Giornata Mondiale del Sonno: i cuscini che ti fanno dormire meglio

Per ottenere il massimo comfort e fare sonni ristoratori occorre scegliere i cuscini più adatti a dormire meglio, vediamo quali sono e le differenze tra le varie tipologie in commercio

cuscini per dormire comodi giornata mondiale del sonno

Foto Shutterstock | World_of_Textiles

In occasione della Giornata Mondiale del Sonno andiamo a scoprire insieme nel dettaglio quali sono i cuscini più adatti per dormire meglio. I cuscini sono complementi essenziali per arredare la camera da letto. Ma come scegliere il giusto cuscino per dormire? Vediamolo.

Come scegliere il giusto cuscino per dormire?

Allora possiamo dire che un ottimo cuscino per dormire deve avere una buona struttura che possa sostenere adeguatamente la testa e il collo, e far tenere alla colonna vertebrale una corretta posizione orizzontale.

Quanto deve essere alto un cuscino per dormire bene?

Diciamo che dipende da come si dorme. Infatti molti amano dormire su un fianco piuttosto che supini, e altri invece non riescono a prendere sonno se non posizionandosi a pancia in giù. Quindi in genere si predilige una media altezza di 12 o 13 centimetri, ma si possono considerare validi anche i modelli che vanno dai 6 ai 20 cm. Poi ci sono i modelli di cuscini ergonomici, a onda, che vanno benissimo per chi dorme supino, e quelli dalle forme più classiche che vanno bene per tutti.

Quali sono i cuscini migliori?

Ci sono poi cuscini di diversi materiali, come i memory, quelli in schiuma di lattice, in gel, i cuscini con elementi naturali, e quelli in piuma. Per determinare il migliore occorre fare una prova pratica e capire quale soddisfa al meglio le proprie esigenze.

Ti è piaciuto questo articolo? Segui DesignMag su Google News per non perdere una tendenza!

avatar autore

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.