Arredare il bagno in stile moderno: gli errori da evitare

Arredare il bagno in stile moderno: gli errori da evitare
da in Arredamento Bagno, Come arredare
Ultimo aggiornamento:

    Amanti delle linee nuove e pulite, in questo articolo vi mostriamo come arredare un bagno in stile moderno e quali, invece, sono gli errori da evitare. Servono pochi ma giusti accorgimenti per poter dare alla vostra sala da bagno il look adatto. I colori, i componenti, la rubinetteria e pochissimi accessori per fare della vostra stanza un luogo di meraviglioso relax.

    Arredare un bagno può essere davvero difficoltoso se non si hanno chiare le idee. Se è piccolino le idee ci sono ma devono essere ben ponderate, se invece lo spazio è medio-grande allora ci si può divertire un po’ di più. Prima di tutto è bene pensare a piastrelle e sanitari. Le mattonelle non devono assolutamente essere vecchio stile dunque lasciate perdere i mattoncini monocolore che si annidano lungo tutta la parete. La scelta che vi suggeriamo è quella di puntare su rivestimenti in pvc o in parquet o, meglio ancora, soprattutto per le pareti, usare il cemento. Bellissimo anche l’effetto pietra o i mosaici dai colori freschi e accesi, che non vanno a rendere troppo scuro e angusto il vostro bagno. Dunque, preferite toni neutri e colori chiari; se proprio siete amanti del nero o simili, decorate solo una parete, il resto lasciatelo bianco puro. I sanitari dal design moderno sono molto eleganti. I migliori, per dare subito un tocco chic e moderno, sono quelli a senza base e assolutamente total white con rubinetteria in acciaio lucido, opaco o anch’essa bianca. Le forme dovranno essere pulitissime e, tra i sanitari più amati da chi arredare il bagno in stile moderno, ci sono quelle tonde.

    La rubinetteria, come stavamo dicendo, è essenziale. Ci sono alcune aziende che realizzano alcuni elementi hi-tech con i quali è possibile associare la musica, la cromoterapia ed è persino possibile consultare la temperatura dell’acqua attraverso il termometro digitale. Alcuni rubinetti per lavandini hanno forme sinuose e pulite, assolutamente chic.

    Linee pulite, dunque, anche per i mobili, come scaffali, cassettiere e mensole. Giocate sui contrasti se vi piacciono i colori o puntate, sempre e comunque, sul bianco candido laccato. Gli specchi non possono assolutamente mancare! Che siano di design, con rifiniture in acciaio, o assolutamente nude. Altro elemento fondamentale sono le sedie o sedute; se il design è moderno e particolare, vedrete, che questo elemento di rivelerà, oltre che bellissimo, anche molto utile. E ancora, l’illuminazione: lasciate perdere i vecchi faretti e preferite un lampadario tondo e ricco di luce, proprio come quelli solitamente pensati per il soggiorno moderno. Infine, posizionate una pianta, alta e rigogliosa, in un vaso bianco dal design che ricorda anche quello dei sanitari. Vi lasciamo alla nostra fotogallery, dove siamo sicuri troverete lo stile e la combinazione più adatta al vostro bagno.

    491

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Arredamento BagnoCome arredare
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI