Bonus fotovoltaico 2023: cos'è e come richiederlo

Coloro che ha sostenuto una spesa per installare pannelli fotovoltaici e altri sistemi di accumulo collegati a impianti fotovoltaici per produrre energie rinnovabili può richiedere il bonus fotovoltaico. Ecco come

pannelli fotovoltaici su tetto

Foto Shutterstock | graja

Vediamo in cosa consiste il bonus fotovoltaico 2023, cioè un’agevolazione fiscale nella dichiarazione dei redditi riservata a coloro che hanno realizzato degli impianti fotovoltaici o hanno montato pannelli fotovoltaici o altri sistemi di accumulo per produrre energia solare.

Cos’è il bonus fotovoltaico 2023

campo agricolo con pannelli fotovoltaici
Foto Shutterstock | Soonthorn Wongsaita

Si tratta di un’agevolazione fiscale che consiste in una diminuzione delle imposte dovute tramite la dichiarazione dei redditi relativa al periodo 2022. L’Agenzia delle Entrate ha definito termini e modalità per usufruire dell’agevolazione riconosciuta dalla legge n.234/2021 contenuta all’interno della Legge di Bilancio 2022.

Se si sfrutta il bonus ristrutturazione casa si possono detrarre dalla dichiarazione dei redditi il 50% delle spese sostenute fino al 31 dicembre 2024 per la realizzazione di un impianto fotovoltaico, per una spesa massima di 96.000 euro.

Se invece si sta intervenendo per riqualificare l’immobile dal punto di vista energetico va detto che il Superbonus 110% sta per scadere. In base alle dichiarazioni del governo Meloni sarà sostituito con il Superbonus 90%.

Chi può richiedere il bonus per i pannelli fotovoltaici

Potranno richiedere il bonus fotovoltaico a partire dal 1 marzo 2023 coloro che hanno speso – o spenderanno entro il 31 dicembre 2022 – una somma per installare pannelli fotovoltaici. Ma anche altri sistemi di accumulo collegati a impianti fotovoltaici per produrre energie rinnovabili.

Come chiedere l’agevolazione fiscale

Occorre prima di tutto documentare la spesa tramite bonifici o scontrini parlanti. Si possono comunicare i dati in modalità telematica compilando il modulo presente sul sito dell’Agenzia delle Entrate dall’1 marzo al 31 marzo 2023.

Ti è piaciuto questo articolo? Segui DesignMag su Google News per non perdere una tendenza!

avatar autore

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.