Come realizzare un angolo aperitivo in giardino: spunti e consigli

Dedicare uno spazio esclusivamente al momento più piacevole della giornata è davvero facilissimo: ecco alcune idee e consigli

da , il

    Come realizzare un angolo aperitivo in giardino: spunti e consigli

    Soprattutto di questi tempi, organizzare un aperitivo in casa è decisamente l’opzione più gettonata (e sicura). Se disponiamo di uno spazio all’aperto, creare un angolo ad hoc per questo momento di puro piacere e svago è facilissimo: bastano un mobiletto e gli accessori giusti, come una una consolle funzionale e l’illuminazione perfetta.

    Ovviamente non devono mancare tavolino, magari all’ombra di un gazebo o di un pergolato, e sedute comodissime. La sensazione che bisogna trasmettere è quella di un salotto all’aperto, dove potersi rilassare e staccare dal mondo, circondati dal bello, per questo sono meglio linee sinuose e armoniche, magari che si collegano con fluidità all’arredamento dell’interno.

    Angolo aperitivo all’aperto: mobili e accessori

    Insomma, bastano pochissimi accorgimenti e complementi per creare un meraviglioso angolo aperitivo anche in un giardino di piccole dimensioni: diamo un’occhiata ad alcuni mobili e accessori che fanno al caso nostro.

    Unopiù – Pergola Solaire

    Pergola Solaire addossata curva
    Foto Unopiù

    Innanzi tutto, l’angolo aperitivo deve essere ben isolato e definito, magari ricoprendo il terreno con della ghiaia in modo da diversificarlo dal resto del giardino. Se non c’è lo spazio per montare un gazebo, si può installare un pergolato in legno oppure una pergola parziale come quella di Unopiù, da appoggiare contro il muro e coprire con un telone o rafia o piante rampicanti. Perfetto per godersi l’aria aperta protetti e coccolati.

    Westwing – Salotto da giardino in metallo e legno

    Salotto da giardino in metallo e legno Ellen 5 pz
    Foto Westwing

    L’ideale è una via di mezzo tra un salotto vero e proprio e un tavolo con sedie, come il bellissimo set Ellen di Westwing: un tavolo rotondo e quattro sedie-poltroncine super comode grazie ai braccioli e allo schienale leggermente reclinato. In questo modo si potranno appoggiare comodamente al tavolo piatti e bicchieri, senza rinunciare al piacere e alla comodità.

    Maisons du Monde – Pillotte, Set da 6 di bicchieri con motivo tropicale

    Bicchieri con motivo tropicale multicolore (x6) e supporto in bambù
    Foto Maisons du Monde

    Un aperitivo perfetto lo fanno anche gli accessori: colorati, eleganti ed estivi. Proprio come il set Paillotte di Maisons du Monde: 6 bicchieri coloratissimi, perfetti anche per i cocktail più vivaci.

    Dettaglio non trascurabile, il pratico vassoio in bambù con divisori per permettere un trasporto sicuro dalla cucina al giardino.

    Kartell – Kabuki

    KABUKI
    Foto Kartell

    Una lampada da terra di design, spiritosa e al contempo elegante, che sappia diffondere una luce calda: Kabuki di Kartell non è solo iconica, ma è perfetta per creare l’atmosfera giusta per il vostro angolo aperitivo in giardino.

    Homcom – Mobiletto con ruote

    HOMCOM Mobiletto da Cucina con Ruote,Portabottiglie e Porta Bicchieri in Bambù
    Foto Homcom

    Per trasportare con comodità tutto l’occorrente e riporre alcolici e set di piatti, bicchieri e posate esclusivamente da aperitivo, ci vuole una consolle con rotelle come quella di HomCom, versatile e resa comodissima dai tanti vani, compresi quelli apposta per le bottiglie.

    Angolo aperitivo all’aperto: qualche idea per il fai-da-te

    Creare un angolo aperitivo con la propria creatività e il proprio estro è ancora più soddisfacente. Per esempio, si possono recuperare tavolini e sedie in ferro battuto arrugginiti, pulirli a fondo e ridare loro nuova vita in giardino: daranno un tocco vintage all’arredamento.

    Un’altra idea potrebbe essere quella di delimitare la zona con un’aiuola rialzata, magari creando delle panche in muratura molto semplici ma perfettamente in sintonia con l’ambiente naturale.

    Oppure si posso utilizzare materiali di recupero per creare il salotto da esterno perfetto: assi di legno, cuscini e materassi ormai da eliminare, prendono nuova vita e renderanno il vostro angolino vissuto e originale.

    Infine, potete coltivare le piante per il vostro pergolato fiorito e profumato: se alla passione del fai-da-te unite quella per il giardinaggio, il gioco è fatto.