Come fissare un gazebo senza forare il pavimento: 5 consigli pratici

I gazebo sono la soluzione perfetta per arredare con stile il tuo giardino: potrai rilassarti leggendo un buon libro o pranzare in compagnia senza prendere troppo sole. Per questo oggi ti proponiamo una serie di consigli pratici per ancorare il tuo gazebo

da , il

    Come fissare un gazebo senza forare il pavimento: 5 consigli pratici

    La bella stagione è finalmente arrivata, e con le belle giornate aumenta la voglia di trascorrere il proprio tempo all’aria aperta. Quindi, perché non trascorrere il proprio tempo libero in giardino, magari leggendo un buon libro o sorseggiando una bevanda ghiacciata all’ombra del proprio gazebo?

    I gazebo infatti, proprio come i pergolati, sono le strutture ideali per arredare l’ambiente esterno, che ti permetteranno di trasformare l’outdoor, rendendolo funzionale ed esteticamente bello. Potrai così passare le giornate all’aria aperta oppure organizzare un pranzo in famiglia in giardino al fresco, al riparo dal sole.

    Proprio per questo, oggi vogliamo proporvi alcuni consigli pratici per fissare il gazebo senza forare il pavimento.

    come ancorare gazebo
    Foto Shutterstock | archideaphoto

    Ecco come fissare il gazebo senza forare il pavimento

    Ovviamente dobbiamo specificare che non esiste un metodo universale per installare un gazebo, in quanto questa operazione dipende soprattutto dalle dimensioni del vostro gazebo.

    In linea di massima possiamo dire che più il gazebo ha una struttura estesa e più avrà bisogno di zavorre (più o meno pesanti) alle quali ancorarlo per metterlo in sicurezza, per evitare che il vento possa sradicarlo dal terreno.

    Ecco quindi alcuni consigli pratici per ancorare il vostro gazebo.

    Usa delle zavorre a supporto del gazebo

    La prima soluzione da considerare per ancorare saldamente il proprio gazebo è quella di utilizzare delle zavorre di supporto, ovvero delle grosse piastrelle in cemento o in mattoni, che potrete facilmente trovare sul mercato in diverse forme e dimensioni. Le zavorre si acquistano in qualsiasi negozio di bricolage o fai da te e sono davvero semplici da utilizzare.

    ancorare gazebo zavorra
    Foto Shutterstock | Ozgur Coskun

    Usa le fioriere per ancorare il gazebo

    Se il gazebo non ha delle dimensioni eccessivamente grandi, una soluzione piuttosto utile e carina potrebbe essere quella di ancorarlo alle fioriere, all’interno delle quali andrete a inserite le 4 gambe. Dopo aver effettuato questa operazione potrete tranquillamente ricoprire il tutto con terra, piante e fiori, secondo il vostro gusto.

    ancorare gazebo fioriera
    Foto Shutterstock | Alina G

    Installa il gazebo su una pavimentazione mobile

    Un’altra soluzione comoda di ancoraggio è quella di realizzare, al di sotto del tuo gazebo, una pavimentazione mobile, in legno o in altri materiali. Si tratta infatti di un sistema che permette di avere una certa stabilità e che permette di smontare facilmente il gazebo. Ovviamente si tratta di una soluzione adatta per un gazebo di dimensioni ridotte.

    ancorare gazebo struttura sospesa
    Foto Shutterstock | VladyslaV_Portfolio

    Installa il gazebo direttamente sul terreno

    Se invece il gazebo che avete scelto per decorare il giardino ha una struttura piuttosto grande e pesante, la soluzione migliore è quella di ancorarlo direttamente sul terreno. Questo tipo di ancoraggio è ideale soprattutto per le zone particolarmente ventose.

    ancorare gazebo terreno
    Foto Shutterstock | Photographee.eu

    Usa dei vasi per ancorare il gazebo

    L’ultima soluzione di oggi è quella di ancorare il gazebo con vasi di grosse dimensioni. Infatti, a seconda del materiale scelto, questa è una soluzione esteticamente molto bella e d’effetto. I vasi, oltre a essere elemento di decoro, andranno a mascherare i piedi della struttura creando una bella armonia con l’ambiente circostante.