Come scegliere la scarpiera, le idee per arredare con stile

Come scegliere la scarpiera? Per arredare bene è essenziale individuare stile e tipologia che si adattano perfettamente all'interior design della propria abitazione.

angolo con due tipi di scarpiera da scegliere per arredare con stile

Foto Shutterstock | Pixel-Shot

Sapere come scegliere la scarpiera consente di organizzare perfettamente lo spazio domestico. Un complemento come questo, che sia progettato per contenere tre o quattro paia di scarpe, o al contrario una ventina, può trasformarsi in splendido elemento d’arredo se collocato in aree a vista come l’ingresso. Per arredare con stile, non perdetevi le nostre idee su come scegliere la scarpiera.

Come scegliere la scarpiera in base alle dimensioni

armadio con ante scorrevoli con specchio, un'anta è aperta e all'interno sono appesi gli abiti e le scarpe, e nell'angolo una cassettiera di colore bianco
Foto Shutterstock | New Africa

Dimensioni e design contribuiranno dunque a determinare il forte impatto estetico anche se si tratta di una scarpiera fai da te. Il primo aspetto da valutare sono naturalmente le dimensioni della scarpiera.

La profondità ridotta può essere un aspetto basilare in aree della casa come l’ingresso che deve risultare sempre accogliente e privo di ingombri.

Sistemata in un disimpegno o nella cabina armadio, invece, dovrà essere scelta considerando soprattutto la sua comodità di utilizzo.

Modelli di scarpiere con una maggiore capienza sono perfette nella cabina armadio. Qui, sarà prioritario scegliere la tipologia di apertura che si adatta meglio all’ambiente, senza ostruire il passaggio.

Arredare l’ingresso con la scarpiera

come personalizzare la scarpiera ikea
Foto Ikea | Come personalizzare la scarpiera

Una tipologia perfetta per l’ingresso è la scarpiera armadio. Si tratta di un arredo dotato di ante, il quale appare più simile ad un mobile contenitore che ad una scarpiera. Frontali in legno e dettagli in vetro colorato, possono rendere ancora più elegante il complemento.

I materiali e i modelli della scarpiera

La scarpiera in legno sfrutta il fascino intramontabile di questo materiale, per coniugare con maestria design e funzionalità. Le tipologie possono essere le più varie, dalle moderne a quelle classiche con ante a telaio. In base ai colori si adattano a case arredate in stile contemporaneo o in stile classico.

Resistente e durevole nel tempo è la scarpiera in acciaio. Si adatta molto bene ad ambienti arredati in stile industriale e moderno.

Per una collocazione in corridoio, la scarpiera sospesa è proprio quello che ci vuole perché consente di ottimizzare lo spazio e ridurre gli ingombri. Come tutti i mobili sospesi conferisce una sensazione di grande leggerezza. È per questo che la sua scelta è consigliata specialmente negli ambienti stretti o in cui sono già presenti altri mobili di grandi dimensioni come le madie.

Chi ha problemi di spazio può optare per una scarpiera girevole, tra i modelli di design per dare stile alla dimora. Con un semplice gesto può essere riposizionata, nascondendo alla vista il suo contenuto. Generalmente, si tratta di modelli che si sviluppano in altezza per ovviare alle ridotte dimensioni di profondità e larghezza.

La scarpiera con specchio è il modello perfetto per chi desidera un complemento d’arredo di grande impatto estetico. Le ante sono prevalentemente a battente e di solito si tratta di una tipologia a pavimento, con piedini laccati o cromati.

Scarpiere Ikea

modello BRUSALI Ikea
Foto Ikea

Tra le proposte più economiche, Brusali è una delle scarpiere Ikea che aiuta a organizzare le calzature e a liberare spazio sul pavimento. A tre scomparti, è un modello dalla forma a mobiletto in legno ideale per arredare in stile classico. Inoltre potete personalizzare le scarpiere Ikea con un tocco di fantasia seguendo i nostri suggerimenti.

Scarpiere Mondo Convenienza e Leroy Merlin

bagno con scarpiere oslo mondo convenienza
Foto Mondo Convenienza

Infine, per soluzioni economiche, vi suggeriamo di dare uno sguardo alle scarpiere Mondo Convenienza e alla selezione dal catalogo delle scarpiere Leroy Merlin. Ci sono modelli per ogni esigenza di spazio e i prezzi sono molto convenienti.

Ti è piaciuto questo articolo? Segui DesignMag su Google News per non perdere una tendenza!

avatar autore

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.