I colori da scegliere per le decorazioni pasquali

Sono diverse le tonalità da scegliere per decorare la casa nel periodo pasquale, come: il bianco, giallo, arancione,verde, e azzurro. Nuance primaverili e pastello per rallegrare la casa e renderla unica a Pasqua: il modo perfetto per dare il benvenuto alla bella stagione.

Colori pasqua addobbi

Le decorazioni pasquali non possono mancare in casa, ma quali sono i colori da scegliere? Tinte tenui e poco accese, ma allo stesso tempo brillanti e perfette per la stagione primaverile in arrivo. Rosa, bianco, giallo,arancione, azzurro, verde sono solo alcune delle tonalità da scegliere per gli addobbi pasquali dedicati alla casa. Dalla tavola alle uova da appendere, l’importante è sapere quali tonalità utilizzare. Ricordate, però, che la parola d’ordine deve essere solo una: armonia.

Giallo e arancione

I colori tipici della Pasqua sono il giallo e l’arancione: il primo, simbolo della luce del sole ma anche della conoscenza e dell’energia, mentre il secondo sta ad indicare l’armonia interiore e la fiducia in se stessi e negli altri.

Queste due tonalità intense e piene di vita, declinabili sia nelle tonalità pastello sia nella loro natura originale potranno essere utilizzate in diversi modi per le decorazioni pasquali. Questi colori, saranno i protagonisti perfetti delle vostre ghirlande pasquali.


Bianco

Inutile negarlo, il bianco è il colore per eccellenza della Pasqua. Simbolo di purezza, verginità, spiritualità e divinità: questo colore è quello che meglio rappresenta il significato religioso del periodo. Utilizzatelo per decorare e addobbare tutta la casa: dalle decorazioni da appendere, agli elementi della tavola passando per i fiori che profumeranno gli ambienti.

Chi ama le decorazioni pasquali shabby chic, inoltre, non potrà fare a meno di questo colore andandolo ad abbinare a finiture lignee e a colori tenuti come il lavanda e il baby blue.

Azzurro

Per chi cerca un colore più legato alla primavera che alla periodo di festa, può optare per delle decorazioni pasquali declinate nei toni dell’azzurro. Questo colore, specialmente nella sua tonalità pastello, è perfetto per ricordare i tersi cieli della bella stagione.
Utilizzatelo per dipingere le uova da appendere davanti alle finestre o sull’albero di Pasqua: la sua capacità di trasmettere senso di pacatezza è quel che ci vuole in queste feste dedicate alla pace.

Verde


Il verde è uno dei colori più utilizzati negli addobbi di Pasqua. Il suo colore accesso e pieno di energia è spesso associato all’erba e ai piccoli coniglietti sempre presenti nelle decorazioni pasquali. Sceglietelo come colore di base per decorazioni o presentazioni: vi permetterà di far risaltare le altre tonalità pastello scelte.

Ti è piaciuto questo articolo? Segui DesignMag su Google News per non perdere una tendenza!

Parole di Giusy Pirosa

Sicula doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il mio pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non temo i giudizi altrui.