Come arredare casa con il rosa, consigli di stile

Come arredare casa con il rosa? Ecco i consigli di stile, per valorizzare gli interni con il rosa antico o con il rosa cipria, due tonalità dal fascino elegante e chic. Oppure scopri le idee per personalizzare le pareti con le varie sfumature dei rosa, per interni eleganti ma moderni.

come arredare casa con il rosa

Foto Shutterstock | creo2

Come arredare casa con il rosa? Se associate il rosa all’effetto Barbie e lo avete escluso dagli arredi della vostra casa perché vi sembra un colore infantile, allora in questo articolo avrete di che ricredervi! Il rosa, soprattutto nelle sfumature del cipria o del pesca, si rivela una tinta molto elegante e raffinata, ideale per personalizzare un po’ tutti gli ambienti della casa. Dal colore delle pareti ai mobili, il rosa porterà una nota femminile e dolce negli interni, valorizzandoli con eleganza. Ecco allora i consigli di stile, per capire come arredare casa con il rosa.

In questo articolo, cercheremo di capire come arredare casa con il rosa. Disponibile in tantissime sfumature diverse, il rosa è un colore versatile e facilmente abbinabile a qualsiasi contesto.

Confetto, cipria o salmone, le tonalità di tendenza per arredare con il rosa sono tante, e cimentarsi nella scelta è sempre un’esperienza magica perché consente di sbizzarrirsi con la fantasia ed esplorare tutte le infinite potenzialità di questo colore! A seconda delle sfumature e degli abbinamenti, infatti, il rosa è in grado di creare un’atmosfera diversa. Dal mood più romantico fino a quello elegantissimo e moderno.

Colori delle pareti rosa

Particolarmente apprezzato per i colori delle pareti, il rosa può essere accostato anche ad altre tonalità, per soluzioni cromatiche d’effetto e originali.

Le pareti rosa antico e grigio sono uno dei nuovi trend per personalizzare le pareti. Anche le pareti rosa cipria sono molto utilizzate, soprattutto per personalizzare il soggiorno o la camera da letto.


Il colore rosa antico è sicuramente uno dei più ricercati nell’arredamento degli ultimi anni. Elegante e chic, questa tonalità si presta a personalizzare sia contesti classici che moderni. Il colore rosa antico per le pareti esterne è una soluzione interessante per valorizzare una villa antica o un vecchio palazzo, donandogli un aspetto rinnovato e moderno.

Il colore rosa antico per interni è particolarmente indicato per un soggiorno dal gusto classico, che necessita di essere reso più moderno e innovativo. Come colore per le pareti o per i tessuti d’arredo, il rosa antico saprà inserirsi con armonia anche nei contesti più esclusivi, rendendoli accoglienti e interessanti.

Mobili rosa per cucina e soggiorno


Veniamo ora al capitolo mobili rosa per cucina e soggiorno. Chi desidera arredare in rosa avrà sicuramente uno spazio prediletto: il living room. Sedie in tonalità rosa poste attorno ad un tavolo nero, vi permetteranno di personalizzare la sala da pranzo in maniera molto elegante.

Nel salotto, i complementi arredo rosa pastello, come ad esempio un divano o delle poltrone si adatteranno perfettamente al legno di una casa in stile rustico. Nei rivestimenti dalle sfumature più intense, arrederà bene una casa moderna.

Volete un interior design classico? La scelta migliore è inserire un comò rosa dall’effetto invecchiato, magari in pendant con porte decorate a decoupage. Divisori e piantane sono i complementi indicati per chi non vuole strafare con il colore.


Ma non dimenticate che potete sfruttare questa tinta anche per accogliere gli ospiti con una vena di dolcezza, attraverso ingresso con lo specchio dotato di cornice in rosa cipria.

Dal gusto leggermente retrò anni ’60/70, questa cucina con mobili rosa e parti di parete dipinte di rosa e verde acido è perfetta per chi ama i colori bubblegum e lo stile new retrò.

È facile arredare la cucina in rosa con la scelta dei giusti mobili. Tavolo e sedia rosa per la cucina arredano la stanza in maniera chic con un colore che non stanca mai.

La cucina moderna in rosa è impreziosita con inserti e complementi in metallo dorato che la rendono raffinata e visivamente luminosa.

Arredare con complementi di colore rosa

Come arredare con il rosa

Questo soggiorno arredato nei toni del bianco, è stato valorizzato con accessori e oggetti rosa, che lo rendono elegante ed esclusivo.

In un soggiorno con salotto bianco bastano alcuni complementi come dei cuscini rosa o delle tende color rosa per dare all’ambiente un tocco chic. Chi ama arredare in stile scandinavo, troverà tante soluzioni d’arredo per utilizzare il rosa fra arredi e complementi. In questo caso, bisognerà optare per le sfumature del rosa più chiare, da abbinare a colori in netto contrasto, come il bianco o il nero.

Tende rosa

I soffitti alti, di questo soggiorno in stile antico, sono stati valorizzati da tende color rosa antico, dai tessuti pesanti ma poco voluminosi.

Arredare la camera da letto rosa

Se vi sta venendo voglia di arredare la camera da letto color pastello scegliendo il rosa, va precisato che la camera da letto rosa può essere intesa sia come colore di pareti che come colore dei tessuti e degli accessori.

Il colore rosa in genere si abbina bene con la maggior parte dei mobili, sia classici che moderni, sia siano in legno naturale o laccato in diversi colori.

Ovviamente se volete ottenere un effetto più delicato con un ambiente meno pieno e pesante, potete dipingere le pareti di rosa e lasciare la biancheria bianca per rivestire il letto. O viceversa, dipingere le pareti di bianco o un altro colore neutro e tenue, e scegliere lenzuola e copriletto nella vostra tonalità di rosa preferita.

Come arredare il bagno rosa

Arredare il bagno rosa? Sì, grazie! Con questo colore si possono creare atmosfere diverse scegliendo diverse tonalità di rosa.

Il rosa polvere vi darà un ambiente elegante, il rosa pastello renderà il bagno romantico, mente il rosa acceso darà alla stanza da bagno quel pizzico di glamour ed eccentricità perfetto per chi ama gli ambienti vibranti e luminosi.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.