Japandi: lo stile di tendenza per arredare il soggiorno

Lo stile Japandi mixa quello giapponese a quello nordico ed è perfetto per tutti coloro che vogliono un soggiorno minimale, con oggetti di design puliti, lineari e attenti all'ambiente

da , il

    Japandi: lo stile di tendenza per arredare il soggiorno

    Se siete amanti dello stile minimalista, non potrete non innamorarvi della nuova tendenza per arredare il soggiorno: lo stile Japandi.

    Questo stile d’arredamento è nato dall’incontro tra due estetiche differenti: giapponese e nordica. L’invito, se si vuole seguire questo modo di arredare casa, è quello di scegliere un’estetica minimalista.

    Andranno quindi prediletti elementi d’arredo e oggetti di design dalle forme pulite e lineari. Ma non solo: lo stile Japandi richiede una grande attenzione per l’ambiente. Andranno quindi scelti elementi realizzati con materiali naturali e artigianali, quindi prodotti in modo sostenibile.

    Questo stile è perfetto per il soggiorno, oltre che di grande tendenza per il 2021, perché permettere di arredare gli spazi in modo moderno e di “semplificarli”, rendendoli più puliti e armoniosi. Inoltre, avere un soggiorno più green vi permetterà di scegliere articoli che fanno bene all’ambiente, realizzati in materiali riciclati o naturali, come le ceramiche grezze e il legno.

    Lo stile Japandi riesce a far convivere perfettamente la filosofia nipponica del wabi-sabi, elogio della bellezza delle imperfezioni, e la nordica hygge, che riguarda il piacere delle cose semplici, ma non banali, della quotidianità.

    La connessione tra interno ed esterno nello stile Japandi

    soggiorno japandi
    Foto Shutterstock | Followtheflow

    Un’altra particolarità di questo stile è la volontà di voler creare connessioni tra gli spazi della casa interni ed esterni. Parlando di soggiorno, se avete un balcone o un terrazzo, potrete “annullare” i confini tra gli spazi scegliendo piante e composizioni verdi.

    Prediligere mobili bassi

    soggiorno japandi
    Foto Shutterstock | Photographee.eu

    Se avete dei dubbi sull’arredamento, il consiglio per avere un soggiorno in perfetto stile Japandi è quello di scegliere mobili bassi. Questi elementi sono caratteristici dello stile giapponese e vengono ripresi, appunto, nello stile Japandi. Un modo per mantenere la connessione con la terra, molto cara ai giapponesi.

    Le palette cromatiche

    japandi stile soggiorno
    Foto Unsplash | Harprit Bola

    Per quanto riguarda le palette cromatiche, lo stile giapponese e quello nordico prediligono colori molto diversi, che però convivono armoniosamente nello stile Japandi. Se intendete abbracciare questo stile per il vostro soggiorno, quindi, i colori da utilizzare saranno: il color carbone o terra scuro, che arrivano dalla palette giapponese, e le nuances pastello, dal verde all’azzurro, colori di tendenza nello stile nordico.

    Per introdurre nel vostro soggiorno questi colori, se non intendete stravolgere i colori delle pareti, potete pensare ad aggiungere nuovi elementi d’arredo, come cuscini, tappetti e oggetti di design, ovviamente minimali e ecofriendly.