8 modi per rimuovere la negatività e purificare la tua casa

Vuoi sapere come rimuovere la negatività in casa e far fluire solo energia positiva? Ecco come purificare l'ambiente con i consigli degli esperti.

Scopri i metodi alternativi per rimuovere energia negativa dal tuo ambiente domestico seguendo questa lista. Rimuovere la negatività in casa è possibile, ricorda che può essere influenzata da fattori esterni come litigi, stress o persino residui di eventi passati.

Esistono diversi metodi per purificare l’ambiente in cui viviamo, in questo articolo cerchiamo di capire quali sono e proviamo a fornire qualche informazione in più su cosa esattamente dovremmo cercare di eliminare.

Come purificare la tua casa dall’energia negativa

Di seguito la lista di otto metodi per riuscire a purificare l’ambiente in cui vivi.

1.Sale per rimuovere la negatività in casa

sale rosa in una ciotola di vetro
Con il sale puoi togliere le negatività in casa – Foto Canva – designmag.it

Tra tutte le alternative, gli esperti consigliano maggiormente l’uso del sale, che, come afferma Kumiko Kanayama, fondatore e gran maestro del Five Lights Center of Shiatsu, si tratta di una pratica semplice ed efficace utilizzata dai praticanti shiatsu in Giappone.

Secondo il maestro, la procedura prevede di mettere il sale in piccoli piatti davanti alla porta di casa; nello shiatsu e nel Feng Shui, si ritiene che questo purifichi l’energia Ki, ovvero l’energia della forza vitale di ogni persona, mentre entra ed esce dallo spazio in cui abiti.

Un’alternativa è anche quella di posizionare piccole ciotole di sale sparse casa, poiché assorbe energia negativa, è importante sostituirle regolarmente ed assicurarsi di scaricare o seppellire il vecchio sale fuori casa.

2. Terapia del suono

Campana tibetana in legno
Campana tibetana utilizzata nella terapia del suono – Foto Canva – designmag.it

Anche la terapia del suono è altamente raccomandata per rimuovere le negatività in casa poiché le vibrazioni possono disperdere l’energia negativa. Tra l’altro ci sono suoni che piacciono alle piante che è bene conoscere

È possibile utilizzare strumenti come campane tibetane, campanelli o carillon per creare suoni armoniosi in tutta la casa, afferma Rebecca Farrar, astrologa e mistica professionista, Newman suggerisce di stabilire un’intenzione prima di impegnarsi in una pratica di terapia del suono.

3. Incensi di lavanda, rosmarino o cedro

bacchetta di incenso che fa fumo con petali di rosa
L’incenso è uno dei metodi più utilizzati – Foto Canva – designmag.it

Incensi di erbe come lavanda, rosmarino o cedro hanno proprietà detergenti uniche. Per eseguire un rituale di purificazione basta raccogliere le erbe essiccate, raggruppale insieme e accendere queste fragranze per la casa con cura.

È importante che il fumo procurato dall’accensione sia spostato delicatamente in tutto lo spazio, concentrandosi sulle aree che potrebbero contenere energia stagnante o negativa. L’atto di spostare consapevolmente il fumo può aiutare a spostare l’energia e creare un senso di rinnovamento all’interno dello spazio.

4. Oli essenziali e incenso

olio essenziale e fiori dentro una ciotola di terracotta
Utilizza gli oli essenziali per depurare la casa – Foto Canva – designmag.it

Un altro modo per pulire l’energia negativa con le erbe è usare gli oli essenziali: l’esperta di lifestyle Chantelle Hartman Malarkey afferma che gli oli essenziali di eucalipto, rosmarino e limone sono noti per spazzare via le energie negative.

L’esperta metafisica Linda Berry consiglia l’olio di rosa per alleviare lo stress e l’ansia e la lavanda come un buon profumo spirituale generale. Puoi creare uno spray diluendo alcune gocce di olio essenziale in acqua e nebulizzandolo in casa, prestando attenzione alle aree che sembrano pesanti o stagnanti, suggerisce Farrar.

È possibile utilizzare un diffusore di olio per diffondere l’aroma in tutto lo spazio. Gli stessi profumi possono essere usati anche come incenso, il legno di sandalo e il gelsomino aiutano nella purificazione dell’aria.

Che tu stia bruciando incenso o oli, Berry spiega che è il fumo che raccoglie l’energia negativa, quindi è importante tenere una finestra o una porta aperta in modo che possa uscire di casa.

5. Cristalli utili per rimuovere la negatività in casa

vari tipi di cristalli
I cristalli aiutano a eliminare le negatività – Foto Canva – designmag.it

I cristalli sono un ottimo modo per purificare l’energia negativa. Il loro utilizzo risale agli antichi egizi, passando ai greci e alle tribù dei nativi americani, mentre in Oriente e Medioriente veniva utilizzato nelle culture indù e buddiste, in cui tutti usavano i cristalli in modi diversi per curare e proteggere il loro spazio.

Per trarre ispirazione da queste pratiche sacre si consiglia di posizionare alcuni cristalli in casa: ciò migliorerà il flusso di energia e la natura simbolica dei cristalli per purificare, calmare e proteggere la casa. Ma anche per attirare la fortuna.

6. Tieni dell’acqua vicino al letto

bicchiere di acqua sul comodino per rimuovere negatività
Posiziona un bicchiere d’acqua in camera da letto – Foto Canva – designmag.it

Alcune persone consigliano di tenere un piatto d’acqua sotto il letto che aiuterà a purificare la casa dall’energia negativa. Il bicchiere d’acqua ha la funzione di raccogliere l’energia negativa e le entità negative attorno durante le ore di sonno.

Al risveglio, al mattino, ricorda di prendere il bicchiere con la mano sinistra e gettare l’acqua nel WC. Infine, riempi il bicchiere tre volte con l’acqua del lavandino e svuotalo nel WC e tira l’acqua; ogni volta che svuoti l’acqua nel WC dì: ‘Sto rilasciando l’energia negativa raccolta in quest’acqua.’ Puoi usare anche piante che purificano l’aria.

7. Pulizia e ordine

donna mette in ordine in soggiorno per rimuovere negatività
Fare le pulizie e tenere in ordine aiuta a liberarsi dalle negatività – designmag.it

Una pulizia della casa effettuata con intenzione e consapevolezza può influenzare l’energia in tutta la casa. Inizia impostando la tua intenzione, visualizzando il tuo spazio liberato dalla negatività in modo che sia pieno di vibrazioni positive.

È anche importante tenere a bada il disordine, poiché questo “spesso riflette il disordine emotivo dentro di noi”. Incoraggia a sbarazzarsi di tutti gli oggetti che non ti portano più gioia o non ti servono, fai decluttering. “In questo modo, crei spazio affinché l’energia positiva possa fluire liberamente, lasciando spazio a esperienze nuove ed edificanti.”

8. Luce e aria per rimuovere la negatività in casa

donna sposta le tende e apre le finestre per rimuovere negatività
Far entrare la luce e il sole è in casa è importante – designmag.it

Un modo semplice per purificare il tuo spazio dall’energia negativa è semplicemente aprire le finestre. La luce solare ha un effetto positivo sul nostro umore e sul benessere generale, mentre l’aria fresca può rimuovere l’energia stagnante. Per aumentare la luce naturale in casa leggi anche i consigli degli esperti.

Usa tende trasparenti per massimizzare la luce naturale e aggiungi specchi strategicamente per riflettere luce ed energia in tutto il tuo spazio. Ripeti questa pratica ogni giorno finché non sentirai che l’energia negativa è stata eliminata.

Impostazioni privacy