Le 10 case più famose dei film

Casa di Mamma ho perso l'aereo

Quali sono le 10 case più famose dei film? Vi mostriamo le splendide tenute che sono diventate celebri in tullo il mondo per aver ospitato i set di numerose pellicole. Talvolta si tratta di architetture messe in piedi appositamente per girare le scene. Alle volte, invece, i registi scelgono straordinarie costruzioni già esistenti per fare da sfondo all’interpretazione degli attori. Come non ricordare l’abitazione della protagonista di A colazione da Tiffany oppure gli interni fastosi della reggia di la Foresta dei Pugnali Volanti? Scopriamo insieme quali sono le abitazioni più celebri.

1)

Casa di Mamma ho perso l'aereo

La casa dell’astuto bambino di Mamma ho perso l’aereo, Kevin McCallister, è in assoluto una delle case più famose dei film. Nella pellicola diretta da John Hughes, l’abitazione di Winnetka mostrava tutta la sua bellezza e ampiezza. Sviluppata su 400 metri quadrati distribuiti su tre piani per un totale di 14 stanze, era il fortino di Kevin, lo spazio che gli permetteva si sventare il furto di due ladri.

2) L’attico di Jep Gambardella in La grande bellezza

L’attico di Jep Gambardella in La grande bellezza

Nell’elenco delle abitazioni più famose non possiamo dimenticare anche l’attico in Piazza del Colosseo di Jep Gambardella, il protagonista del film premio Oscar di Sorrentino, La grande bellezza. Dal terrazzo dell’abitazione situata nel quartiere Celio, lo sguardo si allarga ad ammirare le splendide costruzioni monueìmentali di Anfiteatro Flavio, Fori Imperiali e Circo Massimo.

3) La casa de Il Padrino

La casa de Il Padrino

Altrettando maestosa è la casa del film Il Padrino. Si trova a New York, al numero 110 di Longfellow Avenue. Otto camere da letto, tre bagni, un ampio giardino e un pub inglese nel seminterrato caratterizzano questa casa di lusso ammirata da migliaia di fan della trilogia. Nella casa sono state girate anche le scene della figlia di Vito Corleone. Nel 2012 è stata venduta per un importo di 1,7 milioni.

4) La casa di Via col Vento

La casa di Via col Vento

La famosa villa di Via Col Vento venne costruita appositamente per girare il film, a Culver City, presso i Culver Studios. Verso la metà del secolo scorso la struttura venne venduta ma il progetto iniziale di farne un parco divertimenti, naufragò rovinosamente. A partire dal 1960, fu usata come set di film western e poi smantellata. Peter Bonner, storico e scrittore, ha promosso il progetto Saving Tara per ricostruire la celebre casa colonica di Rossella O’Hara.

5) La Villa dell’Olgiata

La Villa dell’Olgiata

Tra le case più belle annoveriamo anche Villa dell’Olgiata, a nord di Roma. Qui sono stati girati numersoi film tra i quali, Troppo rischio per un uomo solo (1973); C’eravamo tanto amati (1974); La polizia accusa: Il servizio segreto uccide (1975); I due superpiedi quasi piatti (1977); Un delitto poco comune (1988); Body puzzle (1992); Mari del sud (2011); Incantesimo 6 (2003).

6) La villa di Batman e Sherlock Holmes

La villa di Batman e Tomb Raider

Nella top ten non può mancare la magnifica Hatfield House, l’abitazione di tanti film di sucesso come Batman, Il discorso del Re, Sherlock Holmes, Shakespeare in Love e Tomb Raider. La villa sorge nel Great Park, nell’Hertfordshire. La struttura risale al 1611, quando venne costruita da Robert Cecil, primo conte di Salisbury. La residenza, attualmente, è abitata da Robert Gascoyne-Cecil, VII marchese di Salisbury.

7) La casa de Il padre della sposa

Il padre della sposa

La casa del film Il padre della sposa di Pasadena, in California, è sempre circondata da curiosi e fan. La tenuta venne costruita nel lontano 1925. Dispone di oltre 400 mq, 5 stanze da letto, 4 bagni e una bibliotec, tutte stanze arredate in stile coloniale, proprio come nelle scene del film. Un particolare: il patio fu disegnato appositamente per girare la scena del matrimonio.

8 ) La casa del film Jane Eyre

Casa film Jane Eyre

Tra le case dei film più famosi, anche il castello di Haddon Hall del 12esimo secolo, nel Derbyshire, Inghilterra. Qui sono state girate le scene del film Jane Eyre e di Orgoglio e pregiudizio.

9) La casa di Single Man

La casa di Single Man

La casa di Single Man, il film diretto da Tom Ford e che valse a Colin Firth la nomination agli Oscar, è stata realizzata dall’architetto John Lautner nel 1949 ed è considerata una delle sue più belle creazioni. Si trova nel bosco a Verdugo in California. La stessa abitazione è stata la location anche di Happy Endings. Presenta due stanze da letto, un bagno, una toeletta, sala da pranzo, cucina e soggiorno.

10) La Holly Golightly in A colazione da Tiffany

La casa di A colazione da Tiffany

Per ultima ma non meno famosa, la Holly Golightly di A colazione da Tiffany. L’abitazione si trova nell’Upper East Side al 169 East 71st Street ed è qui che la protagonista della pellicola interpretata dalla mitica Audrey Hepburn, organizzava le sue feste. Oggi, appartiene alla società cipriota Costalea Holdings Limited.

Leggi l'articolo

Alno cucine, il catalogo 2014

Alno cucine catalogo 2014

Il catalogo 2014 Alno Cucine propone modelli dallo stile moderno, in vari materiali. Le finiture di pregio, l’accuratezza del design, la ricerca di soluzioni sempre più innovative fanno delle cucine Alno un prodotto d’eccellenza rivolto ai pubblici più esigenti. Qualità, resistenza, durata, finitura estrema dei dettagli, sono le caratteristiche principali di queste cucine di design. Date un’occhiata al catalogo 2014 Alno cucine.

  • Mobili di design per la cucina
  • Alno Art Pro 2014
  • Alnocharme 2014
  • Alno cucine 2014
Guarda le foto e leggi l'articolo

Lampadari per bambini, da Ikea a Disney le soluzioni più belle per la cameretta dei più piccoli

Lampadari per bambini

Scegliete i lampadari per bambini dalle forme più stravaganti e dai colori più vivaci. Da Ikea a Disney le soluzioni più belle per la cameretta dei più piccoli si ispirano ai personaggi della fantasia o ai cieli stellati rischiarati dalla luna. Per la cameretta delle bambine scegliete lampadari nelle sfumature del rosa ispirati al mondo delle principesse. Disney offre una vasta gamma di lampadari in sintonia con le beniamine delle favole più belle: Biancaneve, Cenerentola, Trilli, Belle, renderanno la cameretta un castello fatato. Per i maschietti modelli più dinamici ispirati al mondo dei motori, con aeroplanini e macchinine colorate porteranno un tocco di vivacità alla stanza. Date un’occhiata alle soluzioni più belle di lampadari per bambini presenti sul mercato.

  • Aereo colorato per illuminare la cameretta
  • Applique con luna e stelline
  • Camerretta per bambine
  • Come illuminare la stanza dei bambini
  • Elementi per la cameretta dei bambini
  • Faretti orientabili Disney
  • Farfalla colorata per illuminare
Guarda le foto e leggi l'articolo

Decorazioni di Natale in juta: quale preferisci?

Ghirlanda natalizia
Alberelli natalizi
Vota Vota

Che ne pensi delle decorazioni di Natale in juta? Sono molto belle e molto naturali e puoi decidere se acquistarle o realizzarle a mano, personalizzandole come meglio credi. Ci sono, infatti, tantissime idee per decorare l’albero di Natale, per la tavola e anche per realizzare ghirlande e portacandele, se lo desideri. Puoi persino confezionare dei simpatici pupazzetti e altri oggetti che puoi anche regalare ai tuoi invitati e amici. Di decorazioni natalizie in juta ce ne sono di ogni genere ma qual è quella che preferisci?

Rivelaci i tuoi gusti e gioca con la nostra sfida di design! Ti mostreremo tantissime proposte per addobbare la tua casa con la juta a Natale e sarai tu a indicarci qual è quella più bella secondo il tuo stile. Dai, cosa aspetti, clicca sull’immagine della decorazione che ti piace di più e scopri, al termine, cosa ne pensano gli altri utenti.

Kastel sedie, poltrone e arredamento: le proposte del catalogo 2014

Kastel catalogo 2014

Arredamento, poltrone e sedie del catalogo 2014 Kastel sono realizzati con l’obiettivo di garantire il massimo comfort offrendo un design dall’estetica ricercata. Il brand opera da anni, con successo, nell’ambito dell’arredo per casa e ufficio. Le ragioni del particolare apprezzamento del marchio nel campo delle aziende produttrici di sedute e complementi, sono da ricercare nello studio attento delle esigenze di ergonomia e qualità dei materiali. Dalle poltroncine operative ai pratici tavoli in metallo, Kastel offre numerosi modelli per arredare la propria abitazione oppure le sale d’attesa. Vediamo insieme tutte le proposte del brand.

  • Poltrona Konca
  • Catalogo Kastel 2014, divano Kaleido
  • Kensho tables
  • Catalogo Kastel 2014, poltrona bianca Kimera
  • Poltrona e divano Klasse
  • Catalogo Kastel 2014, poltrona Konika
Guarda le foto e leggi l'articolo

Hydrobike di Tecser Onyx: la bici nella vasca per allenarsi a casa

Hydrobike tecser onyx

Hydrobike di Tecser Onyx è una speciale macchina, completamente e accuratamente Made in Italy, che integra una bike all’interno di una vasca di design. Nasce, in questo modo, l’allenamento pratico, confortevole e comodo che presenta ottimi benefici fin dalle prime sedute. L’idea di base è molto semplice, perché l’azienda di Acquaviva Picena, che costruisce vasche idromassaggio professionali per il settore medicale, termale, estetico e wellness, ha unito il sistema di pedalata dinamica all’interno di un modulo con getti d’acqua e di ossigeno attivo e ozono premiscelato, tutti gestibili da un display touch screen dall’interfaccia smart simply.

Leggi l'articolo

Vitra sedie: dalla Eames alla Panton i modelli più belli del brand

Sedie Vitra

Date un’occhiata alle sedie Vitra più belle di tutti i tempi. Dalla Eames alla Panton, i modelli più belli del brand si contraddistinguono per il loro design unico e i materiali innovativi. Vitra guarda alla tradizione, cogliendo linee e forme classiche e rivisitandole in chiave moderna. I materiali più all’avanguardia come la plastica e l’acciaio vengono accostati al legno, con imbottiture colorate e vivaci, ottenendo degli oggetti di design unici nel loro genere. Non resta che ammirare le più belle sedie della collezione Vitra.

  • Sedie bianche by Vitra
  • Ambiente dallo stile ricercato
  • Arredi in bianco e nero
  • Arredi in stile vintage
  • Basel chair by Vitra
  • Collezione Vitra
Guarda le foto e leggi l'articolo

Infusori da tè di design: i più originali e simpatici

Infusori da tè

Vi sveliamo quali sono gli infusori da tè di design più originali e simpatici! Per rendere perfetta la pausa, non basta scegliere con attenzione la bevanda preferita: gli oggetti che utilizziamo rivestono un’importanza altrettanto fondamentale. Sia che si decida di prendere il tè da soli sia che lo si offra agli ospiti, gli infusori più creativi permettono di degustarlo con grande piacere. Dalle tipologie a forma di balena fino a quelle che riprendono la silhouette di un sottomarino oppure del Titanic, in commercio esistono tantissime soluzioni. Scopriamole insieme!

  • Astronave infusore
  • Infusore da tè di design a forma di cuore
  • Agrume infusore
  • Infusore da tè di design a forma di balena
  • Cabina infusore
Guarda le foto e leggi l'articolo

Sedie Furlani, il catalogo per il 2014

Sedie Furlani 2014

Date un’occhiata alle sedie Furlani del catalogo per il 2014. Tanti i modelli di sedie, proposti dalla famosa azienda, per venire incontro alle esigenze di una clientela sempre più vasta. Sedie di design, dalle linee essenziali e pulite, seggiole classiche rivisitate in chiave moderna, sedute eleganti, imbottite con materiali all’avanguardia: le sedie Furlani 2014 accontenteranno i gusti di tutti. Non resta che guardare le proposte più interessanti di sedie Furlani del catalogo 2014.

  • Anja 2014
  • Allure 2014
  • Arredo in stile moderno
  • Collezione Furlani 2014
  • Colore e design in cucina
Guarda le foto e leggi l'articolo

I dieci step per arredare casa

case e interni ristrutturazione Madrid 80 mq luminoso e ampio planimetria_thumb[2]

Ecco i dieci step per arredare casa, che vi aiuteranno a progettare con cura e attenzione gli spazi interni. Quando si arreda una casa è importante studiare gli interni per decidere come organizzare gli ambienti. Accurate misurazioni delle varie stanze, visione dei muri portanti e di quelli divisori, colori da utilizzare, stile da scegliere, saranno le prime considerazioni da fare affinchè la casa acquisisca personalità e stile. Date un’occhiata ai dieci step per arredare una casa. Vi saranno di grande aiuto.

Leggi l'articolo

Moretti Compact, le proposte del catalogo 2014

Catalogo Moretti Compact 2014

L’azienda Moretti Compact ha presentato alcune nuove proposte nel catalogo 2014. Tra le novità del marchio, tra i più amati e specializzati nella creazione di camerette per bambini, troviamo finiture glamour, complementi unici e studiati in base alle esigenze di tutti e soprattutto tanti nuovi colori moda con i quali rendere più bella la propria dimora, soprattutto la zona notte. All’interno della nuova collezione ci sono in particolar modo diverse mensole, degli scaffali e delle librerie molto comode e pratiche per le stanze da letto, soprattutto per quelle dei più piccoli. Per quanto riguarda le camere padronali, invece, troviamo delle splendide testate realizzate in tessuti e materiali unici ed esclusivi.

  • Camera da letto in ecopelle Moretti Compact
  • Armadio a pannelli Moretti Compact
  • Armadio con fascia verde
  • Armadio di Moretti Compact
  • Armadio rovere e rosa Moretti Compact
  • Boiserie Moretti Compact
  • Cabina armadio doppia Moretti Compact
Guarda le foto e leggi l'articolo

Camera da letto shabby shic: arredare secondo lo stile del momento

Camera da letto shabby shic

Arredare la camera da letto in stile shabby chic significa donare un tocco di romanticismo e di classe alla propria camera. Questa tendenza, che si è affermata negli ultimi 10 anni, può essere definita come un design scandinavo contemporaneo, mescolato ai richiami della campagna vittoriana. Decorare la camera da letto seguendo questo stile, significare rendere protagonisti assoluti i colori pastello, soprattutto il beige e le tinte avorio, gli azzurri e il bianco candido. Inoltre, nella shabby chic home, le rose sono i fiori più utilizzati perché interpreti delle atmosfere sentimentali. Vediamo insieme come arredare la camera da letto shabby chic.

  • Soluzioni e decorazioni shabby chic
  • Armadio specchiato
  • Arredamento in stile shabby chic
  • Armadio in stile shabby chic
  • Arredamento shabby chic
Guarda le foto e leggi l'articolo

Gae Aulenti, le opere e i progetti più belli

Gae Aulenti opere

Pioniera degli Archistar, Gae Aulenti ha segnato la storia dell’architettura moderna, con uno stile e un’arte capaci di conquistare il mondo. La sua carriera inizia con un grande maestro, Ernesto Nathan Rogers, ma il trampolino di lancio che ha portato la “signora dell’architettura” alla notorietà internazionale, è stata la collaborazione con Olivetti e la progettazione dei suoi showroom. Gae Aulenti è stata architetto, designer, urbanista, e scenografa, e ha lasciato un segno indelebile in numerose città di tutto il mondo.

  • Gae Aulenti, la signora dell'architettura
  • Gae Aulenti per Olivetti
  • Gae Aulenti per il Museo d'Orsay
  • L'allestimento del Museo d'Orsay di Parigi
  • Gae Aulenti per il Museo Nazionale d'Arte Catalana
Guarda le foto e leggi l'articolo

I cinque architetti italiani contemporanei piu’ famosi nel mondo

Massimiliano Fuksas

Per stabilire quali sono gli architetti italiani contemporanei più famosi nel mondo si può dare voce al Premio Pritzker, il riconoscimento più prestigioso per gli architetti creato nel 1979 allo scopo di rendere omaggio ai maggiori talenti mondiali. Nell’albo d’oro figurano Aldo Rossi, vincitore nel 1990, e Renzo Piano premiato nel 1998. Considerando poi le opere architettoniche realizzate da italiani che hanno modificato in questi ultimi decenni il volto delle città nel mondo, fra i nomi più famosi possono rientrare sicuramente Massimiliano Fuksas, Gae Aulenti ed Ettore Sottsass.

Leggi l'articolo

Come arredare un soggiorno in stile etnico: idee e consigli

Arredare soggiorno in stile etnico

Vi diamo idee e consigli su come arredare un soggiorno in stile etnico. La casa, è noto, riflette la personalità e i gusti dei suoi abitanti. Le persone che amano viaggiare e scoprire le particolarità dei luoghi che visitano, apprezzando tutti i dettagli di cultura, folklore e tradizione del popolo che incontrano, desiderano portare con sè parte delle esperienze emozionanti che hanno vissuto. Il proprio appartamento diventa, in questo modo, il luogo in cui accogliere alcuni scorci dei luoghi già visitati oppure che si vorrebbero visitare. L’arredamento della casa in stile etnico risponde a questa sete di conoscenza e, allo stesso tempo, ad un preciso gusto di design.

  • Living in stile marocchino
  • Angolo in stile etnico
  • Arredamento rustico ed etnico
  • Arredi africani per il living
  • Arredi di ispirazione africana
  • Arredi in stile indiano
  • Arredi in stile marocchino
  • Camino con arabeschi per arredare il soggiorno in stile etnico
Guarda le foto e leggi l'articolo
Seguici