Come arredare casa in stile provenzale: trucchi e idee

Stampe dai disegni floreali e tinte color pastello luminose e solari sono due delle caratteristiche che contraddistinguono lo stile provenzale per arredare una casa. Ma c'è anche altro, scopriamone di più

interni con arredamenti in stile provenzale

Foto Shutterstock | J. Zhuk

Lo stile provenzale per arredare una casa è senza alcun dubbio uno dei più apprezzati da chi ama un genere semplice, rustico ma contemporaneamente moderno. Quali sono le caratteristiche di questo mood? Le più evidenti sono stampe dai disegni floreali o carta da parati floreale e tinte color pastello luminose e solari per arredi e rifiniture. Ma queste sono soltanto alcune delle caratteristiche che contraddistinguono questo stile molto amato nel mondo dell’arredamento. Allora scopriamone di più!

Idee per arredare in stile provenzale la casa


Questo particolare genere di interior design è ispirato alla Provenza, e richiama le atmosfere, i profumi ed i colori tipici di questa zona del sud della Francia.

Proprio i colori tipici di questi luoghi fanno sì che questo tipo di arredamento sia decisamente adatto a tutte quelle persone che amano il stile rustico, ma al tempo stesso moderno, un genere che vi regalerà una splendida atmosfera di pace e relax. Ma come fare a realizzare un arredamento in stile provenzale? Presto detto.

credenza azzurra in cucina in stile provenzale
Foto Shutterstock | Chehova

Innanzitutto, sappiate che quello provenzale è uno stile basato solitamente sulla modernizzazione dello stile classico. Dunque, ringiovanire un vostro vecchio mobile della cucina, conferendogli uno tocco provenzale, appunto, potrebbe essere un’ottima idea per rendere più solare un ambiente senza spendere cifre da capogiro per acquistare dei mobili nuovi.

Oltre al legno, lo stile provenzale prevede anche l’accostamento con mobili in ferro battuto e laccati di bianco, che regaleranno ancor più luminosità al vostro ambiente. Abbinamenti che sono perfetti se volete arredare la camera da letto in stile provenzale.

I colori da usare nello stile provenzale

interrni di una camera da letto in stile provenzale
Foto Shutterstock |Svet_Feo

I colori che dovrete prediligere sono quelli solari del giallo e dell’albicocca, ma saranno senza dubbio i benvenuti anche il blu, l’azzurro cielo, il color lavanda (il vero e proprio simbolo della Provenza), il verde pallido che richiama il colore dell’erba, ed il bianco.

Detto questo, per rendere accogliente e familiare il vostro ambiente, non dovrete far altro che scegliere dei mobili d’antiquariato oppure semplicemente invecchiati, e riportarli a nuova vita.

Se però non avete la possibilità di modernizzazione dei vecchi mobili, potreste optare per dei pezzi d’arredamento nuovi. Magari lavorati con la tecnica del decapè, una tecnica che conferisce all’oggetto lavorato un aspetto vissuto e invecchiato.

Tessuti e decorazioni tipiche dello stile provenzale

tavolino e poltrona in veranda soggiorno in stile provenzale
Foto Shutterstock | Pushba

In un arredamento provenzale che si rispetti, anche i tessuti rivestono un ruolo importante. Anch’essi saranno infatti caratterizzati da colori solari, quelli tipici della Provenza.

Le tende e i tessuti per imbottiti saranno impreziositi da motivi floreali decorativi, ideali per un effetto romantico e al tempo stesso davvero familiare e fresco. Un consiglio, evitate di mescolare i tessuti provenzali con quelli caratterizzati da uno stile diverso.

Per completare il vostro arredamento provenzale, scegliete di abbellire la vostra cucina con delle brocche oppure con dei piatti decorati, prediligendo le ceramiche ornamentali tipiche di questa splendida parte della Francia.

piante contro zanzare lavanda
Foto Unsplash | Camille

Infine, potrete osare con un largo uso di fiori coloratissimi. Ovviamente non potete non arredare con la lavanda, che renderà ancor più allegro e gradevolmente profumato il vostro ambiente ed anche il vostro giardino in stile provenzale.

Ti è piaciuto questo articolo? Segui DesignMag su Google News per non perdere una tendenza!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.