Arredare casa con i libri: spunti e idee per chi ama la lettura

Se ami la lettura e ogni libro non scappa alla tua collezione allora arreda la casa con i libri. Sistemali su librerie di design, trasformali in steli per lampade o utilizzali per personalizzare gli scalini.

soggiorno con libreria e libri colorati per arredare casa

Foto Shutterstock | Interior Design

Arredare casa con i libri porta in casa tutto il fascino delle antiche biblioteche. Starà a te ricomporle in modo attuale sdrammatizzandone un po’ l’allure intellettuale. Come? Utilizzandoli come appoggio per la tazza del tè, sostituendoli allo stelo della lampada, sfruttandoli come divisorio o come base per il tavolino del salotto. La fantasia in questo caso non deve avere limiti, l’importante è sapere che non devono diventare facile ricettacolo per la polvere. Munisciti quindi di un morbido piumino per catturarla con facilità. Non resta che scoprire spunti e idee per chi ama la lettura e per chi desidera arredare casa con i libri.

Come arredare casa con i libri in modo originale

libri arredamento casa
Foto Pexels | cottonbro | idee arredamento fai da te

Arredare casa con i libri è un modo semplice e carino per personalizzare i vari ambienti di casa. Se sei un amante della lettura e appena puoi corri in libreria ad acquistare un nuovo libro per la tua collezione allora arredare casa con i libri è l’opzione giusta per te.

Piuttosto che accatastare i libri di design che arredano all’interno di un armadio o in un’anonima libreria riutilizzali per personalizzare la casa conferendole un fascino intellettuale che fa tanto chic.

Appoggiane uno sopra l’altro accanto alla poltrona o al divano del salotto, sistemali sul comodino della camera da letto o organizzali con cura sulle mensole del soggiorno.

In questo modo li avrai sempre a portata di mano, arrederanno la tua casa con stile e ti faranno risparmiare su oggetti e decorazioni alternative.

Come usare i libri per arredare

#DEVA_ALT_TEXT#librerie di design famose o moderne
Foto Shutterstock | Tatiana Gekman

Se te la cavi con il fai da te potresti riutilizzare i libri per personalizzare mobili e complementi d’arredo. Come? Uno sopra l’altro come stelo per l’abat jour, accatastati in verticale per fare da gamba ai tavolini da salotto, come divisorio fra i vari ambienti. Non c’è limite alla fantasia, l’importante è che non li rovini e che li spolveri frequentemente.

Original Ptolomeo libreria a colonna verticale
Foto Opinion Ciatti

Se ti piace arredare con i libri potrai decidere di acquistare una belle libreria di design a esporre nel soggiorno o perché no, nel corridoio e nell’ingresso. Scegli il modello che fa per te, sul mercato ce n’è davvero per tutti i gusti come le librerie verticali a colonna.

libreria ufficio
Foto di Shutterstock | Undrey

E se ami l’effetto biblioteca non rinunciare a una libreria su misura che ricopra l’intera parete di una stanza. Leggi come scegliere una libreria, aggiungi una bella scaletta per raggiungere con facilità i libri: l’effetto sarà davvero sorprendente!

Ti è piaciuto questo articolo? Segui DesignMag su Google News per non perdere una tendenza!

avatar autore

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.