Come arredare il balcone di casa, le idee più originali

Come arredare il balcone di casa, le idee più originali

Ecco qualche dritta su come arredare il balcone di casa, tante idee originali e di grande effetto per fare del proprio spazio esterno un piccolo angolo di paradiso

da in Arredamento, Come arredare
Ultimo aggiornamento:

    Come arredare il balcone di casa, le idee più originali per trasformare il proprio spazio all’esterno in un angolo di comfort e design. L’arredamento del balcone di casa può essere di vario tipo, si può pensare a soluzioni eleganti e raffinate o al contrario optare per complementi in stile etnico o rustico. Arredare il balcone di casa, ci permette di godere appieno dello spazio esterno, quindi stile a parte, la prima cosa da fare è studiare soluzioni che permettano di sfruttare al massimo tutto lo spazio che si ha a disposizione. I balconi solitamente non sono poi così ampi, per cui è bene utilizzare ogni superficie disponibile, pareti e inferriate comprese.

    Sulle pareti si può creare un giardino verticale, un angolino nel quale sistemare fiori e piante, ma anche erbette aromatiche. Un orto realizzato con materiali di recupero, per esempio con i bancali di legno. Arredare con i pallet è molto più semplice di quanto si pensi. Si possono creare sedute e divanetti belli ed economici, meglio di così!

    Arredare balcone stretto e lungo

    Arredamento balcone stretto e lungo

    Anche se può sembrare complicato, arredare un balcone stretto e lungo, non è difficile. Nel caso si decida di addobbarlo con piante e arbusti vari, è bene sistemarli a strati, mettendo in alto quelli che necessitano di più luce. Una piccola panca in legno o una sedia a dondolo sono l’ideale per godere di un po’ di relax all’aria aperta.

    Quando si decide di arredare un balcone piccolo ci si trova sempre di fronte ad una sfida perché si deve tener conto di una serie di elementi.

    Forse un tavolo da pranzo non ci starà, ma questo non significa che non ci sono alternative. Un piccolo piano d’appoggio, uno scaffale con ripiani di varie dimensioni sul quale sistemare libri e oggetti, qualche sgabello o un’amaca.

    Si possono scegliere complementi d’arredo in ferro battuto, verniciati del colore che si preferisce, in bambù, in vimini o semplicemente nelle diverse sfumature del legno. Tante le aziende che propongono arredi per ogni tipo di gusto ed esigenza. Si può, per esempio, arredare un balcone Ikea. La multinazionale svedese propone decine di soluzioni per trasformare anche un piccolo spazio aperto in un angolino da sogno. La serie Askholmen è l’ideale per superfici di piccola metratura. Le sedie sono facili da piegare e il tavolino può essere fissato alla parete o alla ringhiera del balcone. E poi piccoli ombrelloni, gazebo, mobiletti contenitore per organizzare al meglio il proprio spazio!

    472

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoCome arredare
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI