La tavolozza ci suggerisce il blu, ma in queste sfumature

Il blu è un colore complesso e attraente, perfetto per rendere moderno il soggiorno. Scopriamo le tonalità di blu di tendenza nel 2022

tonalita blu soggiorno

Foto Shutterstock | Photographee.eu

Il blu è il colore perfetto per rendere le vostre pareti davvero moderne, originali ed indimenticabili. Per questo motivo, tra i colori di tendenza del 2022, le sfumature di blu la fanno da padrone. Si tratta di un colore complesso e ricco di sfaccettature, con tantissime possibili tonalità e combinazioni. Continua il nostro viaggio tra le tonalità di tendenza del 2022 e, dopo aver analizzato le tonalità di bianco, le tonalità di grigio, le tonalità di beige e le tonalità di cioccolato, andiamo a scoprire quali sono le tonalità di blu da non perdere assolutamente nel 2022.

Sherwin Williams, dopo aver presentato la sua imperdibile palette dedicata ad Encanto, punta fortissimo sulle tonalità di blu per la sua tavolozza 2022. Si parte da Moody Blue, un azzurro arioso e “polveroso” con un sottotono quasi grigiastro, per passare poi ad Inky Blue, un blu profondo e scuro perfetto per una parete di accento che faccia da contrasto con colori più chiari. Ma le idee Sherwin Williams non si fermano qui: troviamo anche Naval, un blu navy che è diventato ormai un vero e proprio classico, e Cascades, un’intrigante tonalità blu-acciaio che può donare un’atmosfera mistica e rendere il soggiorno moderno.

Pantone dal canto suo propone la tonalità Ibiza Blue, che ricorda il calmo e sereno mare della sera. Non si fa attendere la risposta della controparte Wgsn che, in collaborazione con Coloro, ha creato la tonalità Atlantic Blue, un tono oceanico e profondo che attrae inesorabilmente l’occhio. Infine vi abbiamo già parlato di Blu Breezeway, colore dell’anno 2022 secondo Behr. Una tonalità rilassante e ariosa che vi farà respirare a pieni polmoni.

Parole di Valerio Malfatto

Valerio Malfatto, nato a Roma il 6 settembre 1995 e diplomato al Liceo Classico statale Luciano Manara. Laureato in Ingegneria Chimica all’Università La Sapienza di Roma e Laureato Magistrale in Ingegneria dei Materiali presso l’Università degli Studi di Padova. Le sue più grandi passioni sono il design e l'ecologia.