Come illuminare la camera da letto: guida per la scelta delle luci più adatte

Ecco una guida utile con consigli e suggerimenti su come illuminare la camera da letto al meglio, per dare la giusta luce al luogo del riposo e dell'intimità e rendere l'ambiente molto più confortevole.

da , il

    Di seguito troverete alcuni utili consigli su come illuminare la camera da letto per rendere l’ambiente più confortevole. Oltre al classico lampadario potete sistemare faretti e applique per rendere la camera più luminosa, oltre che collocare abat-jour sui comodini e strisce led nei posti più bui come gli angoli o all’interno dell’armadio. Una luce calda e soffusa, che non disturbi lo sguardo e che inviti alla rilassatezza, è ideale per la camera la letto, ma bisogna scegliere bene quale tipo di illuminazione usare, come e dove. Ecco i nostri suggerimenti:

    La luce in camera da letto non dovrà mai essere troppo forte e invasiva per non disturbare il riposo nostro e di chi dorme accanto a noi. Sarà necessario creare vari punti luce da utilizzare in base alle esigenze e al momento della giornata. Al contrario, il guardaroba solitamente annesso alla camera da letto avrà una luce intensa e mirata. Ma scopriamo nel dettaglio come illuminare la camera da letto con i nostri consigli.

    Dove posizionare il lampadario in camera da letto

    ramsele lampada a sospensione fiore rosso scuro
    Foto Ikea | Lampadario Ramsele

    Il lampadario in camera da letto è una soluzione scenografica soprattutto se il soffitto è molto alto e si scelgono modelli importanti con lavorazioni elaborate. La posizione migliore per un lampadario è centrale, se la stanza è piccola o di medie dimensioni. Mentre se la stanza è molto ampia se ne possono posizionare due per illuminare bene tutto l’ambiente. Se siete alla ricerca di soluzioni per arredare casa mai banali, che uniscono design, qualità dei materiali e prezzi davvero competitivi, date uno sguardo alla selezione di lampadari Ikea che abbiamo scelto per voi.

    L’illuminazione della camera da letto dovrà seguire lo stile generale dell’ambiente. In una camera in stile orientale staranno benissimo le lampade traforate nei colori dell’argento e del marrone, in una camera moderna saranno da preferire le lampade minimal dalle forme geometriche, in un ambiente shabby chic occorre prediligere i classici paralumi.

    Come illuminare una camera da letto senza lampadario

    #DEVA_ALT_TEXT#come illuminare la camera da letto
    Foto Shutterstock | Slavun

    Per illuminare la camera da letto pur senza lampadario si possono usare altri elementi utili e funzionali, come come ad esempio una lampada da tavolo, un faretto o un’applique. Tra l’altro, usando luci LED si può anche ottenere un certo risparmio energetico pur conservando alti gli indici di resa cromatica.

    Faretti

    I faretti possono essere un’ottima soluzione per illuminare la camera da letto. Possono essere di due tipi: o sono punti luce inseriti in appositi binari o sono punti luce incassati nel controsoffitto. Entrambi costituiscono veri e propri elementi di design che arricchiscono l’ambiente decorandolo, o vanno a perfezionare l’arredamento e il relativo stile. In genere vengono sistemati a una distanza di circa 30-40 cm l’uno dall’altro e diffondono luce in tutta la stanza.

    Applique

    Spesso si pensa all’applique come alternativa alla plafoniera in quanto diffonde luce e può servire per l’illuminazione di base. A differenza delle plafoniere, che possono anche prendere il posto del lampadario sul soffitto al centro della stanza, l’applique si può posizionare sulla parete ad altezza dello sguardo e va scelta con cura in quanto è un vero e proprio elemento d’arredo che caratterizza l’ambiente.

    Come illuminare la camera da letto con i punti luce

    illuminare la camera da letto con punti luce
    Foto Shutterstock | foamfoto

    Vediamo ora come illuminare la camera da letto con i punti luce. Questo ambiente della casa non necessita di un’illuminazione forte. Anzi, è da preferire una luce indiretta che non stanca lo sguardo e non disturba il riposo, come la classica abat jour. Ecco perché è una soluzione indispensabile posizionare vari punti luce all’interno della stanza, ognuno con il suo circuito. In questo modo potrete gestire l’illuminazione in base alle vostre esigenze.

    Abat jour

    Le lampade abat jour vintage o moderne sono perfette per illuminare la camera da letto. Emettono una luce calda e soffusa creando una piacevole atmosfera, che invita al riposo. Possono essere collocate sul comodino anche se una nuova tendenza per illuminare la camera da letto sono le lampade sospese al soffitto utilizzate come abat jour. L’effetto è davvero sorprendente! Altra soluzione utile per spazi ridotti è usare delle applique a parete, come detto prima, che lasciano libero lo spazio sopra al comodino. Se ne trovano di diverse forme e colori adatti a tutti i tipi di arredamento. Anche se l’abat jour sul comodino conserva sempre il suo fascino a prescindere dallo stile scelto.

    abat jour moderna spirale
    Foto Amazon

    Un modello di abat jour dalle linee moderne è questo a spirale in vendita su Amazon e acquistabile seguendo il link. Ha un design accattivante e arreda con stile ogni ambiente. Inoltre c’è la possibilità di regolare la luce LED in tre tonalità: luce bianca fredda, luce naturale e luce calda, in base al proprio gusto e alle esigenze del momento.

    Strisce led

    come illuminare camera da letto
    Foto Shutterstock | Ternavskaia Olga Alibec

    Illuminare la camera da letto con le strisce led è un’ottima idea per creare un’atmosfera romantica nella stanza in occasioni speciali. Potete recuperare le catene di lucine bianche o colorate e lasciarle cadere dal soffitto, lungo la finestra o la testata del letto.

    striscia led per illuminare armadi in camera da letto
    Foto Amazon

    Altro uso delle strisce led è per illuminare gli interni dell’armadio e rendere il guardaroba più agevole. Si tratta di una soluzione funzionale che permette di vedere tutto quello che c’è all’interno degli armadi comodamente. In genere queste strisce LED sono ricaricabili e dotate di sensore, per cui si accendono soltanto quando vengono aperte le ante dell’armadio. Proprio come il modello in foto in vendita su Amazon e acquistabile qui, con 120 luci, che si applica grazie a un aggancio magnetico ed è facilmente asportabile.

    Piantane

    In un angolo buio o accanto alla poltrona della camera da letto puoi creare un angolo relax posizionando una bella lampada da terra. La piantana sarà un valido aiuto per rendere la stanza più luminosa e piacevole. Se non sapete quale piantana scegliere, date un’occhiata qui. Gli steli sono perfetti per i contesti contemporanei, le lampade con paralume staranno benissimo nelle camere dal gusto retrò, le lampade ad arco hanno un forte impatto visivo e sono très chic.

    lampada da terra minimal a led
    Foto Amazon

    Per un arredamento moderno e minimal la lampada da terra a LED sottile come questa in foto è perfetta. Con la sua linea essenziale dona fascino all’ambiente e si adatta allo stile nordico con un tocco artistico minimalista. Si può comprare su Amazon a questo link.

    Camera da letto luminosa: come ottenerla in poche mosse

    come rendere luminosa la camera da letto
    Foto Shutterstock | Photographee.eu

    Infine veniamo al capitolo conclusivo di questa nostra guida su come illuminare la camera da letto con alcuni consigli su come rendere la camera da letto luminosa. Abbiamo detto che bisogna piazzare bene nello spazio vari punti luce, sia sul soffitto che sulle pareti che sui mobili. E a proposito di mobili va detto che luminosità della stanza dipende anche dal colore delle pareti in abbinamento ai mobili e non solo dalle luci.

    Scegliete mobili chiari soprattutto se la camera da letto non ha il balcone o se le dimensioni delle finestre sono ridotte. Inoltre anche la scelta del colore delle pareti della camera da letto svolge un ruolo importantissimo, e alcune tonalità sono assolutamente da evitare perché appesantiscono l’ambiente. Evitate anche tende troppo scure. Infatti usare le tende giuste per la camera da letto aiuta a dare maggiore luminosità a questa stanza fondamentale della casa.