti a creare il perfetto arredamento d’autunno, grazie al loro richiamo alla vendemmia, tipica della stagione.

angolo decorato con zucche, botti e pallet in giardino
Foto Shutterstock | JasminkaM


Queste ultime possono essere utilizzate come sedie oppure tavoli a seconda dell’altezza, oppure come supporto per piante e decorazioni. Inoltre, possono essere decapate per un effetto shabby chic.

Coperte e lanterne per stare all’aria aperta fino all’ultimo

tavolino con lanterna in giardino
Foto Shutterstock | LanaSweet

Un’ultima cosa che non può mancare in giardino o nella veranda autunnale da settembre sono coperte e lanterne. Quello che occorre è ripararsi dai primi freddi e avere più luminosità per poter stare all’aperto a leggere e rilassarsi.

Ti è piaciuto questo articolo? Segui DesignMag su Google News per non perdere una tendenza!

avatar autore

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.