Come arredare la cucina in stile country: idee e consigli indispensabili

Per arredare una cucina in stile country ispirati alle tradizionali cucine di campagna, ricreando in casa un'atmosfera calda e accogliente. La cucina rustica in muratura ha un fascino irresistibile ma è possibile anche scegliere dei modelli dai prezzi più economici, scegliendo ad esempio le cucine Mondo Convenienza o Ikea.

da , il

    Ecco alcuni consigli per capire come arredare la cucina in stile country. Se lo stile moderno è un po’ freddo e non fa per voi, se volete provare con qualcosa di ‘antico’, vi consigliamo di arredare la vostra cucina in stile country. La cucina è uno degli ambienti più amati dalla famiglia, dove ci si scambia pareri e opinioni, dove non solo si prepara da mangiare ma si sta tutti insieme. Per questo motivo, per ricreare un angolo retrò e molto familiare nella vostra casa, vogliamo rivelarvi quali sono i trucchi, i consigli e i suggerimenti per arredare una cucina rustica.

    Per arredare una cucina in stile country, prima di tutto, bisogna pensare ai materiali e qual è il materiale più importante in questo caso? Si tratta del legno, che un tempo era predominante in ogni cucina. Può essere scuro, chiaro, colorato, o addirittura si possono unire diverse tipologie e colorati. Una cucina rustica bianca è la più indicata per chi vuole ricreare in casa le romantiche atmosfere della campagna provenzale mentre il legno scuro è più adatto alle case in stile toscano.

    Anche la pietra ha un ruolo fondamentale; veniva un tempo utilizzata per rivestire le pareti delle cucine in stile country e spesso anche i pavimenti, i quali però possono anche essere sostituiti con il parquet. In pratica le regole sono semplici, dunque, scegliete materiali naturali, come quelli sopra citati, e decorate tutto con oggetti tradizionali, lasciate da parte soprattutto gli elementi in acciaio.

    A proposito di materiali, il rame era un must ma ovviamente non per arredare la cucina bensì per pentole e padelle. Un tempo il pentolame si lasciava a vista, appeso sospeso sull’isola, dove si preparava da mangiare, o fissato al muro. Proprio perché il rame era essenziale, praticamente basico, tutti gli accessori in metallo sono da preferire nella tinta bronzo, come nel caso del rubinetto del lavello. A proposito di lavelli, a quello classico in metallo, preferite quello in ceramica, meglio se color panna. Per arredare una cucina in stile country, gli elettrodomestici, quali lavastoviglie e frigorifero, dovranno essere ad incasso mentre il forno deve essere assolutamente a vista.

    Tavolo e sedie dovranno essere necessariamente in legno e, se vi piacciono, potete preferire anche delle simpatiche panche recuperate. Il vintage, l’antiquariato, in questo caso vi possono aiutare molto, perché in questo modo avrete un pezzo originale e antico perfetto per la vostra cucina. Considerate che il legno è perfetto al naturale ma, se preferite avere un tocco di colore o semplicemente un total white, potete anche dipingerlo purché le tinte siano chiare e pastello, ad eccezione del rosso.

    Altro elemento fondamentale ma non essenziale è il caminetto. Ciò che invece è davvero importante è il settore tessile, soprattutto le tende. Come arredare una cucina rustica in muratura? Scegliendo le tendine, così come le tovaglie, con fantasie quadrettate sui toni del rosso e del bianco. Scegliete queste oppure una fantasia di agrumi, meglio i limoni, per concludere alla perfezione il vostro arredamento per una cucina rustica da taverna.

    Chi vuole arredare una cucina rustica moderna, potrà scegliere fra le diverse proposte dei più noti brand d’arredamento. La cucina rustica di Mondo Convenienza Carmen è romantica e deliziosamente retrò. Proposta in diverse tonalità, che spaziano dal corda al verde, Carmen è facilmente inseribile in qualsiasi contesto e personalizzabile a piacimento. I prezzi di questa cucina rustica partono da 1420 euro.

    La cucina rustica Ikea viene proposta nelle luminose tonalità del bianco, personalizzata dalle romantiche ante della serie Bodbyn. Il piano di lavoro in legno chiaro conferisce calore all’insieme mentre le ante a vetro dei pensili la rendono particolarmente graziosa ed elegante.

    Come potete vedere ci sono tante idee per arredare cucina rustica in base ai propri gusti e al contesto generale. Scoprite anche le cucine country più belle di Pinterest, per rendere la casa accogliente e calda. Per arredare una cucina rustica senza sbagliare, vi consigliamo di scegliere sempre e comunque i mobili in legno, nella tonalità che preferite, una cappa in muratura e il piano di lavoro in legno o marmo.