Qual è la superficie minima per le abitazioni?

Ecco una guida chiara e completa su qual è la superficie minima per le abitazioni, camera per camera e anche per quanto riguarda i monolocali.

soggiorno visto dall'alto

Foto Shutterstock | Gorodenkoff

In questo articolo chiariamo qual è la superficie minima in mq per le abitazioni, cioè quanto deve essere grande un monolocale per essere considerato abitabile e quanto devono essere grandi le stanze della casa. Quindi parliamo di tutte le camere che compongono l’abitazione: soggiorno e cucina, camera da letto e bagno.

La norma di riferimento è contenuta nel D.M. 5 luglio 1975 in cui sono stabiliti i requisiti igienico-sanitari principali dei locali d’abitazione, quindi la loro grandezza in mq e la loro altezza.

Quanto deve essere grande una casa per una persona? Guida alla superficie minima dei locali

soggiorno ampio e finestrato molto luminoso
Foto Shutterstock | PinkyWinky

Mentre l’articolo 1 del Decreto Ministeriale 5 luglio 1975 stabilisce l’altezza della casa, gli articoli 2 e 3 contengono le regole relative al rapporto tra a superficie dell’alloggio ed i suoi abitanti.

Quanto deve essere alta la casa?

superficie minima e altezza per arredare un soppalco di design
Foto Shutterstock | Archi_Viz

Quindi l’altezza minima interna di ogni tipo di locale adibito a casa di residenza è stabilita in m 2,70. Quest’altezza può ridursi a m 2,40 per i corridoi, i disimpegni, i bagni, i gabinetti ed i ripostigli.

Nelle case di montagna che si trovano sopra i 1.000 metri sul livello del mare può essere consentita, tenuto conto delle condizioni climatiche locali e della locale tipologia edilizia, una riduzione dell’altezza minima dei locali abitabili a m 2,55.

Poi, nel dettaglio, l’articolo 2 stabilisce che per ogni abitante deve essere assicurata una superficie abitabile non inferiore a mq 14, per i primi 4 abitanti, ed a mq 10, per ciascuno dei successivi.

Altro dettaglio importante è che le stanze da letto, il soggiorno e la cucina debbono essere provvisti di finestra apribile.

Quanto deve essere grande la camera da letto?

Camera da letto
Foto Shutterstock | JP 3D

Ogni camera da letto deve avere una superficie minima di mq 9, se per una persona, e di mq 14, se per due persone.

Quanti metri deve essere un soggiorno?

superficie minima del soggiorno con arredamento salotto moderno
Foto Shutterstock | Santiago Cornejo

Ogni casa, secondo tale norma, deve essere dotata di una stanza adibita a soggiorno di almeno mq 14. Ovviamente in questa misura si può far entrare anche l’angolo cottura, una soluzione molto praticata per arredare una casa piccola.

Quanti mq servono per un monolocale

monolocale bianco e blu, con divano sullo sfondo, scrivania con una sedia e tenda di colore bianco
Foto Shutterstock | Pixel-Shot

L’articolo 3 prevede che il monolocale, chiamato alloggio monostanza, se abitato da una sola persona, deve avere una superficie minima, comprensiva dei servizi, non inferiore a mq 28. Invece, se il monolocale è destinato a due persone, non deve essere inferiore a mq 38.

Quanto deve essere grande un bagno? La superficie minima è variabile


Per sapere quanto deve misurare il bagno di casa per essere a norma occorre leggere il Regolamento edilizio del proprio Comune perché i dati possono variare da zona a zona. Diciamo che per dare un valore indicativo, il primo bagno (o unico) di un’abitazione deve avere una superficie minima di 3,5 mq e, se la casa è più ampia di 70 mq, con il lato minore di 170 cm.

Inoltre, la stanza da bagno deve avere una apertura all’esterno per il ricambio dell’aria. In caso di bagno cieco deve essere dotato di impianto di aspirazione meccanica. Infine, il bagno deve essere dotato dei sanitari, nel dettaglio: vaso, bidet, vasca da bagno o doccia, lavabo.

Ti è piaciuto questo articolo? Segui DesignMag su Google News per non perdere una tendenza!

avatar autore

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.