Ci sarà molto grigio in questo 2022, ma è un augurio

Il grigio è uno dei colori di tendenza del 2022. Scopriamo insieme le tonalità imperdibili che vi faranno innamorare di questo colore.

tonalita grigio soggiorno

Foto Shutterstock | Photographee.eu

Tra i colori di tendenza del 2022 non può mancare un colore sempre di moda e moderno: il grigio. Questo colore si presta molto bene all’abbinamento con un arredo moderno ed è perfetto per le pareti di un soggiorno di design. Così come abbiamo fatto per le tonalità di bianco, abbiamo scelto per voi le tonalità di grigio più interessanti e di tendenza per il 2022. Nel nuovo anno si ricercheranno tonalità fredde e quasi metalliche o, al contrario, gradazioni più naturali ispirate dalla natura.

Cominciamo con le migliori tonalità di grigio proposte da Behr, azienda salita alla ribalta anche per il colore dell’anno 2022 Blu Breezeway. Tra le proposte di Behr troviamo Lunar Surface, un grigio molto freddo con una sottile sfumatura argentea che ricorda la superficie lunare. Un’altra tonalità interessante è il Nightingale Gray, un colore più scuro e morbido con una sfumatura quasi tendente al marrone.

Tra le proposte di Sherwin Williams non possiamo esimerci dal citare la tonalità Urban Bronze. Si tratta di una sfumatura che ricorda il metallo patinato, tendendo appunto verso il bronzo. Questa tonalità si adatta perfettamente ad un soggiorno in stile industriale oppure in stile urban. Agli amanti di Sherwin Williams consigliamo anche di dare un’occhiata alla loro nuovissima palette ispirata ad Encanto.

Concludiamo con una tonalità di grigio proposta da Pantone, punto di riferimento quando si tratta di colori innovativi e moderni, anche se Wgsn sta cercando di fargli concorrenza. Stiamo parlando di Ultimate Grey, un grigio neutro e classico che si adatta facilmente a qualsiasi stile o combinazione di colori.

Parole di Valerio Malfatto

Valerio Malfatto, nato a Roma il 6 settembre 1995 e diplomato al Liceo Classico statale Luciano Manara. Laureato in Ingegneria Chimica all’Università La Sapienza di Roma e Laureato Magistrale in Ingegneria dei Materiali presso l’Università degli Studi di Padova. Le sue più grandi passioni sono il design e l'ecologia.