Cucine country: 10 idee chic e facili da copiare per arredare con classe

Per arredare cucine country trovate ispirazione leggendo i nostri suggerimenti. Se amate le tradizionali cucine di campagna, ricreate in casa un'atmosfera calda e accogliente con arredi rustici, i tessili giusti, i mobili immancabili e le decorazioni più stilose, classiche ed originali.

da , il

    cucine country idee chic da copiare

    Siete appassionati di cucine country e volete ispirarvi per arredare la vostra cucina in stile country senza sbagliare? Allora seguiteci perché qui troverete tante idee da copiare con consigli pratici e suggerimenti utili per arredare la cucina country con classe nel migliore dei modi. Inoltre scorrendo la pagina troverete anche una ricca fotogallery con tante immagini di cucine country tutte da ammirare!

    In questa gallery vi mostriamo diverse cucine con arredamento in stile country, si tratta di un’ampia selezione di immagini che vi farà capire con esempi pratici come si arreda una cucina seguendo questo mood.

    Come potete vedere, per seguire questo stile occorre scegliere esclusivamente materiali naturali, come il legno o la pietra, un po’ come si fa per arredare la cucina rustica. Ma andiamo per ordine, e proseguiamo con i nostri consigli.

    Ecco alcuni consigli per capire come arredare la cucina in stile country. Se ritenete le cucine moderne sono per voi un po’ fredde e gradite qualcosa di più caldo e accogliente e volete provare con qualcosa di ‘antico’, questo stile è quello che fa per voi.

    I colori più adatti a una cucina country

    colori cucine country
    Foto Shutterstock | alexandre zveiger

    I colori da scegliere per la cucina country richiamano elementi naturali. Quindi si parte da tutte le sfumature del legno e degli alberi, dal nocciola al beige, dal giallo chiaro all’ocra passando al rossiccio, al marrone e alla terracotta. Poi c’è il verde delle prateria, l’azzurro del cielo, il blu del mare e le sfumature viola del tramonto. Non ultimo il grigio, colore che si adatta a tutto, che richiama la tonalità naturale delle pietre. Anche i colori tipici degli attrezzi di campagna sono usati nel country style, quindi molto accessori possono essere di color rame, bronzo e ottone. L’importante è che tutte queste nuances, tranne le metalliche siano chiare o con toni pastello.

    Tessili: quali utilizzare?

    tessuti cucine country
    Foto Shutterstock | andersphoto

    I tessili in stile country sono da scegliere nei colori rosso, verde, giallo, marrone, arancione, blu, grigio, viola, rosa, declinati a tinta unita o con fantasie a quadretti, a righe, con stampe di fiori e foglie oppure frutta o un mix di queste. Per arredare con i tessuti importantissime sono le tende, preferibilmente bianche, che come altri accessori possono essere impreziosite con merletti e ricami o nastri. Ovviamente in base al colore degli arredi si sceglieranno le tonalità che si abbinano meglio. Ad esempio con mobili chiari le tovaglie quadrettate rosse o nere stanno benissimo.

    Decorazioni alle pareti, country & chic

    La cucina è uno degli ambienti più amati dalla famiglia, dove ci si scambia pareri e opinioni, dove non solo si prepara da mangiare ma si sta tutti insieme. Per questo motivo, per ricreare un angolo retrò e country chic potete impreziosire le pareti con decorazioni speciali. Qualche esempio? Cesti di vimini pieni di fiori da appendere, mensole di legno, piccoli quadretti raffiguranti fiori e foglie, orologi da parete vintage. E poi piatti in ceramica decorata e ganci per appendere pentole e padelle in rame, accessori per arredare la cucina country classica che non possono assolutamente mancare.

    Illuminazione: le luci da usare

    cucine country illuminazione con lampadario
    Foto Shutterstock | mavo

    Per la cucina country potete anche usare la moderna illuminazione smart, basta che sia montata e armonizzata in elementi come lampade in legno o lampadari in ottone con diversi bracci. Anche candele e lanterne rendono l’atmosfera magica, ma sono da usare in particolari occasioni.

    Atmosfera country provenzale

    Lo stile country francese o provenzale si ispira completamente alla vita all’aria aperta. La cucina appare così rustica e vissuta, certamente informale, anche se molto sofisticata. A livello architettonico possiamo trovate soffitti con travi a vista. Altro elemento fondamentale ma non essenziale è il caminetto, circondato da pietra. Una cucina rustica bianca è la più indicata per chi vuole ricreare in casa le romantiche atmosfere della campagna provenzale mentre il legno scuro è più adatto alle case in stile toscano.

    Mobili: meglio se di recupero

    Va detto che solitamente le cucine in muratura sono quelle più gettonate per chi vuole arredare in modo rustico. Ma altra tendenza del momento per gli ambienti country è arredare con mobili fatti con materiali di recupero, ovviamente usando il legno. Un modo interessante e green per dare nuova vita a oggetti che altrimenti andrebbero dritti in discarica. Tavolo e sedie dovranno quindi essere necessariamente in legno e, se vi piacciono, potete preferire anche delle simpatiche panche recuperate. Il vintage, l’antiquariato, in questo caso vi possono aiutare molto, perché in questo modo avrete un pezzo originale e antico perfetto per la vostra cucina.

    Elettrodomestici: il country moderno

    cucine country con elettrodomestici
    Foto Shutterstock | PinkyWinky

    Per arredare una cucina in stile country, gli elettrodomestici, quali lavastoviglie e frigorifero, dovranno essere ad incasso mentre il forno può essere a vista, meglio se in ghisa. Siccome un tempo il pentolame si lasciava a vista, appeso sospeso sull’isola, dove si preparava da mangiare, o fissato al muro, proprio perché il rame era essenziale, praticamente basico, tutti gli elementi in metallo degli elettrodomestici, anche del forno, se è incassato, sono da preferire nella tinta bronzo, per un perfetto mood country moderno.

    Country romantica o shabby chic?

    Spesso lo stile country può essere confuso con lo stile shabby chic, uno stile vintage ”fintamente anticato e trasandato”, quindi opportunamente rivisitato in chiave fashion, che impiega materiali riciclati rimessi a nuova vita con le tonalità chiare pastello, come il beige, bianco, rosa e azzurro. Una cucina country romantica, quindi, avrà elementi comuni con l’arredamento in stile shabby chic.

    Mobili: i must have delle cucine country

    #DEVA_ALT_TEXT#cucine in muratura
    Foto Shutterstock | Mara Fribus

    I mobili delle cucine country vanno scelti esclusivamente materiali naturali, come il legno. Questo potrà essere lasciato al naturale o verniciato con i colori visti prima. Poi non può mancare qualche elemento in pietra. Veniva un tempo utilizzata per rivestire le pareti delle cucine in stile country e spesso anche i pavimenti, ora spesso sostituiti con il parquet. Vi consigliamo di scegliere una cappa in muratura e il piano di lavoro in legno o marmo. Tra i must have avremo:

    Tavoloni grezzi

    Il tavolo è l’elemento fondamentale di qualsiasi cucina country, attorno a lui ruotavano tutte le attività familiari. Ecco perché va scelto con cura, sempre in legno massiccio anche grezzo. Per maggiore comodità si scelgono i tavoli con cassetti posti sotto al piano di appoggio, utilissimi per riporre posate e tovaglie da usare per apparecchiare la tavola rustica in poche mosse.

    Sedie e panche

    Come il tavolo anche le sedie sono rigorosamente in legno, spesso intagliate o con la seduta in paglia. Un’alternativa rustica ideale per ambienti ampi è l’uso di panche o cassapanche da coprire con cuscini morbidi nei colori tipici.

    Credenze

    Come in ogni casa di campagna che si rispetti la credenza occupa un posto importante nella cucina country, nella quale si possono riporre i piatti e altre stoviglie, oppure le conserve alimentari. Di solito è fatta di legno e ha le ante con i vetri, in modo da vedere cosa c’è contenuto.

    Lavabo in pietra

    Il lavabo nelle cucine country non è mai in acciaio, materiale che non si usa in questo stile. I lavelli in pietra per la cucina sono invece da preferire, ma si trovano anche spesso in ceramica, ancora più stilosi se color panna.