Arredare casa in stile contemporaneo

Arredare casa in stile contemporaneo

Come arredare una casa in stile contemporaneo? In questo articolo vi sveliamo quali sono i mobili, i complementi e i colori giusti per realizzare uno spazio adeguato

da in Come arredare
Ultimo aggiornamento:

    Come arredare casa in stile contemporaneo? Al contrario di tutto ciò che appartiene al mondo rustico o classico, questa tipologia di arredamento è assolutamente segnata da una grande pulizia delle linee, quelle che contraddistinguono anche mobili e complementi moderni. Qual è la differenza con quest’ultimo? La casa stile contemporaneo cavalca i trend del momento, quindi oltre a essere caratterizzata da arredi lineari deve essere impreziosita con alcune delle ultime novità di design e stare al passo con le ultime tendenze, come quelle che riguardano i colori, abbinamenti di essi e accessori da non farsi scappare.

    Semplicità prima di tutto, che non si traduce con elementi scarni e privi di ogni particolarità. La bellezza, infatti, è la chiave di volta di chi sceglie di arredare casa in stile contemporaneo. Bisogna scegliere mobili che hanno un’essenza unica, decisa ma soprattutto multifunzionale, perché nelle dimore odierne la praticità è tutto. Frivolezze e ghirigori appartengono al passato, a uno stile di arredo classico che poco interessa al pubblico moderno, sempre attento alle ultime novità del settore arredamento. Inoltre, la tecnologia, dunque la domotica, svolgono un ruolo fondamentale nelle case contemporanee.

    Arredare casa in stile contemporaneo vuol dire, prima di tutto, scegliere accuratamente i mobili che l’andranno a comporre. In questo caso grande attenzione è riservata ai materiali, tra cui spiccano gres porcellanato per i pavimenti, superfici lisce, laccate, serigrafate ma anche opache, basi di appoggio in acciaio in cucina e tutti i materiali più new che potete reperire sul mercato.

    Insomma, le novità con lo stile contemporaneo sono di casa!

    Il minimalismo delle forme e dei dettagli è assolutamente essenziale ma anche gli elementi di recupero di grande tendenza svolgono un ruolo fondamentale. Non a casa arredare casa in stile contemporaneo significa attingere a varie identità, tra cui nordica, moderna, hi-tech, industriale e ovviamente le già citate minimal e eco-chic.

    I colori per arredare casa sono fondamentali. Il bianco deve assolutamente essere il vostro favorito e poi, in base alla scelta dei colori di mobili e superfici, optate per tonalità calde ma neutre, quindi marroni e beige, oppure gradazioni di grigi con pochi accenni di cromie intense, come verde acido o lilla/violetto. Gli specchi e le basi lucide sono fondamentali per creare giochi di luce, che saranno richiamati anche da tutti gli impianti di illuminazione da soffitto, da terra e da tavola. Inoltre, per dare un tocco unico e decorativo alla vostra casa, scegliete una parete e rivestitela con della carta da parati trendy, magari metallizzata. Guardate nella nostra gallery tanti spunti per arredare casa in stile contemporaneo e scegliete il look che più fa al caso vostro.

    486

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Come arredare
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI