FuoriSalone 2022: tutti i design district da non perdere

A giugno la città di Milano torna protagonista della scena internazionale del mondo del design grazie al Salone del Mobile e al Fuorisalone: progettisti, aziende e università presenteranno idee e installazioni per provare a immaginare il futuro che verrà, condividendo soluzioni in grado di innovare e anticipare i tempi.

fuorisalone 2022 allestimento

Foto Shutterstock | Tinxi

In parallelo con il Salone del Mobile, arrivato alla sua 60esima edizione, anche quest’anno, come di consueto, attendiamo l’edizione di giugno di Fuorisalone, intitolata Tra Spazio e Tempo: un invito a riflettere sul futuro e su nuovi modi di vivere nel mondo. Al centro della kermesse, infatti, ci sarà anche la transizione ecologica del sistema arredo. Ma vediamo tutti i design district assolutamente da non perdere!

Design District Fuorisalone 2022: tutti gli appuntamenti

Ed ecco una piccola sintesi degli appuntamenti da non perdere nei vari Design District in occasione del Salone del Mobile e Fuorisalone 2022.

Brera Design Week

Brera Design Week: il calendario offre oltre 160 eventi tra mostre, installazioni, collettive e novità di prodotto. “Progettare il presente, scegliere il futuro” è il tema su cui ruoteranno tutte le proposte.

Eventi Fuori Salone
Foto Shutterstock | Greta Gabaglio

Tortona Design Week

Tortona Design Week presenta il progetto Fluidity and Design, un ricco programma di installazioni, mostre ed eventi. Tra i quali ricordiamo l’IKEA Festival, gloTM con Hypernova e Radical Pop Terrace curata da TOILETPAPER magazine e la Floating Forest di Stefano Boeri.

Fuorisalone Hypernova Glo

E Tortona Rocks propone MATERIA: New perspectives in design: una riflessione sulle nuove pratiche progettuali e sui materiali alternativi.

Base: We Will Design

interno della mostra we will design base a milano
Foto Base | Tiziano Demuro

BASE presenta la seconda edizione di We Will Design in cui designer provenienti da tutto il mondo, studenti e istituzioni si riuniscono in un laboratorio sperimentale di immaginazione e inclusione.

Installazione ikea al fuorisalone 2022
Foto Ikea

Sempre negli spazi di BASE è possibile prendere parte all’Ikea Festival dove oltre a tante novità di prodotti si può ammirare Ögonblick, una serie di installazioni basate sul concetto del vivere la casa nel tempo e nello spazio.

installazione floating forest
Foto Timberland

L’installazione Floating Forest realizzata da Stefano Boeri Interiors (Stefano Boeri e Giorgio Donà) per il brand Timberland è visitabile presso Viale Gabriele D’Annunzio 20 (Darsena). Si tratta di una foresta multisensoriale galleggiante, realizzata come ecosistema indipendente sull’acqua della Darsena, per una città più verde. Il percorso all’interno dell’installazione ha quattro tappe fondamentali legate ai diversi sensi e porta i visitatori ad interagire con le ultime eco-innovazioni di prodotto e i valori del brand.

Milano Durini Design propone novità di prodotto e ambientazioni di lifestyle esclusive agli operatori di settore e amanti del design.

5VIE Design Week torna per la sua 9° edizione con l’appuntamento annuale dedicato alle pratiche cross-disciplinari del design, ai collezionabili e ai pezzi unici.

La sesta edizione di Isola Design Festival presenta il tema Together As One e accoglie più di 250 tra designer e studi di design internazionali, che si sommano alle gallerie e agli artigiani locali, distribuiti tra oltre 30 location in uno dei quartieri più vivi di Milano.

Altri progetti espositivi

Alcova, il progetto espositivo ideato da Joseph Grima di Space Caviar e Valentina Ciuffi di Studio Vedèt, compie quattro anni e torna in zona Inganni, negli spazi dismessi dell’ospedale militare di Baggio creando sinergie tra designer emergenti, artisti, gallerie e istituzioni.

Design Variations lascia Palazzo Litta per articolarsi in due nuove location storiche. I luoghi sono il Circolo Filologico Milanese, all’interno del Brera Design District, e Palazzo Visconti a due passi da Corso Monforte.

Certosa Initiative è una delle novità dell’edizione 2022 a cura di Beyond Space e Organization in Design. Si tratta di un progetto espositivo che prende forma all’interno di uno spazio post-industriale di oltre 10mila metri quadrati.

Baranzate Ateliers propone all’interno dell’ex fabbrica Necchi, icona del patrimonio industriale italiano, un percorso espositivo dedicato al design da collezione e all’arte sperimentale.

A Palazzo Turati torna Masterly-The Dutch in Milano, la collettiva che dal 2016 porta in Italia una ricca selezione di design, artigianato e arte olandesi, sotto la curatela della fondatrice, Nicole Uniquole. 

Triennale Milano presenta una programmazione che riunisce allestimenti permanenti come il Museo del Design Italiano e Casa Lana di Ettore Sottsass. Ma non mancano una serie di appuntamenti espositivi ed eventi proposti per la Milano Design Week.

Infine, ID-Exe che è un vero e proprio distretto diffuso, per la prima volta nella storia del Fuorisalone. Realizzato da D.O.S (Design Open Spaces) in decine di punti della città, ibrida mondo reale e mondo virtuale, superando i limiti di spazio e tempo.

Ti è piaciuto questo articolo? Segui DesignMag su Google News per non perdere una tendenza!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.