Le tendenze 2016 per arredare il foyer in modo stiloso

Le tendenze 2016 per arredare il foyer in modo stiloso

Il foyer è l'ambiente della casa che si incontra appena entrati dalla porta d'ingresso. Ecco le tendenze di stile per arredarlo con gusto e originalità nel 2016.

da in Arredamento, Come arredare
Ultimo aggiornamento:

    Quali sono le tendenze 2016 per arredare il foyer? Per chi non lo sapesse, il foyer è l’ambiente che si trova appena aperta la porta di casa. Può trattarsi di un piccolo spazio adibito come disimpegno oppure di un vero e proprio ambiente aperto sul resto della casa. Quelli delle dimore più costose ed eleganti si affacciano sulle scalinate che portano ai piani superiori. Ecco allora le tendenze 2016 per arredare il foyer in modo stiloso.

    Una delle tendenze dell’interior design per il 2016 riguardanti il foyer prende ispirazione dallo stile francese, ideale per portare una nota di charme in casa, ispirandosi alle suggestive atmosfere della Provenza. L’ambiente sarà arredato con elementi in stile, come le sedute imbottite e le poltroncine in tessuto, abbinati a mobili dal fascino vagamente campestre, come credenze in legno decapè e oggetti decorativi in vimini o rattan. A illuminare il tutto delle abat jour in tessuto poste in modo strategico oppure un piccolo lampadario centrale dal tono chic.

    Lo stile elegante rimane un classico, vero e proprio biglietto da visita dell’intera dimora. Non sarà necessario ricreare un’atmosfera sontuosa, basterà disporre qualche elemento ricercato per fare la differenza. Un bel mobile antico, una poltroncina in stile, uno specchio con cornice dorata, un lampadario a gocce, un bel vaso cinese, giocate voi su questi elementi mantenendo comunque le regole del buongusto.

    Anche le tendenze casa per il 2016 per arredare il foyer in stile moderno ripercorrono comunque le note di una certa ricercatezza stilistica.

    In questo caso si giocherà maggiormente sull’essenzialità dei mobili e dei complementi, messi a contrasto talvolta dalle superfici dei rivestimenti. Vengono privilegiate le grandi vetrate che portano all’ingresso, valorizzando i rivestimenti scelti per gli interni come pietra, legno e marmo nelle tonalità chiare. Pochi mobili personalizzano l’ambiente con i loro volumi geometrici, mentre al soffitto la luce filtrerà da un lucernario in vetro trasparente o da un lampione rivisitato in chiave minimal.

    Se il foyer è di dimensioni ridotte, sarà piacevole rivestire le pareti con carta da parati in fantasie floreali o jungle. L’ambiente acquisterà carattere, specie con l’ausilio dei giusti accessori: un bel vaso con dei bastoni, una specchiera particolare, delle porcellane cinesi e i ricordi dei vostri viaggi più cari.

    395

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoCome arredare

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI