Come sistemare il terrazzo per ricevere: idee e consigli per una cena all'aperto perfetta

Per rendere accogliente il terrazzo per una cena bastano pochi accorgimenti e dettagli: ecco alcuni suggerimenti pratici

come sistemare cena in terrazzo

Foto Unsplash | Vidar Nordli-Mathisen

Rendere accogliente il terrazzo in occasione di una cena è davvero facile, bastano pochi accorgimenti, dettagli e un po’ di creatività.
Gli accessori non devono essere troppi e devono tutti avere un senso nel contesto, sia per stile che per uso: troppi oggetti potrebbero creare confusione e rendere l’atmosfera meno rilassante. Fondamentale è poi attrezzarsi con tettoie o coperture anche temporanee in caso di intemperie.
Ora che abbiamo un’idea del quadro generale, ecco qualche suggerimento pratico.

La scelta del tavolo

tavolo cena in terrazzo

Foto Pexels | Askar Abayev
Che si tratti di arredare il terrazzo piccolo oppure un ambiente spazioso, bisogna innanzi tutto scegliere con attenzione l’angolo perfetto in cui inserire tavolo, poltrone e altri elementi, e individuare un posto riparato dal vento e, preferibilmente, con vista scenografica. Insomma, bisogna orientarlo e arredarlo in maniera funzionale ma piacevole: in questo modo sarà più semplice organizzare il contorno.
Di tavoli da giardino ne esistono davvero un’infinità in base a ogni esigenza, ma la soluzione migliore restano quelli allungabili, sia rotondi che squadrati. Di solito hanno un design più sottile, discreto ed elegante, e sono perfetti per ogni spazio.
Altra soluzione sono i tavoli con sedie a incastro oppure con panche incorporate: limitano i posti a sedere ma sono molto comodi quando lo spazio è ridotto.

Le decorazioni per la tavola

decorare la tavola in terrazza

Foto Pixabay | Pitsch
Aspetto essenziale nella sistemazione del terrazzo è la decorazione e apparecchiamento della tavola. Per una cena formale potete optare per una classica tovaglia bianca e stoviglie in coordinato, magari dando un tocco di colore dato da bicchieri dalle tinte accese e centrotavola floreali.
Se invece si tratta di una serata tra amici o in famiglia, si possono usare runners a fantasia o le tovagliette all’americana, abbinate ai sottopiatti in rafia.
Per quanto i riguarda i piatti, quest’anno il trend vuole lo stile rustico: con ceramiche grezze e colorate andrete sul sicuro.

La sedia perfetta

sedia terrazzo

Foto Unsplash | Vidar Nordli-Mathisen
Per creare una sala da pranzo in terrazzo basta davvero poco, ovvero la sedia da esterno giusta.
Quelle pieghevoli sono perfette per essere utilizzate solo all’evenienza, venendo riposte in modo semplice, ma in alternativa si può optare per quelle impilabili, più solide ma altrettanto comode. Bellissime quelle in rafia, sia tradizionali che a poltroncina, magari con il bordo in metallo lavorato.
Il cuscino sulle sedie è a discrezione: potrebbe aumentare il calore della seduta, ma renderla anche più confortevole.

L’illuminazione

luci terrazza

Foto Pexels | Daria Shevtsova
Perché la cena sia perfetta, è importante rischiarare l’ambiente con la giusta illuminazione, senza però esagerare per non rovinare l’atmosfera. Perfetta luce soffusa delle candele oppure quella dei fili di lucine a led, che mettono in risalto alcuni particolari e che personalizzano l’ambiente.
Per un terrazzo coperto, magari da un pergolato, potrete ricorrere anche a lanterne in materiale naturale e dai colori sobri e discreti.
Se la cena a cui state pensando è di quelle romantiche, avere un bel bracieresul terrazzo vi aiuterà senza dubbio a creare l’atmosfera.

La cucina sul terrazzo

cena in terrazzo

Foto Pexels | Arcwind
Se il terrazzo è abbastanza grande, creare un angolo cottura all’aperto renderà perfetta l’organizzazione della cena, oltre che i piatti serviti al punto giusto per calore e cottura.
L’angolo barbecue può essere in muratura, sicuramente molto bello e rustico, che mobile e montato quando serve: cucinare in diretta per i propri ospiti sarà un momento conviviale ancora più divertente!
Infine, non possono mancare mobiletti con rotelle per contenere e spostare oggetti e vivande, e un mini frigo per mantenere sempre fresche le bevande.

Il dopocena

tenda terrazzo

Foto Pexels | Tatiana Syrikova
Dopo cena, sarà piacevole rilassarsi sul divano, specialmente se la vista è particolarmente bella: un angolo relax con divano e poltrone sarà sicuramente molto apprezzato. Si può mettere al centro un tavolino e riempirlo di candele e frutta da mangiucchiare mentre si chiacchiera e beve vino, godendosi la bellezza del cielo stellato.
L’ideale è creare questo ambiente al coperto, magari sotto un gazebo aperto: effetto scenografico garantito che lascerà i vostri ospiti senza parole.
Altra idea è quella di installare delle tende con all’interno cuscinoni comodi dove sdraiarsi e chiacchierare al chiaro di luna: molto intime e romantiche!

Parole di Carlotta Tosoni

"Una cosa bella è una gioia per sempre" diceva John Keats. Provo ad applicare questi versi nella pratica cercando e studiando tutto ciò che è esteticamente e intellettualmente interessante. Infatti arte, bellezza e comunicazione sono sempre stati la mia guida nello studio, nel lavoro e nella vita: ricercare contenuti validi da esprimere in maniera piacevole e da comunicare efficacemente. Solo così si può provare a cambiare le cose. La mia formazione è stata economica e artistica, la scrittura il mio mezzo preferito per raccontare il mondo, le mie passioni la storia dell’arte, il beauty, lo sport. Dal 2020, collaboro con Alanews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection.