Come arredare un giardino spendendo poco

Come arredare un giardino spendendo poco

Come arredare un giardino spendendo poco

Nella foto gallery troverai tante idee carine per arredare il giardino spendendo poco. Il riciclo creativo ben si presta a tale scopo e le idee da realizzare sono davvero tante, basta avere un pizzico di fantasia e di buona volontà per trasformare l'outdoor in qualcosa di unico ed originale. I bancali di legno, grazie alla loro conformazione, possono tramutarsi in mobili e complementi dallo stile unico. Anche le cassette della frutta sono ideali per diventare scaffali o tavolini da salotto senza spendere niente. Non dimenticate infine di scegliere con cura fiori e piante per arredare il giardino: creeranno un'atmosfera magica e suggestiva!

Arredare un giardino con delle aiuole fai da te

Arredare un giardino con delle aiuole fai da te

Per arredare il giardino spendendo poco è possibile creare delle aiuole recintate e delimitate da pietre e legnetti; inoltre, è possibile realizzare la pavimentazione della tua area verde usando ciottoli reperibili presso centri verdi.

Arredare il giardino con aiuole di fiori

Arredare il giardino con aiuole di fiori

Le aiuole possono essere realizzate anche con tanti fiori colorati, ideali per arredare il giardino in modo economico. In più, è possibile inserire tutt'intorno dei gazebo per rendere l'ambiente esterno funzionale e più accogliente.

Arredare il giardino con i pallet

Arredare il giardino con i pallet

Per arredare il giardino spendendo poco si può creare una vera e propria zona relax utilizzando i pallet, che ovviamente andranno prima levigati, puliti e riverniciati. Un volta realizzato l'angolo relax, con divanetti in pallet è possibile arredarla con cuscini e piante.

Arredare il giardino con il riciclo creativo

Arredare il giardino con il riciclo creativo

Un'ottima idea per arredare il giardino spendendo poco è quella di utilizzare oggetti riciclati; un esempio sono gli pneumatici che, una volta puliti e pitturati, possono essere usati come vasi per fiori. In questo modo si darà un carattere originale allo spazio esterno.

Arredare il giardino con i bancali

Arredare il giardino con i bancali

Per spendere poco è possibile arredare il giardino con bancali di recupero, che una volta rimessi a nuovo possono essere usati per costruire divani e tavolini, in modo da creare una zona relax attrezzata e funzionale.

Arredare il giardino con i pallet

Arredare il giardino con i pallet

Con i pallet potete realizzare divani e tavolini bassi dove accogliere i vostri ospiti. Una soluzione economica e creativa per arredare il giardino spendendo davvero poco. Inoltre, in caso di una metratura vasta si possono inserire piante in vasi e cespugli sempre verdi.

Arredare il giardino con accessori e tessili

Arredare il giardino con accessori e tessili

Per arredare il giardino spendendo poco è possibile utilizzare i tessili per la casa, come ad esempio dei plaid e dei cuscini per abbellire le panche e le sedute esterne. Inoltre, per conferire al giardino uno stile romantico e rustico si possono inserire piante colorate in cesti di vimini.

Complementi fai da te per arredare il giardino in modo economico

Complementi fai da te per arredare il giardino in modo economico

Se il giardino è abbastanza ampio si può creare una zona relax fai da te, ossia utilizzando materiali di riciclo come pallet e bancali da rivestire con materassini e morbidi cuscini. Inoltre, sempre con il pallet si può costruire un piccolo tavolino basso.

Arredare il giardino con un orto verticale fai da te

Arredare il giardino con un orto verticale fai da te

Sempre per gli amanti del riciclo creativo è possibile arredare il giardino in modo economico realizzando un piccolo orto verticale con bancali riverniciati, sui quali appendere vasi di piante aromatiche. Un'idea originale ed economica che può essere realizzata spendendo poco.

Arredare il giardino in modo economico con barattoli di latta

Arredare il giardino in modo economico con barattoli di latta

Un'idea per arredare il giardino in modo economico è di creare un angolo originale, utilizzando vecchi barattoli di latta come fossero vasi; questo donerà al tuo spazio verde uno stile inconfondibile e simpatico, che di certo non passerà inosservato.

Bicicletta decorativa per arredare il giardino

Bicicletta decorativa per arredare il giardino

Per chi ama lo stile shabby chic è possibile arredare il giardino spendendo poco, ad esempio sfruttando una vecchia bicicletta sulla quale inserire delle belle piante colorate. Questo tipo di arredo donerà un look romantico e classico al tuo spazio esterno.

Arredare il giardino in modo economico

Arredare il giardino in modo economico

Il giardino può essere arredato riciclando tutti gli oggetti che non si usano più. Ad esempio, se abbiamo una bicicletta vecchia e arrugginita, possiamo ridipingerla e utilizzarla come accessorio decorativo del giardino. Non solo come poggia vasi, ma anche come complemento d'arredo a sé.

Arredare il giardino spendendo poco con mobiletti fai da te

Arredare il giardino spendendo poco con mobiletti fai da te

Attraverso il fai da te e un minimo di fantasia è possibile creare degli arredi per il giardino spendendo poco. Un esempio è di creare, con dei piccoli blocchi di cemento colorati, dei mobiletti porta oggetti. Questa idea è molto pratica e semplice da realizzare e, in più, vi permetterà di recuperare molto spazio.

Arredare il giardino con un carretto in ferro con piante

Arredare il giardino con un carretto in ferro con piante

Riciclando gli oggetti è facile arredare il giardino spendendo poco; ad esempio, con un vecchio carretto in ferro battuto e legno è possibile creare un arredamento shabby chic e in stile provenzale, magari inserendo tanti vasi con fiori colorati, piante grasse ed erbe aromatiche.

Arredare il giardino spendendo poco con porta vasi fai da te

Arredare il giardino spendendo poco con porta vasi fai da te

Per arredare il giardino in modo economico create un porta vasi alternativo con una vecchia carriola in legno, dove riporre vasi di terracotta e fiori di campo. Un modo semplice e originale con cui dare al giardino uno stile rustico e tradizionale.

Arredare il giaridno con cassette della frutta bianche

Arredare il giaridno con cassette della frutta bianche

Le vecchie cassette della frutta se ridipinte e levigate possono essere usate per creare accessori creativi per arredare il giardino spendendo poco. Un esempio, è di creare delle mensole porta oggetti da parete.

Arredare il giardino con vasi fai da te

Arredare il giardino con vasi fai da te

Per arredare il giardino in modo economico si possono utilizzare pezzetti di legno, reperibili in ferramenta o dal falegname, da usare per creare dei vasi di fiori ed erbe aromatiche. Questa idea originale vi permetterà di dare vita a un piccolo angolino verde da curare personalmente; un'idea perfetta per arredare il giardino spendendo poco.

Arredare il giardino con oggetti di recupero

Arredare il giardino con oggetti di recupero

Usando tanti e diversi oggetti di recupero, ormai inutilizzati, come vecchi stivali, pneumatici e vecchi vasi, è possibile arredare il giardino in modo originale e spendendo poco. Serve solo tanta creatività e fantasia, per realizzare complementi d'arredo colorati e pratici.

Decorazioni verdi per arredare il giardino spendendo poco

Decorazioni verdi per arredare il giardino spendendo poco

Un altro modo per arredare il giardino spendendo poco è quello di creare delle zone verdi nel prato, magari usando attrezzi per il giardinaggio, da decorare e pitturare a proprio piacimento.

Gabbiette decorative fai da te per il giardino

Gabbiette decorative fai da te per il giardino

In caso di un portico con travi in legno è possibile appendere delle gabbiette con uccellini e piante rampicanti in modo da creare una decorazione rustica fai da te ed economica per il giardino.

Giardino verticale fai da te

Giardino verticale fai da te

In caso di uno spazio ristretto è possibile realizzare un piccolo giardino verticale spendendo poco. Cosa serve? Del pallet da appoggiare alla parete e delle piccole piante sempre verdi da appendere. Il resto dello spazio può essere arredato con un tavolino e delle sedie, dove rilassarsi al sole.

Arredare il giardino con oggetti originali

Arredare il giardino con oggetti originali

Per un arredamento originale si può decorare il giardino spendendo poco, ad esempio usando vecchi annaffiatoi in latta dove far scorrere dell'acqua. Tutt'intorno si può decorare lo spazio con piante verdi e fiori.

Arredare il giardino con lampadari riciclati

Arredare il giardino con lampadari riciclati

Utilizzando lampadari riciclati da appendere al portico o al gazebo si può arredare il giardino spendendo poco e in modo davvero originale. Questa idea è perfetta in caso di un giardino in stile vintage e retrò.

Arredare il giardino con le lampade

Arredare il giardino con le lampade

Usando delle semplici e comode lampadine si può arredare il giardino in modo economico e spendendo poco; questa idea la si può inserire vicino l'area relax con divanetti e poltroncine, in modo da creare un'atmosfera molto suggestiva.

Lanterne per arredare il giardino spendendo poco

Lanterne per arredare il giardino spendendo poco

Se amate lo stile orientale e arabesco, potete utilizzare delle lanterne decorative per arredare il giardino spendendo poco. Il resto dello spazio esterno può essere arredato con palme e piante sempre verdi, in modo da creare un effetto selvaggio e naturale.

Idee suggestive per arredare il giardino

Idee suggestive per arredare il giardino

Arredare il giardino spendendo poco è possibile se si utilizzano oggetti di recupero. Ad esempio, un vecchio letto inutilizzato può essere trasformato in una sorta di amaca da inserire nell'angolo relax del giardino.

Arredare il giardino con piante economiche

Arredare il giardino con piante economiche

Per arredare il giardino spendendo poco si possono utilizzare tutte le piante, verdi e con fiori colorati, più economiche. Il consiglio è di giocare con la fantasia, inserendo anche oggetti di riciclo, come panche realizzate con vecchie assi di legno, con le quali pavimentare anche lo spazio verde.

Arredare il giardino con tavolini in pallet

Arredare il giardino con tavolini in pallet

Per arredare il giardino spendendo poco si possono creare dei piccoli tavolini bassi, perfetti per la zona relax. Inoltre, vicino a questi si possono inserire divanetti realizzati con vecchi bancali riverniciati.

Giardino arredato pneumatici riciclati

Giardino arredato pneumatici riciclati

Per spendere poco e arredare il giardino si possono utilizzare anche gli pneumatici, che ovviamente andranno ripuliti e riverniciati. Questi possono essere usati per realizzare simpatici tavolini e comode sedute, da inserire nell'angolo relax del giardino.

Arredare il giardino con la pittura

Arredare il giardino con la pittura

Per arredare il giardino spendendo poco il consiglio è di realizzare un arredo originale, magari con la pittura. Ad esempio, se dovete cambiare la staccionata, ma non volete spendere troppo, potete colorarla e decorarla da soli in modo creativo e fantasioso.

Arredare il giardino con vasi originali

Arredare il giardino con vasi originali

Utilizzando vecchie teiere si possono realizzare vasi con fiori colorati, originali e alternativi, magari da appendere al muro. In questo modo si può arredare lo spazio esterno in modo gradevole e semplice, ma soprattutto spendendo poco.

Arredare il giardino con un salotto fai da te

Arredare il giardino con un salotto fai da te

In caso di spazio grande con un portico, si può creare un salottino fai da te con il pallet e i bancali decapati e colorati. Per completare l'arredo del giardino spendendo poco si possono usare tessili e cuscini basic, dalle nuance pastello.

Scala decorativa per il giardino

Scala decorativa per il giardino

Per arredare il giardino spendendo poco si può usare una vecchia scala da appoggiare al muro e sulla quale inserire vasi di piante colorate. Questa idea oltre ad essere economica è anche salvaspazio.

Arredare il giardino con candele e lanterne

Arredare il giardino con candele e lanterne

Un modo per arredare il giardino spendendo poco, soprattutto in caso di uno spazio ristretto è di inserire sul pavimento e sulla scale delle piccole lanterne con delle candele; un modo semplice ed economico per creare un arredo shabby chic e romantico.

Giardino arredato con tavola attrezzata

Giardino arredato con tavola attrezzata

Se il giardino è molto grande si può allestire una zona pranzo attrezzata e funzionale, spendendo poco. Ad esempio, utilizzando tessili e sedie che si hanno in casa, oppure, inserendo decorazioni di fiori all'interno di brocche e vecchi contenitori riciclati.

Arredare il giardino con vasi di terracotta

Arredare il giardino con vasi di terracotta

Un'idea originale per arredare il giardino spendendo poco è di usare vecchi vasi in terracotta, ridipingerli e appenderli alla staccionata. Questo è un modo creativo di realizzare un'area verde economica in giardino.

Vasi sospesi per arredare il giardino spendendo poco

Vasi sospesi per arredare il giardino spendendo poco

In caso di poco spazio un'idea funzionale per arredare il giardino spendendo poco è di inserire dei vasi sospesi alle travi del portico o del gazebo, oppure, semplicemente attaccandoli al muro.

Arredare il giardino in modo economico e creativo

Arredare il giardino in modo economico e creativo

In caso di vasi in terracotta rotti su di un lato, questi possono essere usati per arredare il giardino in modo economico e spendendo poco. La soluzione è di appoggiarli al pavimento e inserire la loro interno dei bellissimi fiori o piante colorate. Questa idea di riciclo creativo è perfetta per un giardino in stile mediterraneo.