Cucine Berloni: tendenze urban, richiami green e ispirazioni vintage

Le cucine Berloni sono sempre al passo con i tempi in fatto di estetica, funzionalità, emozione e tecnologia. Con un occhio particolare all'aspetto green. Vediamo quali sono i modelli di tendenza del 2021.

da , il

    Cucine Berloni: tendenze urban, richiami green e ispirazioni vintage

    Le cucine Berloni seguono sempre le ultime tendenze, sia nello stile classico che nei vari stili moderni, e sono in grado di arredare case di campagna o appartamenti di città accontentando tutti i gusti, con un occhio particolare ai materiali e alle loro funzionalità, imprescindibili nell’ambiente più complesso e importante della casa.

    Cucine Berloni Moderne: modularità ed ecologia

    Cucina Moderna Berloni Canova
    Foto Berloni

    Le cucine moderne di Berloni sono caratterizzate da un’attenzione particolare all’ecologia dei materiali, alla funzionalità degli accessori, alla modularità e alla componibilità degli elementi, nonché ad un’estetica curata fin nei minimi dettagli, creata per assecondare l’ispirazione concettuale a cui i vari modelli si rifanno e per regalare emozioni in chi li sceglie per la propria casa.

    La cucina Canova è ad esempio dedicata a chi cerca una declinazione “green”, poiché fortemente caratterizzata da legni recuperati, anche da vecchie ambientazioni industriali, con nodi e venature evidenti e sensazioni tangibili che riportano (tuttavia) all’originaria natura da cui il materiale proviene. Un mix perfettamente amalgamato fra ambiente e umana fattura, che rende emozionante l’effetto visivo e tattile. L’aspetto lineare delle ante, l’assenza di maniglia, insieme al calore del legno e della sua storia, rendono Canova una cucina profondamente contemporanea e al passo con il gusto odierno. La rifinitura è da scegliere tra ben 8 tipi di impiallacciato di rovere opaco, da combinare in qualsiasi modo, per effetti estetici di grande impatto.

    Cucina Moderna Berloni B50
    Foto Berloni

    La cucina B50 è invece il riassunto di tutta la modernità firmata Berloni: definita dallo stesso brand come “il contenitore di tutte le soluzioni contemporanee Berloni”, può adattarsi a qualsiasi esigenza, essendo di fatto progettabile e modulabile con tutte le finiture e le soluzioni moderne del catalogo. Le combinazioni sono praticamente infinite, il design è assicurato, l’effetto ottico ma anche la funzionalità e la tecnologia sono parte integrante di B50. Gole, maniglie incassate, finiture opache, lucide, laccate, impiallacciate, nobilitate, ante a telaio o lisce: l’unico limite è la fantasia.

    Cucine Berloni: tra urban style e contemporaneità

    Cucina Moderna Berloni Milano
    Foto Berloni

    La cucina Milano si ispira alla nostrana città della moda, dell’industria, dell’innovazione e del design, dove però anche la Storia dice la sua. Dunque la finitura in legno ricorda il passato, ma le nuove tecnologie con cui viene trattato per essere adattato alle esigenze moderne, ci riporta allo stato attuale delle cose. Esclusiva ed emozionante l’anta con telaio, ma anche qui, priva di maniglia. Quattro impiallacciati opachi fra cui scegliere per l’estetica finale.

    La cucina Soho si ispira invece al famoso omonimo quartiere di New York e intende, con l’effetto gloss delle finiture, arricchito dalle cromature in acciaio brillante, ricordarne il carattere metropolitano, contemporaneo, lussuoso. Non a caso Soho è una cucina di alta gamma, disponibile in una serie molto ricca di finiture, fra cui troviamo dieci impiallacciati opachi, due impiallacciati lucidi scuri e tantissime tonalità di laccati, sia lucidi che opachi, per creare infinite combinazioni. L’alternanza di pieni e vuoti nelle composizioni, rendono Soho una cucina adatta agli ambienti living moderni, dove soggiorno e cucina si fondono in un unicum senza soluzione di continuità.

    Cucine classiche Berloni: retrò ma con gran gusto

    Cucina classica Berloni Grangala
    Foto Berloni

    Per le case di campagna, di montagna oppure per gli appartamenti di città che vogliono ricordare la tranquillità di spazi “altri”, Berloni propone anche diversi modelli di cucine d’ispirazione tradizionale.

    La cucina Florence ad esempio porta con sé atmosfere intime, romantiche, vissute e rivissute, grazie a colori “invecchiati”, mobili e complementi ad effetto “consumato dal tempo”, elementi vintage provenienti da altre epoche. L’anta sagomata verniciata con colori a effetto invecchiato, quasi shabby, e la possibilità di mantenere linee semplici oppure di arricchirle con colonnine, fregi e altri elementi decorativi, la rendono molto particolare ed emozionante. Ideale per un effetto familiare e nostalgico.

    La cucina Grangala è ispirata a un ballo di quelli antichi, pieno di fasti, di eleganza, di scintillii. Per questo è curatissima in ogni dettaglio e propone un mix di elementi tradizionali esuberante, quasi pomposo, ma nello stesso tempo raffinato e mai pacchiano. Perché composto da particolari che richiamano l’arte dell’artigiano, la sua precisione sartoriale, il suo lavoro certosino. Con finiture disponibili in sorprendenti laccati opachi e colorazioni unite a effetti dorati e argentati, o in laccati satinati in differenti tonalità.

    La cucina Olympia è invece unica nel suo genere: ispirata all’antica città greca di cui porta il nome, è foriera di uno stile neoclassico del tutto particolare. L’anta sagomata laccata o con pannello centrale personalizzabile con vetri in finitura effetto pelle di coccodrillo, le maniglie, i pomoli, le vetrine, le colonnine, le cappe e gli altri complementi scenici rendono questa cucina una sorta di teatro antico, rivisitato sulle esigenze contemporanee, ma di sicuro prezioso e davvero esclusivo.

    Potrebbe interessarti anche