Come arredare con le pareti in legno: 4 idee per una casa calda e accogliente

Le pareti in legno porteranno fra le mura domestiche tutto il caldo fascino del legno naturale. Ecco quali sono i benefici e come realizzarle

da , il

    Come arredare con le pareti in legno: 4 idee per una casa calda e accogliente

    Colore, ambienti accoglienti e dal design naturale. Sono queste le caratteristiche di una casa con le pareti in legno. Questo materiale, tra i più antichi per la realizzazione degli spazi abitativi, nonostante sia più deperibile del cemento, dona alla casa un effetto molto più accogliente e naturale. Il legno, molto utilizzato per i pavimenti, è perfetto anche per le pareti.

    Questo perché riesce a conferire agli ambienti più calore e un’atmosfera decisamente più rilassata e accogliente. Tra l’altro, negli ultimi anni, le pareti in legno sono sempre più apprezzate anche dagli interior designer, che propongono sempre più spesso l’utilizzo del legno alle pareti in diversi spazi abitativi, dalla cucina al salotto, dalla camera da letto al bagno.

    Ecco i nostri consigli per realizzare delle bellissime pareti in legno per la propria casa, anche fai da te e senza spendere una fortuna.

    Come realizzare una parete in legno per interni

    Per la vostra casa, se siete amanti del fai da te, potrete realizzare anche da soli le vostre pareti in legno. Vi servirà, in primis, sicuramente tanta manualità. Dovrete poi acquistare dei pannelli modulabili o dei telai rivestiti con compensato. Questi, tra l’altro, sono disponibili in tantissime colorazioni diverse e, quindi, sarà facile trovare le nueance che più si adattano al vostro gusto. Grazie a questi pannelli, che potrete trovare nei maggiori rivenditori di articoli per la casa e il fai da te, riuscirete a donare alla vostra abitazione un aspetto accogliente e che richiamerà le tipiche case di montagna dove il legno la fa da padrone.

    Parete in legno per la zona living

    Come abbiamo detto all’inizio le pareti in legno possono essere utilizzare in tantissimi ambienti diversi della casa. Per quanto riguarda il soggiorno, quindi l’area living, vi consigliamo di scegliere colori tenui, per donare subito un effetto rilassate allo spazio. Inoltre, le pareti in legno hanno anche una funzione isolante. Di conseguenza, sono perfetti per le area come il salotto, dedite al relax.

    zona living pareti legno
    Foto Shutterstock | New Africa

    Pareti di legno per la camera da letto

    Lo stesso discorso che abbiamo fatto per l’area living vale anche per le camere da letto. Le pareti in legno, essendo isolanti, vi permetteranno non sono di godere di uno spazio più confortevole e accogliente, ma anche di migliorare la vosta qualità del sonno, riuscendo così a dormire meglio. Inoltre, il legno è in grado di assorbire le variazioni d’umidità. Quindi, permette alle stanza di avere una miglior traspirazione, impedendo il ristagno dell’aria che spesso si crea con le pareti in altri materiali, come il cemento.

    camera da letto pareti legno
    Foto Shutterstock | ImageFlow

    Pareti in legno lamellare per bagno e cucina

    Infine, parliamo del bagno e della cucina. Per questi ambienti della casa l’opzione migliore è quella delle pareti in legno lamellare. Essendo ambienti umidi, è bene scegliere un legno trattato con prodotti appositi, che rendano le pareti impermeabili e, soprattutto, prevengano la formazione di fastidiose muffe, spesso difficili da togliere.