Come arredare uno chalet di montagna: idee di stile

Come arredare uno chalet di montagna: idee di stile

Idee e consigli di stile su come arredare uno chalet in montagna, abitazione solitamente destinata al relax e al benessere, nel quale non possono mancare complementi e arredi in legno, capaci di donare calore a tutti gli ambienti

da in Arredamento, Come arredare, Interior Design, Mobili in legno
Ultimo aggiornamento:

    Idee di stile su come arredare uno chalet di montagna, abitazione solitamente destinata al relax e alla tranquillità, per cui anche i complementi devono evocare sensazioni di benessere e comfort. È anche per questo motivo che molto spesso si utilizza il legno, materiale caldo e accogliente, sia per i mobili che per i rivestimenti. Esistono vari modi per arredare uno chalet, ma al di là degli stili, ci sono dei punti chiave da tenere in considerazione. Il salotto, per esempio, deve essere semplice ma al tempo stesso elegante. Un grande divano dai colori tenui, meglio se accompagnato da grosse poltrone.

    Nel living di uno chalet, inoltre, non può mancare un camino rivestito in pietra e alcuni elementi architettonici originali, quali travi a vista o nicchie ricavate all’interno del muro, nel quale magari sistemare mensole e ripiani. E ancora accessori alle pareti stampe che rappresentino panorami suggestivi o luoghi vicini, cesti nel quale riporre calde coperte, riviste e libri. È lo stile rustico quello che più si adatta all’arredamento di uno chalet di montagna, perché caratterizzato da complementi ‘poveri’ eppure di gran gusto.

    Ma non è detto che una casa di montagna non possa essere arredata con complementi più attuali.

    Il giusto mix tra rustico e moderno può dar vita a soluzioni di grande impatto estetico.

    In camera da letto, il luogo dedicato al riposo, è consigliabile uno stile d’arredo essenziale. Una grande struttura in legno sulla quale adagiare il materasso corredato da tanti cuscini e magari un sistema di illuminazione regolabile in modo da sistemare l’intensità sulla base dell’attività che svolgiamo. Se si dispone di un terrazzo o di un piccolo spazio aperto, è bene decorarlo con piante e fiori, in modo da conferirgli un tocco di naturalezza in più. Alcuni chalet dispongono anche di un seminterrato, un spazio di grande metratura che può essere trasformato un una sala hobby o in una grande stanza dedicata al relax.

    Per la scelta dei colori da utilizzare per le pareti, sempre rispettando i gusti personali, si possono prediligere le tinte che richiamano agli elementi della natura. Un verde muschio se si vuole dare un aspetto rilassante e accogliente ad una stanza, un soggiorno o anche un piccolo ingresso. Le pareti possono essere arricchite anche da oggetti della tradizione locale. A prescindere dallo stile dei mobili e degli arredi che si intende dare all’abitazione, l’importante è ricreare un ambiente in armonia con l’esterno.

    433

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoCome arredareInterior DesignMobili in legno

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI