Come rimuovere le macchie di pittura da tutte le superfici: i metodi infallibili

Avete pitturato casa e le conseguenze sono schizzi ovunque? Oggi vi spieghiamo alcuni metodi efficaci per rimuovere le macchie di pittura da superfici, come vetro, legno e tappeti!

da , il

    Come rimuovere le macchie di pittura da tutte le superfici: i metodi infallibili

    Niente illumina una stanza come una nuova mano di vernice, ma gli sfortunati effetti collaterali di molti progetti di pittura sono schizzi su schizzi. Anche i più esperti rischiano di rovinare il loro duro lavoro con gocciolamenti e macchie, non solo sul piano di lavoro, ma anche su finestre, mobili o persino i tappeti. Oggi vi spieghiamo come rimuovere le macchie di pittura da qualsiasi superficie.

    Come rimuovere la vernice dalle finestre

    Gli schizzi di vernice sul vetro possono essere difficili da rimuovere senza graffiare la superficie. Per rimuovere la vernice secca, dotatevi di sapone per i piatti e una lama da rasoio. Mescolate il sapone per i piatti con acqua tiepida e inumidite accuratamente la finestra con una spugna o uno straccio. Tenete la lama del rasoio con un’angolazione di 45 gradi e raschiate via con cura la vernice, mantenendo il vetro umido per evitare graffi.

    Come pulire il controsoffitto dalle macchie di vernice

    Può essere difficile rimuovere la vernice dai controsoffitti senza causare danni, quindi procedete con cautela. Applicate uno strato sottile di olio d’oliva sulle gocce di vernice secca e strofinate con uno straccio asciutto, eseguendo un movimento circolare. In caso di macchie ostinate, avvolgete uno straccio intorno a una spatola di plastica e raschiate esercitando solo una leggera pressione.

    Leggi anche: I 5 METODI INFALLIBILI PER PULIRE MOBILI, SEDIE E OGGETTI IN VIMINI E RATTAN

    Come rimuovere la vernice dai tappeti

    È più facile rimuovere la vernice dal tappeto prima che si asciughi, utilizzando tovaglioli di carta asciutti o vecchi stracci di spugna. In caso di macchie ostinate, provate a tamponare con un panno bagnato nell’aceto bianco o con un po’ di solvente per unghie.

    Come pulire il pavimento dalle macchie di vernice

    Rimuovere le macchie di vernice dai pavimenti in linoleum o vinile, senza danneggiare la superficie, può essere complicato. Iniziate sfregando la superficie con sapone per i piatti e acqua tiepida. Per eliminare i residui di vernice, utilizzate un raschietto di plastica, aiutandovi con un po’ alcol denaturato o un goccio di acquaragia. Per le macchie più ostinate, strofinate delicatamente le macchie utilizzando cera liquida per pavimenti e lana d’acciaio superfine.

    Leggi anche: COME PULIRE IL DIVANO DEL SOGGIORNO IN POCHE E SEMPLICI MOSSE

    Come rimuovere le macchie di vernice dal legno

    Alcool denaturato, uno straccio pulito e molta pazienza sono essenziali per rimuovere la vernice dal legno, senza danneggiarlo, aiutandovi con un raschietto nei punti più ostinati. Una volta rimossa, pulite accuratamente con acqua pulita e asciugate.