Addobbi pasquali fai da te: le idee più belle per un giorno di festa

Volete decorare la casa con addobbi pasquali fai da te? Le decorazioni di Pasqua sono un tripudio di colori primaverili, coniglietti e nastrini colorati: dalle ghirlande con uova e fiori primaverili, alle decorazioni da appendere alle finestre, ai centrotavola pasquali in nuances pastello; scopri quali sono le decorazioni pasquali fai da te più belle e come realizzarle.

da , il

    foto principale

    Decorare la casa con addobbi pasquali è una tradizione a cui non potete rinunciare. Le decorazioni pasquali fai da te che si possono realizzare in occasione di questa importante ricorrenza sono davvero tante: le classiche uova decorate impreziosiranno il centrotavola di Pasqua, rami di pesco e fiori colorati porteranno una ventata di primavera fra le mura domestiche e infine ghirlande pasquali e decorazioni da appendere accoglieranno i famigliari e gli amici con cui festeggerete la Pasqua. Decorare la casa con addobbi realizzati a mano sarà una vera soddisfazione e, se amate il fai da te, non avrete che l’imbarazzo della scelta: gli addobbi pasquali per la casa sono davvero tanti, non vi resta che decidere quali decorazioni preferite e seguire le nostre indicazioni per realizzare delle meravigliose composizioni pasquali.

    Ecco le idee più belle e originali da cui trarre ispirazione.

    Albero di Pasqua

    Albero pasquale

    Ebbene sì, oltre all’albero di Natale esiste anche l’albero di Pasqua ed è sicuramente tra gli addobbi pasquali fai da te più originali che possiate realizzare.

    Anche detto “albero della vita” questa decorazione pasquale rappresenta la Resurrezione di Gesù e quindi, diversamente dall’albero di Natale, è un simbolo strettamente legato alla religione cattolica.

    Ma come fare l’albero di Pasqua? Il procedimento per questo decoro fai da te è molto più semplice di quanto possiate immaginare. Innanzitutto procuratevi il seguente materiale:

    • 1 vaso di vetro alto;
    • 5-6 rami con gemme, i più adatti sono i rami di melo in fiore, oppure i fiori di ciliegio o di pesco;
    • 1 ramoscello di ulivo;
    • nastri colorati;
    • paglietta decorativa;
    • decorazioni pasquali da appendere (ovetti, pulcini etc..).

    Riempite il vostro vaso con la paglietta decorativa e sistemate i rami al suo interno, cercando di disporli in modo armonioso. Decorateli, appendendo ovetti multicolori, gallinelle, pulcini e coniglietti. Ad ogni ramo legate qualche piccolo nastro colorato e alcuni fiocchetti; infine, aggiungete tra i rami anche un ramoscello di ulivo, tipico simbolo pasquale.

    Potete decidere di rendere ancora più particolare il vostro albero di Pasqua colorando i rami spogli con della vernice spray. Appendete al vostro albero fai da te anche alcune uova di cioccolato e, al termine del pranzo di Pasqua, potrete invitare gli amici e i parenti a prendere un ovetto dall’albero della vita.

    Cestini pasquali

    Cesto con fiori e coniglietti

    I cestini pasquali con uova colorate, pulcini e coniglietti sono un classico delle decorazioni pasquali.

    Potete creare questi addobbi pasquali fai da te, impreziosendoli con fiori e ramoscelli di ulivo e utilizzarli come centrotavola originali per il vostro pranzo di Pasqua.

    Se volete stupire tutti gli invitati al pranzo di Pasqua, usate questi cestini fai da te per portare in tavola in modo originale gli antipasti e i dolci del vostro menu pasquale. Adagiate all’interno dei cestini pasquali le uova sode decorate con colorante alimentare e usateli per servire questi antipasti sfiziosi e divertenti, oppure riempiteli con ovetti di cioccolato e metteteli al centro della tavola insieme alla classica colomba, all’agnello e agli altri dolci tipici pasquali.

    Ghirlande pasquali

    Ghirlande per la casa

    Le ghirlande pasquali fai da te sono un ottimo modo per decorare la casa con stile e originalità. Queste composizioni pasquali potranno essere utilizzate in tanti modi diversi: come decorazione da appendere per abbellire l’entrata, per vestire a tema pasquale le pareti di casa, o da posizionare orizzontalmente trasformandole così in perfetti centrotavola di Pasqua, magari riempiendo il centro della ghirlanda con uova di cioccolato e altri simboli di questa festività.

    Come realizzare le ghirlande pasquali? Fiori colorati, coniglietti, gallinelle, nidi e ovetti, tutto dovrà richiamare la primavera e la rinascita.

    Le ghirlande di Pasqua possono esser personalizzate in tanti modi diversi; potrete usare uova di polistirolo colorate da incollare tra loro con colla a caldo e da impreziosire con ramoscelli fioriti, gemme e qualche piccolo rametto di ulivo. Se, invece, preferite una ghirlanda di fiori, usate i più tipici di questo periodo primaverile come, ad esempio, viole e violette.

    Un’alternativa originale e raffinata, è quella di realizzare delle ghirlande pasquali shabby chic: utilizzate come base dei rami intrecciati e con della vernice spray colorateli di bianco, lasciando che in qualche punto si intraveda il color del legno, così l’effetto decapè e vintage sarà assicurato. Impreziosite la ghirlanda pasquale con nastrini bianchi e fiocchetti e legate, insieme ad alcuni di questi nastri, piccoli rametti di ulivo.

    E se le idee per queste composizioni pasquali non vi bastano, provate a realizzare le ghirlande di Pasqua con uova e piume: vi basterà rivestire una ghirlanda in polistirolo con delle piume bianche, utilizzando la colla a caldo, e , una volta coperta l’intera superficie, incollarvi qualche ovetto, precedentemente colorato con della vernice spray e con dei brillantini.

    Lavoretti con la carta

    Lavoretti con la carta

    Se amate il fai da te e volete decorare la casa in occasione delle vacanze di Pasqua, potete sbizzarrirvi con tanti lavoretti con la carta, facili da realizzare e di grande impatto visivo.

    Un’idea semplice e d’effetto, consiste nel realizzare alcuni addobbi pasquali da appendere alle finestre al posto delle tende.

    Per realizzare queste decorazioni pasquali fai da te, non dovrete far altro che disegnare la sagoma di un coniglietto, di un uovo di Pasqua o di un altro simbolo tipico di questa ricorrenza; l’importante è che sia semplice e ben riconoscibile.

    Usate la sagoma come cartamodello e copiate il contorno della figura scelta su cartoncini semirigidi di colori diversi e dalle molteplici fantasie. Ritagliate le vostre decorazioni pasquali e fate due piccoli fori alle estremità in modo da poter collegare tra loro le varie figure con un filo di lana. Legate questi addobbi pasquali ai bastoni delle tende e otterrete una decorazione a tema, semplice e raffinata.

    Le uova di Pasqua decorate

    Ovetti decorati

    Tra le decorazioni pasquali, le uova sono senza dubbio immancabili. Finte, sode o di zucchero, colorare le uova è una tradizione in molte famiglie italiane, un modo divertente per coinvolgere i bambini e spiegare loro il significato di questa festa.

    Le uova, infatti, sono tra i simboli della Pasqua più antichi, da sempre emblema di vita e rinascita, in occasione della Pasqua rappresentano la Risurrezione di Gesù e la speranza della vita eterna.

    Gli addobbi pasquali che potete realizzare a forma di uova sono davvero tanti: oltre alle classiche uova da colorare, potete cimentarvi in decorazioni pasquali all’uncinetto, con pannolenci o addobbi in feltro; un’idea simpatica è quella di creare tante uova colorate all’uncinetto da usare come segnaposto per il pranzo di Pasqua e da regalare ai vostri invitati.

    Addobbi pasquali fai da te per la porta d’entrata

    Per la porta d'entrata

    La porta d’entrata è un ambiente che non va trascurato quando si parla di decorazioni pasquali.

    Spesso ci si concentra sugli addobbi fai da te che andranno ad abbellire la tavola in occasione del pranzo di Pasqua, ma come accogliere al meglio parenti e amici se non con una porta di casa decorata a tema?

    Al posto delle classiche ghirlande pasquali da appendere alla porta, realizzate qualche decorazione da posizionare in terra, accanto all’ingresso o da appendere alla parete adiacente.

    Tra le idee per Pasqua più creative vi ricordiamo le casette per uccellini: appendete accanto alla porta una piccola gabbietta per uccelli e riempitela con uova di polistirolo decorate e con piume dai mille colori. L’effetto sarà davvero sorprendente!

    Un’altra idea originale per decorazioni pasquali fai da te, consiste nel disporre, davanti alla porta d’ingresso, dei barattoli di vetro decorati: riempitene alcuni con uova di cioccolato e uova di zucchero colorate, e decoratene altri versandovi all’interno della semplice brillantinata e delle candele tea light, in modo da creare delle piccole lanterne colorate.

    Decorazioni pasquali per la casa

    Sfere e casette colorate

    Anche il mobile dell’ingresso o la credenza del salotto, possono essere impreziositi con degli addobbi pasquali fai da te.

    Se volete una decorazione di Pasqua davvero tradizionale non dovrete far altro che disporre sul mobile alcuni rametti con gemme e piccoli fiori e creare una composizione pasquale arricchendoli con fiocchetti, nastrini e uova colorate.

    Se, invece, volete realizzare una variante più originale, sostituite le classiche uova di Pasqua con dei gomitoli di lana di vario colore e disponeteli all’interno della composizione di fiori e rami.

    Scegliete i gomitoli di lana in nuances pastello: giallo canarino, lilla, rosa pesca, verde menta, sono colori perfetti per le decorazioni pasquali, ricordano la primavera e l’idea di rinascita insita in questa festa cristiana.

    Addobbi pasquali fai da te per la tavola

    Una tavola colorata

    Infine, se volete decorare la casa per Pasqua, non potete trascurare gli addobbi fai da te per la tavola.

    Utilizzando i gusci delle uova di Pasqua potete creare tantissime decorazioni pasquali diverse: dipingeteli di bianco e riempiteli con della cera colorata, in questo modo otterrete meravigliose candele a forma di uova, oppure inserite nei gusci fiori e foglioline e create delle piccole composizioni floreali da disporre lungo la tavola durante il pranzo di Pasqua.

    Con una punta di colla a caldo potete attaccare alle uova dei piccoli bigliettini con il nome degli invitati e creare così dei deliziosi e raffinati segnaposto fai da te.

    Se cercate idee per delle decorazioni pasquali ancora più semplici e veloci, sostituite le uova vere con dei classici portauovo in ceramica: riempiteli con fiori primaverili, decorateli con nastrini e piccoli ovetti di cioccolato e creerete in pochi minuti dei bellissimi centrotavola floreali e dei segnaposto che userete per apparecchiare la tavola di Pasqua con stile e originalità.