Cucine Berloni catalogo 2015: i modelli e i prezzi

Il catalogo 2015 di cucine Berloni si compone di numerose novità che riescono a coniugare perfettamente eleganza e innovazione tecnologica! Scopritele con noi!

da , il

    Berloni presenta il catalogo di cucine 2015, una collezione di modelli dal design elegante, pensati per soddisfare anche i gusti più esigenti. Il marchio introduce le novità dell’anno, creazioni dal design classico e moderno, rinnovate nei colori come nelle finiture, oltre che ottimizzate dal punto di vista funzionale. Seguiteci per scoprire nel dettaglio tutte le proposte del brand.

    Tra le novità del catalogo 2015 di cucine Berloni, Milano è il modello che omaggia la città meneghina, attraverso una perfetta fusione di design, storia e innovazione. L’anta a telaio in legno, in particolare, recupera un classico della tradizione, senza dimenticare l’aspetto della ottimizzazione tecnologica. Tre versioni e allo stesso tempo tre anime interpretano in modi differenti il progetto Milano: si tratta di Metropolitan, Elegance e Vintage. La seconda new entry del catalogo di cucine Berloni 2015 è Soho, il modello declinato in versione opaca oppure lucida. In entrambi i casi, le impiallacciature sono valorizzate da finiture patinate argento, una soluzione che evoca i colori tipici del quartiere newyorkese da cui prende ispirazione. Inoltre, si tratta di una creazione che rientra a pieno titolo fra le cucine componibili più interessanti del 2015, personalizzabile al centimetro secondo le esigenze della propria casa.

    Nell’ambito delle cucine classiche Berloni, riconosciamo Sheraton fra le novità dell’anno. L’azienda amplia la sua collezione con un modello che prende il nome dallo stile proposto da Thomas Sheraton a fine ‘800. Come già annunciato dal termine, il progetto riprende linearità delle forme e ricercatezza nei dettagli che caratterizzano questo mood. La zona giorno si veste di eleganza attraverso le composizioni Sheraton firmate Berloni: che presenti uno sviluppo lineare, angolare oppure con isola al centro, la cucina appare maestosa e ricca di personalità. Le finiture in legno, del resto, naturale o noce, conferiscono un tocco neoclassico al progetto, rappresentando la scelta obbligata per tutti coloro che desiderano realizzare delle atmosfere rilassanti e stilisticamente raffinate all’interno dell’abitazione. A queste proposte si aggiungono i modelli best seller come Grangala e Ginevra che abbiamo visto anche nella linea 2014 di arredamento del marchio. Per quanto riguarda i prezzi delle cucine Berloni, variano a seconda delle dimensioni e delle finiture preferite. Una composizione tipo, si aggira sui 2.500 euro. Voi cosa ne pensate dei modelli classici e delle nuove cucine moderne Berloni? Non perdetevi la nostra fotogallery per conoscere tutti i progetti più belli proposti dall’azienda!