Se dal tuo forno viene fuori un cattivo odore, sappi che questa è la soluzione che fa al caso tuo

Come profumare il forno che puzza

Se il tuo forno ha cattivo odore puoi usare dei rimedi naturali per renderlo profumato - Designmag.it

Il forno puzza e non ne puoi più del cattivo odore quando cucini, ecco come fare a liberarti del problema una volta per tutte.

Ogni volta che apri il forno perché vuoi cucinare qualcosa di buono per il pranzo o la cena, ti avvolge un cattivo odore che ormai ti è diventato insopportabile. Sappiamo bene di cosa si tratta: sono i residui di cibo che sono rimasti sulle pareti del tuo elettrodomestico durante le cotture precedenti. Ma non temere, c’è la soluzione a questo problema ed è anche semplice.

Infatti, ti basterà seguire i nostri consigli su come trattare un forno sporco e puzzolente, per farlo tornare magicamente come nuovo. Dopo averlo pulito con le tecniche che ti consigliamo qui di seguito, potrai ammirare il risultato e goderti finalmente il forno pulito e profumato. Non sentirai più cattivi odori quando lo aprirai e, potrai cucinare i tuoi piatti preferiti nel forno perfettamente igienizzato. Ecco quello che devi fare.

Come pulire il forno che puzza

Cominciamo con il dire una cosa importante che non andrebbe sottovalutata quando si tratta di tenere puliti gli elettrodomestici, ed in particolare il forno da incasso, il fornetto elettrico o il forno a microonde. Sembra una cosa scontata e banale, ma può fare la differenza. Per fare meno fatica, dovresti procedere alla pulizia del forno con una certa frequenza, in modo da andare ad eliminare lo sporco e il grasso che si deposita sulle pareti prima che diventino incrostazioni più difficili da togliere.

come togliere il cattivo odore dal forno

Come profumare il forno che puzza con rimedi naturali – Designmag.it

Detto questo, ci sono comunque dei rimedi naturali che puoi usare per pulire il forno che puzza perché è sporco. Sono ingredienti che spesso hai già in dispensa, e se non li hai, puoi sempre comprarli al supermercato perché sono facilmente reperibili e ad un costo bassissimo. Sicuramente, il forno è uno degli elettrodomestici indispensabili in cucina e mantenerlo pulito ti aiuterà anche a farlo durare più al lungo. Inoltre, ti costerà anche meno il suo utilizzo, perché è noto che un forno sporco consuma più energia.

Ad ogni modo, per avere il forno pulito e profumato, ti consigliamo di seguire i nostri consigli su come pulire il forno oppure anche come pulire il forno a microonde, poi puoi usare una mela e della cannella. Taglia la calotta della mela e infila nella polpa una stecca di cannella, inforna per un quarto d’ora a 180 gradi.

Un altro metodo è usare la scorza degli agrumi. Puoi prendere la scorza di qualsiasi agrume come l’arancia, il limone, il pompelmo o il bergamotto. Spargi la scorza su una teglia coperta di carta forno e lascia nel forno a 160 gradi per un quarto d’ora o al massimo 20 minuti. Sentirai che profumo!

avatar autore

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando tra vari argomenti di cronaca e attualità, con una predilezione verso l'interior design e le ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.