Giornata mondiale del colore, raccontare chi siamo attraverso la nostra casa

Da ben 12 anni, nella giornata di oggi, si festeggiano i colori, in tutte le loro sfumature e con tutti i loro significati. Anche in casa, i colori sono fondamentali, perché raccontano chi siamo e aiutano a combattere ansia e stress

da , il

    Giornata mondiale del colore, raccontare chi siamo attraverso la nostra casa

    Chi vorrebbe vivere una vita senza colori? Probabilmente nessuno. Per questo il Worlds Kids Colouring Day, ovvero la Giornata mondiale del colore, dedicata ai bambini, che si celebra oggi, giovedì 6 maggio, è così importanti.

    Questa giornata, dedicata soprattutto ai più piccoli, ma anche agli adulti, è particolarmente importante, soprattutto se pensiamo che i colori fanno parte della nostra quotidianità. I colori, infatti, sono una costante presenza in tutto quello che facciamo. In particolare, sono anche l’elemento che rende unica la nostra casa. Dalle pareti del soggiorno a quelle della camera da letto, dal colore dei divani a quello delle lenzuola e delle federe, i colori ci fanno compagnia anche tra le mura domestiche, raccontando chi siamo e cosa vogliamo trasmettere a chi ci fa visita.

    I colori della nostra casa raccontano chi siamo

    La Giornata mondiale del colore, inaugurata ben 12 anni fa, ci ricorda l’importanza di una “vita a colori”, dove non esistono solo il bianco e nero, ma tutte le sfumature di colore possibili e immaginabili, che entrano nelle nostre case e mettendoci di fronte alle scelte. Infatti, quante volte vi sarà capitato di dover scegliere i colori più adatti alle pareti per ogni ambiente della casa? Probabilmente tantissime. O quante volte avrete dovuto studiare la palette colori per capire se quella nuances di marrone del vostro divano si intonava bene alle pareti del salotto?

    Un’emozione per ogni colore

    Poi, come detto, i colori ci rappresentano e raccontano chi siamo e cosa vogliamo comunicare. Sì sa, infatti, che ad ogni colore è associata un’emozione. Il rosso, ad esempio, è il colore della passione e dell’amore. Il rosa, invece, è il colore che più di tutti trasmette femminilità, mentre il viola è associato a saggezza e mistero. Infine, il verde e il blu sono colori amatissimi per la casa, oltre che di tendenza per la primavera estate. Non dimentichiamoci poi dei colori della terra, perfetti per arredare la casa in stile urban jungle. Infine, non possono mancare i colori Pantone, che cambiano tradizionalmente ogni anno. I due “colori dell’anno” per il 2021 sono il giallo e il grigio. Il primo simboleggia gioia e intellletto, mentre il secondo “autoprotezione”.

    Una vita a colori per combattere stress e ansia

    I colori, tra l’altro, se scelti bene aiutano anche a superare lo stress e l’ansia. In particolar modo in questo periodo dove, nonostante l’allenamento delle restrizioni, la pandemia da Coronavirus continua ad essere presente nelle nostre vite e ci “costringe” a passare ancora tanto tempo tra le mura domestiche.

    La Giornata mondiale del colore, infine, potrebbe essere un’ottima occasione per decidere, finalmente, di ridipingere le pareti di casa. Le tecniche da utilizzare, per dare una nuova luce ai muri delle vostre stanze, sono davvero tantissime, dall’effetto graffiato a quello spatolato, e tutte da scoprire. Insomma, questa giornata è sicuramente importante non solo per i bambini, ma anche per gli adulti, che vogliono “vivere a colori” a 360°.