Come convertire una stufa a pellet in una stufa a nocciolino

Vediamo quali sono gli interventi utili a trasformare una stufa a pellet in una stufa a nocciolino e usare, così, questo combustibile più economico

pellet che brucia in una stufa

Foto Shutterstock | tchara

Vi state chiedendo come passare da pellet a nocciolino? Allora continuate a leggere perché in questo articolo vedremo brevemente sia come trasformare una stufa a pellet in una stufa a nocciolino sia quanto costa convertire le stufe pellet per bruciare nocciolino e anche in quali stufe è già possibile usare il nocciolino come combustibile.

Come trasformare una stufa a pellet in una stufa a nocciolino

mano affonda in pellet di legno
Foto Pixabay | user36366

Con un kit di conversione potete cambiare la vostra stufa a pellet per poter usare il nocciolino. Quest’alternativa al gas per riscaldarsi è molto più economica del pellet, che sul mercato ha raggiunto prezzi più elevati.

Ma come trasformare una stufa a pellet in una stufa a nocciolino? È molto semplice, basta acquistare online un kit di conversione per adattare la stufa e passare da un tipo di alimentazione all’altra.

Stiamo parlando di una specie di griglia traforata che va messa nel braciere in modo che trattenga il nocciolino, più piccolo del pellet, in modo da non farlo scivolare.

Ma non solo, potrebbe essere necessario anche adeguare la coclea nel caso non fosse perfettamente aderente al tubo nel quale è contenuta, per evitare lo scivolamento e la dispersione del nocciolino.

A questo punto potete modificare i parametri software, sul web si trovano diversi tutorial da seguire in base al modello e marca di stufa. Ma il nostro consiglio è affidare il lavoro ad un tecnico specializzato perché occorre effettuare un nuovo settaggio dell’impianto cioè controllare portata dell’aria e del combustibile, tiraggio, scarico fumi, ecc.

Quanto costa convertire una stufa a pellet a nocciolino?

nocciolino di oliva per stufe a pellet

Acquistare la griglia per convertire la stufa a pellet a nocciolino è abbastanza economico, un kit può costare meno di 20 euro considerando anche le spese di spedizioni se si acquista online. Ma con l’intervento del tecnico il prezzo sale. E poi la modifica del braciere con i fori laterali di entrata dell’aria e un settaggio dell’impianto può costare 100 euro e la modifica della coclea anche 150.

Quali stufe a pellet possono bruciare nocciolino?

Ma allora è meglio il pellet o il nocciolino? Le stufe a pellet policombustibile sono certamente sicure e già progettate per usare nocciolino per la combustione. Infatti in questo tipo di stufe potete usare sia pellet che nocciolino o anche gusci di nocciole. In caso contrario occorre contattare il servizio di assistenza clienti del marchio della stufa di cui volete avere maggiori informazioni e chiedere direttamente a loro.

Ti è piaciuto questo articolo? Segui DesignMag su Google News per non perdere una tendenza!

avatar autore

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.