Pareti divisorie mobili per la casa, idee chic per separare gli ambienti

Separare gli ambienti con le pareti divisorie mobili è un'ottima alternativa per arredare con stile e rendere la dimora più comoda e funzionale senza fare opere murarie né stravolgere la struttura dell'abitazione. Ecco 5 soluzioni di tendenza per il tuo interior design personalizzato.

pareti divisorie

Foto Shutterstock | New Africa

Le pareti divisorie mobili per la casa servono a suddividere gli ambienti ampi e a creare partizioni, spazi appartati e percorsi all’interno dell’abitazione senza l’uso di pareti fisse ma con soluzioni flessibili e anche modulari. Pannelli o tessuti da appendere, scaffali e librerie, separè in legno e vetro, sono tante le soluzioni possibili per arredare casa con stile.

Pareti divisorie: come dividere gli ambienti senza pareti fisse

Per separare gli ambienti senza usare pareti fisse si possono installare pannelli curvi o scorrevoli, in mdf, vetro, plastica, legno. Possono essere rivestiti in tessuto o impreziositi da decorazioni di ogni tipo.

Certamente offrono una gran bella alternativa ai muri tradizionali, un’ottima soluzione per chi vuole creare spazi separati dal resto dell’abitazione, per poi ripristinare la situazione originaria in modo veloce e agevole.

Separè

separe vintage camera da letto
Foto Shutterstock | JasminkaM

Il separè è un divisorio per separare gli ambienti con stile quando si vuole creare un angolo per la privacy in un ambiente molto ampio. Ad esempio è perfetto in camera da letto per creare una zona da adibire alla cabina armadio a giorno.

Questo complemento di arredo permette anche una suddivisione all’interno di un ambiente unico, ad esempio nel caso di un monolocale, per separare visivamente la zona giorno dalla zona notte. È una ottima soluzione anche per arredare il living open space separando la zona pranzo e cucina dal salotto.

Librerie divisorie

pareti divisorie libreria Domino Esedra Prospettive

Che ne dici di librerie divisorie al posto delle pareti mobili? Si tratta di una delle soluzioni di tendenza dell’interior design sempre più scelta da chi ama arredare gli spazi senza costringerli nel perimetro dei muri.

Un esempio è Domino di Esedra by Prospettive che vedi in foto, la struttura in lamiera piegata è interrotta e scandita da contenitori in legno laccato di varie dimensioni e colori, da dove filtra la luce ma che permette di dividere con stile lo spazio.

Armadio divisorio

armadio divisorio tra soggiorno salotto
Foto Diotti – Armadio divisorio Wide

Con un armadio divisorio puoi creare una parete lì dove non c’è. Ad esempio l’armadio bifacciale con libreria laterale della linea Wide di Diotti ti consente di separare una zona giorno molto grande o un open space dalla zona relax.

Per il massimo della funzionalità l’armadio bifacciale ti assicura tanto spazio dove riporre oggetti e accessori, perché i mobili contenitori sono sempre utili sia in cucina sia in salotto. Oppure puoi decidere di affiancare all’armadio una parete attrezzata.

Porte scorrevoli

camera da letto con pareti divisorie mobili che la rendono una stanza fluida
Foto Shutterstock | David Papazian

Le porte scorrevoli possono essere installate in qualsiasi zona della casa, permettono di dividere comodamente gli ambienti senza fare opere murarie. Si tratta di pareti divisorie che scorrono su binari, in genere posti in alto, ma possono essere anche integrati nel pavimento.

porte scorrevoli vetro e legno costi prezzi
Foto Shutterstock | Roma Barelko

In commercio si trovano soluzioni di tutti i tipi, in legno, plastica, vetro, in tessuto, per adattarsi ai vari stili di arredamento in modo armonioso. Sono la soluzione perfetta per separare il living e la camera da letto in case tipo loft oppure open space.

porte scorrevoli in vetro velaria Rimadesio
Foto Rimadesio

I pannelli scorrevoli Velaria di Rimadesio sono un esempio di come si può usare un elemento trasparente come il vetro per separare in modo elegante due ambienti in un ottica minimalista perfetta per case arredare in stile moderno.

Da notare l’esclusivo sistema di binari a soffitto, parete, e incasso, brevettato che garantire la massima semplicità di progettazione e una totale integrazione architettonica in qualsiasi tipo di ambiente.

Pareti divisorie in vetro

pareti divisorie mobili alluminio vetro truelight
Foto vetroin.it

Se oltre al colore delle pareti vuoi dare un tocco arcobaleno alla tua dimora, allora le pareti divisorie in vetro colorato sono la soluzione di design che fa al caso tuo. In foto vedi un esempio di installazione di Truelight, pareti divisorie mobili in alluminio e vetro con funzione di separazione. Il sistema consente di accogliere pannelli in vetro, ma anche in legno o in vetro e legno.

avatar autore

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.