Stella di Natale: le idee più originali per arredare casa

Come usare la stella di Natale in maniera creativa per abbellire e decorare casa, anche con il fai da te, e come curarla per averla sempre in buona salute con il passare del tempo

da , il

    stella di natale idee originali per arredare casa

    La stella di Natale è uno dei simboli per eccellenza di questo periodo dell’anno. Spesso è anche uno dei regali porta fortuna più scambiati tra amici e parenti. Una bella pianta di poinsettia (questo il vero nome della stella di Natale) è un dono sempre gradito, ma a volte non ha vita lunga perché non si sa dove posizionarla o come curarla al meglio. Il destino di molte piante è quello di perdere le foglie e morire in poco tempo. Ma con i nostri consigli potrete dare una chance di vita in più alla vostra stella di Natale. E per chi non ha il pollice verde, vediamo anche come realizzare una stella di Natale fai da te per arredare casa in maniera originale.

    Dove posizionarla

    stella di natale multi color
    Foto Shutterstock | nnattalli

    Abbellire la casa con una stella di Natale è facile grazie al suo tipico colore rosso acceso che dona immediatamente un tocco di vivacità all’ambiente. Per i più originali ci sono anche altre nuance che vanno dal bianco al giallo, dal rosa all’albicocca. Dove va posizionata? Tenete conto che la pianta ha bisogno di moltissima luce ma odia le correnti d’aria che potrebbero causare la prematura caduta delle foglie e impedire una futura fioritura.

    Anche piazzarla vicino a fonti di calore eccessivo potrebbe nuocere a questa pianta. Quindi la soluzione ideale è tenerla in zone luminose con temperature comprese tra i 15 e i 20 gradi.

    dove posizionare la stella di natale
    Foto Shutterstock | Sarycheva Olesia

    Se la pianta è piccola potete metterla in un soggiorno luminoso, come centrotavola, oppure su finestre o mensole vicino a delle finestre, ma lontane dai termosifoni. Se la pianta è grande potete scegliere un angolo a terra, sempre facendo attenzione a evitare zone con porte o balconi che si aprono e chiudono, per evitare gli sbalzi di temperatura.

    Con la stella di Natale potete anche creare decorazioni originali che ben si adattano ad ambienti classici e moderni. Ad esempio potete realizzare un giardino verticale con piante di poinsettia dalle varie sfumature per creare una combinazione cromatica più suggestiva. Oppure usare le piantine come segnaposto personalizzati.

    Leggi anche alberi di Natale 2020: tendenze idee e colori alla moda

    albero di stelle di natale
    Foto Pixabay | Michelle Maria

    Una bella idea originale è creare un albero di Natale di piante di poinsettia, mettendo diverse piante su livelli differenti riproducendo la forma di un albero. Un altro modo semplice è piazzare le piante a diverse altezze dando alla composizione una forma triangolare.

    Come curarla

    stella di natale come curarla
    Foto Shutterstock | anyaivanova

    Come fare durare la pianta della stella di Natale dopo il periodo festivo? È possibile farla sopravvivere fino al Natale successivo facendole trascorrere primavera e autunno in buona salute? La risposta è sì. Forse non riuscirete a farla fiorire, ma potrete sicuramente sperare di vederla in salute. Ricordate inoltre che la stella di Natale ama un terriccio umido, quindi evitate di farlo seccare completamente tra un’innaffiatura e l’altra.

    Leggi anche la guida su come si cura la stella di Natale

    Quando la temperatura esterna sarà più mite (sopra i 15 gradi) potrete posizionarla su balconi o terrazzi, ma avendo cura di tenerla lontana dai raggi diretti del sole. La poinsettia va concimata a inizio estate con un fertilizzate ricco di potassio e fosforo. Con l’arrivo dell’autunno la pianta va riportata in casa.

    Stella di Natale fai da te

    stella di natale fai date in feltro
    Foto Shutterstock | Africa Studio

    Con le stelle di Natale fai da te in carta, pannolenci o uncinetto, potete realizzare piccoli angoli suggestivi, ghirlande o festoni natalizi, le stesse decorazioni dell’albero, tendine separè tra un ambiente e l’altro, segnaposto divertenti e tutto quello che la fantasia vi suggerisce.

    Uncinetto

    Con piccole poinsettie fatte all’uncinetto potete decorare l’albero di Natale alternandole alle classiche palline. Potete realizzare originali ghirlande colorate da appendere sulla porta di casa o sul camino.

    Carta

    Scopri come fare ghirlande natalizie di carta

    stella di natale di carta
    Foto Shutterstock | Irina Iankina

    Con le stelle di Natale di carta potete creare delle decorazioni sospese da appendere al soffitto o agli stipiti delle porte. Anche attaccarle ai lampadari può essere una soluzione originale. Potete semplicemente ritagliare dei cartoncini o usare tecniche più complesse come l’origami giapponese.

    Pannolenci – feltro

    Con le poinsettie al pannolenci o in feltro potete realizzare una tenda a fili per separare gli ambienti in modo suggestivo. Dopo averne realizzate a sufficienza, attaccate le stelle di Natale ai fili della tenda, sistemandole ad altezze diverse.

    Potrebbe interessarti anche